Le Tattidee… di Primavera

Una parete bianca chiedeva un segno di Primavera. Perchè alla fine la Primavera non è solo questione metereologica, ma soprattutto di ‘cuore’: sentirsi pronti a rivoluzionare il proprio destino, togliersi le scarpe e stare a piedi nudi, andare alla ricerca di colore.

E allora Tatti ha iniziato dalle pareti: un intero muro della sua stanza è diventato un prato fiorito. Una decorazione grandissima, colorata, con tanti fiori di diversa misura e forma, che ha sostituito la testata bianca del suo letto.

Perchè la Primavera, se ci penso, in fondo è sempre sopra le nostre teste. Basterebbe ogni tanto sollevare lo sguardo verso l’alto, per vederla.

Commenti

  1. Magica Tatti …. da quando l’ho scoperta non posso non seguirla … :mrgreen:

  2. che meraviglia se stessi lavorando gliene commissionerei una 😛 :mrgreen:

  3. …sono commossa da cotanta attenzione….grazie ragazze, grazie MammaFelice… 😳 ve vojo bbbbeeneeeeee :mrgreen:

  4. Che bella la mia Tattina, e che brava!!! Ormai è diventata un’amica indispensabile…dà dipendenza!

  5. io non le conoscevo queste bellissime Tattidee.. sacrilegio!!
    ora mi spulcio tutto il blog!!

  6. merk the best

    stupendo l’ho fatto anche nella mia camera sta benissimo

Parla alla tua mente

*