Sotto il vestito… la sottana

Oggi vorrei parlare di un capo spesso bistrattato e relegato all’effetto NonnaAbelarda e che invece io adoro. Per molti motivi.

La sottoveste è di una comodità estrema. La infili come un abito e sta lì, non c’è pericolo che ti lasci scoprire la schiena, né che te la perdi per strada come le sottogonne (va be’, faccio un po’ di folklore, su!).

Poi amando indossare i vestiti credo che la sottoveste riesca a valorizzarli molto, facendolseli scivolare addosso, eliminando pieghe e piegoline e soprattutto sventando l’effetto orripilante delle gonne che salgono su, mentre cammini quando sono un po’ aderentine e quando si indossano le calze.

Poi trovo la sottoveste uno tra i capi di biancheria intima più sexy in assoluto. E ciò che la rende sexy è proprio lo stare zitta zitta sotto qualsiasi abbigliamento, anche il più austero e sfoggiare il suo impeto con discrezione. E rappresenta l’essenza della bellezza, che non va sbandierata. Il fascino è quel sentimento che proviamo per noi stesse, è il piacere di stare dentro il nostro corpo, dentro una frusciante sottoveste, magari. E solo dopo diventa una qualità che emaniamo.

Infine adoro le sottane perché d’estate le uso come camicie da notte, e quindi sono uno di quei capi quattro stagioni di cui vorrei l’armadio pieno (ma questa è un’altra mia mania, di cui parlerò in separata sede).

Ne ho trovata qualcuna per rendere l’idea:

semplice, basica, che non può mai mancare

mozzafiato

fluo

intrigante

sofisticata

fantasia

e una maculata!

Qual è la vostra?

Commenti

  1. Oh ma il maculato ti ha proprio preso eh?!!? Facciamola uscire dal tunnel della panteronaaaaaaaaa!
    Scherzi a parte piacciono molto anche a me. Comodissime. E d’estate le porto “fuori” sopra a un jeans. Tacchi (non alti ma tacchi) e fai un figurone!

    • roccia, tu hai stoffa, ragazza 😉
      bellissima l’idea di indossarla da “sopra”.
      io non l’ho mai fatto, ma ci provo 😉

      ps non posso uscire dal tunnel. ora quel benedetto cappotto ce l’ho e me lo devo mettere!!! (e se metto quello posso evitare di comprare le ballerine maculate, la borsa maculata e la cinta maculata, visto che insieme non ce le metterei) sostenete la mia terapia, pleeeaaseeeeeee
      😀

  2. Assolutamente la MOZZAFIATO è la mia
    mi piace da vedere addosso alle altre donne il maculato, ma date le mie forme molto procaci (6à di seno) se lo indosso altro che TIGRE DELLA MALESIA.

    Come dire sostengo, ma non pratico.

    Ciaoooo

  3. Sottoscrivo in pieno! Anch’io sono una grandissima fan della sottoveste! E poi portando praticamente solo gonne, d’inverno la trovo super comoda!
    Anche il mio genere è MOZZAFIATO!!!
    ma ne ho anche un paio basic!
    Pisi

    • non avevo dubbi!!! comincio a conoscerti 😉
      io invece ne ho quasi di tutti i tipi, anche leziose, di pizzo bianco, a fantasie tenui tipo rosa e fiorellini.
      in realtà nonostante la capoccia che vi ho fatto con il maculato, quella mi manca!!!
      maritiiiiiiiinooooooooo, che mi regali a natale???
      vieni a prendere spunti, va!
      😀

  4. Bello! E pensare che non l’ho mai presa in considerazione….
    E dire che:
    1) Odio che mi si scopra la schiena e/o la pancia
    2) Odio quando la gonna o il vestitino “Risale la china” causa attrito con la calza
    Va provata indubbiamente!
    Ah, voto anche io per la MOZZAFIATO: visto che vogliamo essere anche un po’ sexy, facciamo le cose fino in fondo 😀
    Chiara

  5. io adoro la sottoveste e ne ho di vari modelli e colori a seconda dell’utilizzo, mi piace indossarla anche con abitini corti facendola leggermente sbordare, altro utilizzo, che in questo caso mi evita ogni imbarazzo, è utilizzarla per le visite mediche così evito di vergognarmi aggirandomi mezza nuda (anche se magari la visita è dal ginecologo e quindi, che dire!?!) :-))

