La clutch da giorno

Vi avevo avvertite: vi avrei nauseato con le mie ossessioni!

Ed ecco una delle ultime, uno di quegli amori impossibili, di quegli oggetti del desiderio che restano, una volta soddisfatti, nell’armadio perché inutilizzabili.

La clutch, pochette, o bustina. Quel contenitore di vite, insomma, senza manici, né tracolle, né appigli di alcun genere.

Allora ho raccolto un po’ di modelli in giro, per capire su quale tentazione cadrò 😉

Una cosa è certa la clutch è scomoda, impegna una mano e di conseguenza può ridurre la libertà di movimento, ma è veramente un accessorio “potente”, soprattutto se scelta in un colore vitaminico o una fantasia intrigante. Il classico accessorio che ti veste e rinnova un abbigliamento basico, o un completo messo e rimesso, ma queste cose le sapete già non è vero? 🙂

Mango, Zara, Asos

Mango, American Apparel, Zara

H&M, Asos, Zara

La maggior parte di queste sono disponibili in altri colori, praticamente, basta scegliere il “nostro”!

E se abbiamo voglia e manualità, avevo trovato un tutorial, che avevo anche condiviso su FB tempo fa, per cucirsela da sé!

Che ne pensate?

Commenti

  1. Ciao Caia, bentornata!! 😉 (la tua socia ci ha intrattenuto amabilmente in tua assenza). La clutch non fa per me, ma non lo dico adesso che devo portarmi dietro il corredo da mamma…ma in generale, perchè la trovo certo elegante ma poco pratica e poi con la testa che ho (e ho sempre avuto) rischio di mollarla da qualche parte, è sicuro! :O.

  2. ma non è vero che è inutilizzabile: sicuramente le mammelavoratricisempredicorsa devono portarla in abbinata con una borsa più grande.
    la piccolina è un oggetto grazioso per il portamonete, il telefonino e le chiavi di casa. spesso ha anche il laccetto per essere appesa al polso nei momenti di difficoltà.

  3. Ci sto pensando, ci sto pensando…da ragazza non ne potevo fare a meno, ma vuoi mettere il contenuto della mia borsa ORA con quello di vent’anni fa? Bella ma poco pratica, se dovessi scegliere opterei per quella di Mango/nappine o H&M fiorata, carinissime

    ciao

  4. Ciao e ben tornata ,
    ho avuto modo di conoscere e abbracciare la tua socia , bellissime le pochette, non ci sta nulla ,ma bellissime e grazie per il tutorial , visto il fioretto dell’anno è una buona idea cucirsela.
    Ciauzzzzzzzz

  5. Bentornata! No, io quelle borse proprio no, con i tacchi ma con il microzainetto su una spalla (e un bimbo sull’altra :-)).

  6. Io stravedo per la clutch, ma di giorno non riuscirei proprio a portarla perché ho l’odiosa abitudine di riempire le mie borse di ogni genere di cose! Però per la sera mi piace tantissimo la clutch, mi sento Carrie Bradshaw quando vado in giro stringendo in mano la mia borsa nera con le borchiette (versione autunno/inverno, quella per la primavera/estate è giallo limone 😀 )

  7. Confesso che ho ceduto a una clutch gialla… Ma la versione fai da te secondo voi funziona anche con una stoffa pesante?

    • secondo me si, l’importante e’ che abbia una “tenuta” che sia un po’ “sostenuto” come tessuto. anzi credo che la versione in stoffa sia molto estiva e possa anche dare adito a varianti creative 😉 facci vedere il risultato se ti imbarchi nell’impresa, eh?

Parla alla tua mente

*