Chloé look per un’occasione speciale

Vi ricordate che ero in fissa con queste gonne di Chloé?

Che adoravo questa punta di rosso in un total nude? E che avevo persino cercato di adattare il mood in chiave invernale?

Ecco, oggi faccio di meglio (quanto son modesta, notate?): ho scovato una versione low cost per replicare il tutto!

Avevo già azzardato questi paragoni su TrashicWedding, ma questo vi assicuro che m’ha fatto proprio gongolare, anche perché io una gonna così me la sogno davvero di notte. Non so come possa starmi, ma nel frattempo, se non altro, mi sembra un sogno più realizzabile:

Gonna, T-shirt, body sbracciato, body manica lunga, pochette, peep-toe, cinta

Con un top tipo body da danza e pochette in nuances e cinta rossa. Sulla scarpa, mie care, le ballerine son tanto belle e sulle passerelle completano l’outfit da danzatrice alla perfezione, ma nella vita reale una gonna come quella, eterea sì, ma con una lunghezza che ti ammazza pure oltre il metro e settanta, ci vogliono i tacchi. Stringete i denti e indossateli. Anche rossi.

Commenti

  1. Ho visto il sito bello bello!!Che voglia di primavera!Qui coperto e decisamente freddo!!

  2. Io ho una gonna simile a quelle di chloè, color polvere, acquistata assieme ad una magliettina mezza manica (molto essenziale) per il matrimonio di un’amica quasi 9 anni fa e pagata decisamente una fortuna!
    Nonostante la lunghezza ingrata per il mio modesto metro e 60 cm, adoro quella gonna e ogni estate la indosso con piacere inserendo scarpe diverse (originariamente l’avevo abbinata con delle decoltè tacco 5, color argento, molto bon ton), però sempre con tacco basso…magari questa estate oserò con qualcosa di diverso, oppure no… 😀

    • ma che bello!
      vedi, questo dimostra che e’ vero che si puo’ essere carine e glamour indossando low cost, ma e’ anche vero che se si riesce ogni tanto ad acquistare capi più costosi non semplicemente perché di designer, ma perché di qualità, il loro valore si moltiplica esponenzialmente con gli anni e soprattutto la spesa si diluisce.
      brava!
      poi dicci con che scarpe l’hai abbinata quest’anno 😉

  3. ok, il body non me lo posso permette quindi lo abbinerei a un cardigan scivolato o al mio bustino da sposa (perchè non rimetterlo?!!?).
    Ma quella gonna è un sogno (e tacchi alti fino alla morte se no ti fa il culone).

    • assolutamente tacchi, non si transige!!!
      meglio il bustino, oppure il cardigan, ma cortino. il bello di quella gonna è mostrare la cinta

  4. Bellissimo look…. uno di quelli che mi piacerebbe saper indossare………
    Invece sono leggiadra come un paracarro 😀
    Vabbè, sarà per la prossima vita 😉
    Buona giornata
    Chiara

  5. Sob! Le piegoline sui fianchi a me sono vietate. :-(((( Il body me lo metto pure, ma la gonna, senza baschina liscia, non posso… sob sob! Caiiiiiiaaaaaaaaaaaaa! Come faccio?

  6. Bellissimo tutto! E poi io adoro quella gonna… MA: temo che quel modello mi stia veramente male… E, secondo me, con magliettina stile body di danza sembrerei la risposta femminile all’omino Michelines…
    Continuo a guardare le foto e non mi do pace.. è che di alternative non ne vedo…
    Con sopra una camicetta l’insieme non sarebbe così carino…

    • @lisa e pisi
      ebbene si, il fianco abbondante non è particolarmente valorizzato dalla piega e visto che anch’io ne son dotata credo che questa gonna restera’ nei miei sogni

      pero’ vi dico che io andro’ a provarla prima o poi e vi faro’ sapere.
      magari ha un taglio strategico che so… 😀

      (comunque le sottane a volte fanno miracoli!!!)

  7. si, unica alternativa alla magliettina stretta 3/4 che mi viene in mente è una camicetta con maniche corte e collo tondo, tipo quelle che portavamo da bambine, avete presente?
    molto bon ton…oppure un romeo e giuletta, golfino e top…

    su di me però temo farebbe effetto “sciura”….

    :-S

  8. adoro questi post! 🙂

  9. scusatemi, care, arrivao adesso dopo una giornatina col mio momo malaticcio, ora vi rispondo, eh?
    😉

Parla alla tua mente

*