5 buoni motivi per mettersi a dieta

mettersi-a-dietaIn teoria, i puristi della dieta potrebbero obiettare che esiste un solo e unico motivo per mettersi a dieta: se stessi. Volersi bene, stare meglio, avere a cuore la propria salute… tutti motivi validissimi, che però, lasciatemelo dire per esperienza personale, servono a poco, rappresentano una scarsa motivazione.

Perchè un ciccione (sdoganiamo questo termine, iniziamo a non averne paura…) è un bugiardo. Mente a se stesso, pieno di buonissimi propositi e sensi di colpa, ma spesso non ha mai il coraggio di iniziare davvero a dimagrire, ovvero a soffrire.

Quindi la mia teoria è che, se non riusciamo a farlo per noi stessi, per lo meno facciamo per qualcun altro o per qualcosa d’altro!

5 buoni motivi per mettersi a dieta

1. Hai finito i soldi e non puoi spendere extra per comprare nuovi vestiti, e quelli che possiedi iniziano ad andarti stretti. Devi metterti a dieta per entrare nei tuoi vestiti, se non vuoi girare con la tuta di flanella per tutto l’inverno.

2. Al contrario, hai guadagnato molti soldi e non sai più come spenderli: nei negozi di abbigliamento non c’è posto per te e il tuo culone. Devi dimagrire perchè vuoi sperperare il patrimonio appena guadagnato,dando fuoco a tutte le tue vecchie tute di flanella, per far posto ad abiti che, finalmente, possano segnarti il punto vita, e non martoriarlo.

3. Le riunioni all’asilo di tua figlia ti mettono in imbarazzo, perchè quando arriva il momento di sedersi sulle sedioline montessoriane, piccole piccole, non riesci ad incastrare la pancia in nessun modo, in nessun luogo, in nessun lago. Devi dimagrire perchè nel profondo del tuo cuore sei sempre stata una secchiona, e vuoi di nuovo sederti vicino alla maestra, nel primo banco.

4. La tua collega d’ufficio, quella bionda, porta la 38 e dice che lei mangia di tutto e non ha mai fatto una dieta in vita sua. Devi dimagrire perchè sei livida di rancore e ti vuoi togliere la soddisfazione di entrare in ufficio con un paio di leggins attillatissimi senza sembrare una scamorza.

5. Hai promesso a tua figlia di portarla a Gardaland per l’apertura della stagione primaverile. Devi dimagrire per riuscire ad entrare dentro i sedili del Brucomela, se non vuoi che il Tg5 parli di te, del tuo sederone incastrato e della squadra di vigili del fuoco che ha dovuto segare a metà l’attrazione per infanti, per tirarti fuori da lì.

Commenti

  1. cicciona presente: ma i 5 motivi di qui sotto non rientrano comunque nella categoria “per se stessi?” 😉
    in ogni caso, credo che il motivo migliore per dimagrire sia pensare alla salute. se non sei sovrappeso hai molte più energie, molta più salute e vivi più a lungo. secondo me questo è l’unico motivo convincente e forse anche il più importante. mi premeva ricordarlo anche qui, a rischio pedanteria, perché trovo che sia una molla per qualcuno (almeno per me) fondamentale per proseguire, soprattutto quando di chili da perdere ne hai molti.

    Le sedioline a scuola, certo, sono un motivo valido altrettanto, soprattutto quando ti si incastrano così bene che rischi di portartele a casa e di dover chiamare il fabbro per toglierle dal tuo culone…
    ciao
    panz

    • Sai, la salute può essere un motivo forte, ma anche debole… secondo me dipende. Naturalmente questo era un post ad alto contenuto di ridicolaggine.
      Per esempio i miei esami del sangue son perfetti e io mi sento grintosa e anche super energica, non ho veri problemi di salute. Semplicemente la mia motivazione è più frivola, come del resto sai che sono frivola io: voglio essere bella. Che, lo so, è un’idiozia, in confronto a tutti gli infarti ictus e coccoloni che la ciccia può portare, ma è la MIA motivazione. L’importante è trovarne una che sia vera e che duri nel tempo.
      Ti dico la verità: se per me fosse una questione di salute, la vivrei forse con troppa rassegnazione. Così, invece, anche la dieta mi sembra un gioco, come il gioco dell’oca (nel vero senso della parola), perchè la vincita è una cosa frivola che non migliora nè il mondo, nè me stessa… ma solo il mio guardaroba.

