Marzo pazzerello

1. tutu, 2. camicia bianca, 4. bagnodoccia, 5. asciugamani, 6. Louboutin, 7. jeans, 8. Birkin, 9. cuscini, 11. smalto.

Ho voglia di un tutù

di una camicia bianca da uomo senza mutandine

ho voglia di un bicchiere di vino rosso,

di un calice

ho voglia di schiuma e lozioni

e poi di spugna soffice.

Ho voglia di un paio di suole rosse

e di tacchi che fanno rumore,

ho voglia di un jeans che mi allunghi le gambe

e una Birkin piena di fogli.

ho voglia di spazio

di luce

di cuscini a quadretti e tazze a fiorellini

ho voglia di terra e di mare

di nudità

ho voglia di smalto rosso

e perle a non finire

ho voglia di me.

Commenti

  1. Bellissima!!!!
    Ma mi leggi nel pensiero? 😉
    Oggi più di tutto vorrei essere al mare con marito e cuccioli invece di stare davanti al PC senza sapere come fare a finire tutto quello che devo.
    Ciaoooo

  2. Anche a me Marzo fa questo effetto!
    E sai di cosa ho più voglia io in assoluto? Di essere in riva al mare, stivali da pioggia rossi e tranch blu, in una giornata nuvolosa dove il cielo è color azzurro polvere, le nubi si rincorrono senza sosta, le onde fanno a gara a chi è più alta, e sentire il vento (io adoro il vento), che ti scombussola i capelli e fa svolazzare l’orlo del tuo tranch, che profuma di mare…

  3. voglia di primavera, di aprire le finestre e cambiare l’aria. in tutti i sensi. che bello marzo,con i primi caldi (ma dove? oggi qui NEVICAVA), i germogli. le vetrine che abbandonano i griginerimarroni e si vestono di rosa, lilla, verde prato…
    ah, caia, che bel post 🙂

Parla alla tua mente

*