Acquisti premaman — il primo trimestre

Abbiamo parlato di cosa non comprare in gravidanza e di qualche piccolo suggerimento per valorizzare il pancione scopiazzando look da vip.

Oggi voglio parlare invece di cosa comprare nei reparti premaman.

Ma facciamolo con ordine.

Obbiettivamente il nostro modo di vestire si modifica un po’ durante questi nove mesi, quindi non potremo indossare proprio tutto quello che siamo solite mettere, né quello che è in nostro possesso, però c’è un vantaggio. È uno di quei periodi in cui il nostro guardaroba, più scarno ed essenziale del normale, potrebbe farci fare un’esperienza mistica come poche. E cioè quello di cui parliamo continuamente: fare tanto con poco!

Parliamo del primo trimestre.

Tolto il primo mese in cui siamo inconsapevoli e anche il secondo che in genere fila via che non ce ne rendiamo conto (nausee permettendo) durante il terzo mese qualche problemino con il bottone dei jeans potremmo già cominciare ad avvertirlo.

In questo periodo l’ideale sarebbe dare fondo a tutti i vestitini che abbiamo, ai maxipull su leggings (o in estate T-shirt larghe) e investire in un paio di capi basici: un jeans premaman e un pantalone nel colore neutro che preferiamo. Entrambi scelti con criterio saranno i nostri alleati fino al parto, e nel frattempo potranno permetterci di abbinarli a tutto quello che abbiamo come top. Se siete donne con le gonne, sceglietene due con gli stessi criteri. E nel frattempo valgono sempre le regole dei basici + accessori dalla forte personalità, studiate!!!

In tutte e tre le evoluzioni indossavo dei top della mia vita precedente, così come gli accessori e le scarpe ovviamente.

Per quanto riguarda gonne e pantaloni, i modelli sono diversi, in base unicamente alla vostra comodità potete scegliere tra fascia alta che arriva sin quasi sotto il seno e fascia bassa che non arriva neanche all’ombelico. Il mio jeans era di H&M con fascia larga, anche perché lo acquistai in inverno e la copertura su tutta la pancia mi faceva piacere, ma anche in primavera inoltrata devo ammettere che mi dava una sensazione di maggiore protezione. E mi sentivo la pancia afferrata e contenuta. Mentre la fascia, bassa forse più adatta ai mesi caldi, mi faceva sentire come di perdermi per strada i pantaloni. Ma, ripeto, erano mie sensazioni. A ognuno il suo.

Jeans Bonprix, pantalone LaRedoute.

Quindi ricapitolando, durante il primo trimestre gli unici acquisti che vale davvero la pena fare sono due, massimo tre, pezzi per sotto. Visto che con questo sistema nella foto potete anche sfruttare qualche pantalone particolarmente comodo. Come top potete continuare a usare tranquillamente quelli di prima, arricchendoli con cardigan in inverno e collane in estate, e alternandoli con i vestitini, giocando con le cinte, non avrete problemi ad arrivare in perfetto stile, al secondo trimestre.

Per ora è tutto!

Good luck

c.

Commenti

  1. Verso la fine le vecchie maglie cominciano a non essere piu’ coprenti… ti si inizia a scoprire la pancia! Per cui io consiglierei una o due maglie molto basic da portare fino all’ultimo e – se ben scelte – anche da riutilizzare dopo!

    E poi per quanto riguarda i pantaloni tutto dipende dal fisico che si ha… Insomma andate e provateli, perche’ alcune cose potreste trovarle estremamente scomode (come per me per esempio i pantaloni con la vita bassa dietro e il fascione davanti) e scoprire che altre a cui non avreste dato un soldo di fiducia, sono perfette per voi!

    (leggins e vestiti… mon amour! :))

    Grazie MamaFelice!

    • Volevo dire Caia… O_o”
      In ginocchio sui ceci!!

    • ma infatti parlavo di acquisti necessari nel primo trimestre, e’ ovvio che il pancione di otto mesi e’ difficile da tenere dentro una t-shirt “normale” :D, comunque volendo ridurre gli acquisti all’osso ci sono molti top che possiamo mettere senza prendere veri e proprio capi premaman, come ad esempio i camicioni di lino o garza come quello giallo della mia foto. poi, son la prima a dire che l’abbigliamento premaman bisogna affrontarlo. inutile comprare cose “normali”, ma enormi che poi non rimetti piu’!

  2. Io devo dire che son stata fortunata, fino al quarto mese ho indossato i miei soliti pantaloni perchè la pancia non mi era cresciuta affatto. In compenso, il seno fin da subito non sapevo come contenerlo e le tshirt che usavo abitualmente, un po’ scollate, mi vergognavo a metterle!!
    Per il resto concordo su pantaloni che vadano bene fino al parto e poi tutto dipende se si lavora o no…io ero a casa e quindi, a parte piccole eccezioni, non dovevo vestire rigorosamente elegante e seria. (questo per dire che tute e vestitini son stati i miei alleati!!)
    Grazie come sempre per i preziosi suggerimenti,
    Kinà

  3. Io sono stata fortunatissima! Ho iniziato la gravidanza in primavera che ero molto molto in sovrappeso, quindi fin da subito dieta ferrea, con l’aiuto delle nausee e del caldo dell’estate ho perso subito diversi chili, per cui all’inizio dell’autunno ancora non avevo comprato nulla, anzi mi andavano larghissimi i vestiti estivi che portavo quando non ero incinta! Coi primi freddi mi sono letteralmente “prosciugata” e fino alla fine (primi di gennaio) ho usato per il sopra quello che portavo prima, per il sotto gonne e pantaloni un pò elasticizzati (anche quelli li avevo già da prima)…ho comprato solo la biancheria intima adatta (quella si, ho pensato che fosse molto importante per evitare “crolli”) ma per il resto…alla fine della gravidanza pesavo 15 chili di meno rispetto all’inizio, e avendo un bacino molto largo fino all’ultimo momento mio figlio è stato comodissimo come in una culla sdraiato in orizzontale da un’anca all’altra, tanto che la pancia si vedeva appena e tutti quelli che mi incontravano mi chiedevano preoccupati se stessi male, che mi vedevano rinsecchita in quel modo (invece io stavo benissimo, due giorni dopo il parto ero perfettamente peso forma, dopo sei mesi di allattamento – niente paura! – ho ripreso tutti i chili e i rotolini smarriti!)

  4. pure io ho usato il trucco dell’elastichetto per un bel po’…ehehhe

    • io invece l’ho scoperto adesso, quando sono rimasta incinta il jeans e’ stato il vero primo acquisto, perche’ i miei non mi stavano nonostante fossi dimagrita un bel po’ per colpa delle nausee…

  5. Beate voi che non dovete modificare di molto il vostro modo di vestire…io alla fine del sesto mese sembro un teletubbies…..!

  6. Ecco una rubrica che devo studiare, bene visto che entro ora nel sesto mese ma sembra che ci siano 3 gemelli, comunque non voglio nascondere la pancia, è quello che faccio di solito, ora voglio cercare di valorizzarlo e stare bene! Aspetto con ansia il secondo trimestre (e magari anche il terzo che forse è ancora ppù adatto a me!!!!!)
    Grazie!!!!

Parla alla tua mente

*