      • concordo al mille per mille….anche io voglio dimagrire per essere gnocca e per mettermi dei vestiti fighetti!
        E – vabbé sarò triste e patetica ma lo dirò – voglio che mio marito mi guardi con la bava alla bocca!

      • come la frase di un film di cui al momento mi sfugge il titolo…alla domanda: perchè vuoi dimagrire? la risposta fu: “voglio essere bello…Nudo!!!” e scusate se è poco!

        ..quindi la tua motivazione non è frivola è la TUA motivazione!

  2. Vorrei farlo anche io “solo per essere bella” e invece, ne ho altre due più valide.
    1) Dopo nove mesi di allattamento, ho il colesterolo a 1000 e la tiroide fuori uso -_-
    2) Vorrei partire da una base decente per avere un secondo bimbo, perchè se queste son le premesse, sarei veramente nei guai dopo!
    Fatto sta che nonostante gli sforzi, sono ancora qui con i miei bel kiletti in più… quando si vede la luce???

    • Decisamente avere un bimbo è una bellissima motiviazione-
      La luce, beh, la si vede piano piano. Secondo me dovresti darti alcuni mesi di tempo. Io faccio così: ho scelto nell’armadio una maglia che mi stava benissimo e che questa estate voglio tornare a mattere, e la tengo lì, in bella vista, in modo da ammirarla tutte le volte che apro l’armadio. Il mio obiettivo è quello: rientrare in quella maglia. Senza bilance, senza stress, senza pensieri. Il mio pensiero è solo quella maglietta. Se ci pensi, non serve nessuna bilancia, per dimagrire. Coraggio, diventerai di nuovo mamma. Pensa a questo e inizia oggi. Ce la farai, ce la faremo. Ne sono certa. L’importante è non restare mai più da sole!

      • Un tempo la bilancia era la mia ossessione… un tempo poi… due annifa! Poi un giorno è andata in mille pezzi -giuro, non l’ho lanciata io! 😉 – e da allora la guardo a mala pena… voglio sentirmi libera, so che devo dimagrire e che dimagrirò… ma di ansie se ne hanno già troppe! Hai ragione tu, metterò in bella vista gli ultimi jeans a vita bassa che comprai poco prima della gravidanza! Magari ci rientro davvero per questa estate… ci proviamo!

      • vero, io ho un vestito figo che ho messo ad un matrimonio, ero la testimone…e che vorrei rimettere che ne so, solo per risentirmi figa per un giorno…

  3. Dai dai ragazze io sono riuscita a rientrare in una gonna pregravidanza (ho barato un po , prima mi era grande ;)) , ma soprattutto negli stivali , ero talmente cicciona che non mi entravano più manco quelli , di kili di troppo ne ho ancora tanti ma già aver iniziato il percorso è qualcosa … se poi lo si fà in compagnia 😀

  4. hei ragazze….ma far venire la bava alla bocca al maritino quando ci si veste in tiro per uscire??!! non ha prezzo!!!! vi piace come motivazione??

  5. Anche io voglio venire a gardaland….

    io poi son stufa di sentirmi la la sorella sfigata della pecora nera
    al nido siamo in 8+ una stagista
    l’unica cicciona sono io! 🙁

    poi vogliamo mettere quanto è bello che la commessa ti porti i pantaloni con le taglie che aumentano aumentano, e urla…una tot va bene???
    sig

  6. vi dò io una buona motivazione: fatelo prima di arrivare ai 40 anni, che poi è davvero più difficile dimagrire, non lo so perché, ma da un rapido sondaggio ho scoperto che non vale solo per me ma per molte quarantenni: prima dei 40 bastava una dieta fatta bene e i kg se ne andavano, dopo i 40 oltre la dieta molto più ferrea, ci vuole tanta attività fisica e tanta più volontà.