  6. Caia..ma sei proprio fissata con sto maculato….non è che la prossima volta ci proporrai anche le mutande maculate?? 🙂
    bellissime le sottovesti…devo prendermene una….

    baci sei una grande
    tvb

  7. sono belle da vedere…
    peccato nn mi servano
    ……belle belle

  8. Io la uso praticamente sempre..mi piace da matti, e poi fa scivolare bene i vestini addosso! e poi credo che anche nella versione più semplice e basic abbia sempre un certo fascino!

  9. Io ADORO le sottane! Sottane,sottovesti,ho saccheggiato il cassetto della mia nonna!! E mi piace nasconderle sotto un vestito-e se sono tattiche aiutano anche a farlo scivolare meglio il vestito-o farle spuntare maliziose e candide dalla gonna- e inquesto la nonna non approva:) –

  10. Mamma Cattiva

    Bellissime. Quelle di seta semplicissme ma colorate le uso x dormire e un must have è la basic di Intimissimi.

  11. ma in che rapporto sta la sottoveste con la canottiera? io in inverno se non ho la canottiera muio di freddo, mica posso mettermi sotto la canottiera e sopra la sottoveste immagino :). peccato non fa per me….

    • ahhhhhhhhh io odio le canottiere! credo siano 30 anni che non ne metto una. ottimo spunto per chiedere a Caia qualche informazione sulle canottiere chic 😉

      • io senza d’inverno son sempre abbracciata al water pero’ ne prendo di carine carine giuro!!!!spallina fina bel scollo…si si…
        caia capirà
        le sottovesti son fredde e fanno bua al pancino

      • agli ordini, sociafelice! farò un post a tema, appena posso 😉

      • NO!
        la canottiera NO!!!
        per me l’indipendenza dal giogo genitoriale coincise con la fine della canottiera…
        ora non la metto nemmeno a pagamento…
        “eccezione” (che eccezione poi non è) i top “tipo” canottiera bianca da uomo a costine l’estate sotto alle felpe leggere o alle giacchine o a una giacca di pelle nera….

    • be’ ci sono anche le sottovesti di cotone, a meno che tu per canottiera non intendi quelle di lana :O
      poi credo sia una cosa di abitudine, perché per me risolvendo il problema schiena scoperta, mi fa sentire protetta anche quella in seta e non ho freddo, ma io sono una calorosa 😉

  12. ciao a tutte! mi chiamo valentina… ho 27 anni e nonostante l’età sono anch’io una fan della sottoveste. le trovo comode, utli per non far appiccicare i vestiti alle calze e … anche molto femminili!! nel mio guardaroba ce ne sono quattro, tutte di nylon con un piccolo bordino in pizzo più due sottogonne, che uso d’estate… 🙂

  13. non vedo le foto però, per me direi semplice….ne ho di tutti i colori (ne indosso una – toh! – proprio adesso) e le uso sotto ai vestiti e l’estate come camicia da notte…

    mi piace l’idea di usarla come “sopra” su dei jeans, ma pur non essendo tettona, sono troppo burrosa e l’effetto “Gradisca” sarebbe dietro l’angolo…

    🙂

    sul maculato invece proprio non ce la faccio……(ma in genere non amo le fantasie, quindi, vabbè), pertanto se ti serve qualcuno che ti fermi dal macularti tutta…SON QUI!

    🙂

  14. Io le uso solo per dormire, a prescindere dalla stagione (i pigiami felpati li trovo l’anti-sesso per eccellenza.. 😉 ).. per il momento ne ho solo due, in seta, una rossa e una verde acqua, appena comprata per colpa vostra! a leggere di sottovestine mi è venuto in mente che ne stavo cercando una nuova e in pausa pranzo ho fatto un salto da intimissimi..

Trackbacks

  1. […] di modi alternativi per indossare la cinta!Per gli abitini in lana: stessa cosa! Mettici una bella sottana sotto, che fa scivolare il tessuto sui fianchi, e un cardigan sopra. Cinturina sottile (sono […]

Parla alla tua mente

*