    • cacchio, l’attività fisica… ehm
      io passo

      • Non sò quanti anni abbia ITmom, ma io (che ne ho 48) confermo e accendo. Soprattutto cambia il modo di ingrassare….(il punto vita….ahhh, il mio ex bel punto vita…..:-( )..e non vorrei demoralizzarvi tropo (ma magari anche questo potrebbe stimolare a farla davvero una dieta…)ma dopo i 45 la forza di gravità sembra diventare più “potente”….tutto cade ad una velocità impressionante…perciò, meno roba c’è da far cadere…meglio ci si vede….e l’attività fisica cara HappyMum è importantissima….mica c’è bisogno di ore ed ore in palestra….basta un po’ di buona volontà e costanza e anche a casa si possono fare grandi cose!

  7. Voglio essere sincera sincera…

    Un motivo per dimagrire? Fare un ingresso trionfante alla riunione dei genitori…

    Magra (appunto) consolazione, una delle tante.

  8. ioelafavolamia

    oddio, stò morendo dalle risate e dopo queste giornate stressanti mi ci voleva! e sai che ti dico, voglio dimagrire anche io, stè 2 gravidanze ravvicinate m’hanno deformata! Voglio tornare a vedermi bella, mettere i leggins, entrare nei vecchi vestiti e fare un giro sul brucomela!!!!

  9. Motivo uno, tre e quattro…PRESENTE!
    Unica differenza è che la collega è rossa, dolcissima, continua a dirmi che sono uno schianto e però…si lamenta perchè da quando è in cura per il diabete porta un 40 e non una 38.

  10. Ciao a tutte!
    presente anche io a tutti i motivi (purtroppo non il due però ^^”) ma soprattutto perchè non mi riconosco più negli specchi, non mi piace essere ritratta in foto, ho una visione del mio corpo distorta: mi sento molto meno ciccia di quanto non sia (per fare un esempio, se in un bar devo passare tra due sedie per raggiungere il mio tavolino, prendo male le misure pensando di passare benissimo in un pertugio angusto e regolarmente invece ci rimango incastrata o le trascino via facendo un casino unico…che vergogna -___-“….) e quindi ogni volta che torno alla realtà è un trauma 🙁
    per non parlare del fatto che mi piacerebbe anche avere una seconda piccola peste per casa, ma ora non sarebbe il caso proprio per il mio fisico slanciato -trasversalmente però sig-
    insomma, di motivi ce ne sono un sacco per mettersi in riga!! ^____^

    • Non so se la cosa ti consola, ma questo è comune a tutte le persone che hanno problemi di peso. Esistono proprio degli studi psicologici che dimostrano che un’anoressica si vede sempre più grassa di quanto sia, e una persona obesa si vede sempre più magra di quanto non sia. C’è proprio un’alterazione riguardante l’immagine del proprio corpo.
      Anche io sono come te: per me è SCIOCCANTE vedermi in foto o vedermi riflessa in una vetrina di un negozio. Per questo dobbiamo imparare a guardarci allo specchio e anche dentro, cercando di diventare realistiche e soprattutto di non pensare che sia tutto finito, ma solo che stiamo lavorando per essere felici.

      • Concordo….: anche se ora non sembra, anche io ho avuto un periodo in cui la ciccia era diventato un problema. Terapia d’urto? Mi sono fatta una serie di autoscatti (con la mia prima macchinetta digitale) in intimo…..le ho scaricate sul pc….e dopo mezz’ora ho iniziato la dieta.

  11. Posso dire che questo articolo è geniale!?

  12. Ho la schiena a pezzi… e questo dovrebbe essere un ottimo motivo.
    Mammafelice, di qualcosa di dietoso per favore: convincimi ad iniziare!

Parla alla tua mente

*