Maniche corte e braccia depilate

braccia-depilate

E’ un imperativo: con le maniche corte, le braccia vanno depilate. Andrebbero depilate anche se portate le maniche lunghe, a dire il vero, ma adesso siamo in Primavera, c’è un bel sole, fa caldo, ci stiamo per scoprire e… non si può vedere quella peluria che sbuca da sotto le magliette!

Le braccia dunque vanno depilate. Mai, mai, mai usare il colore schiarente al posto della depilazione. Fa l’effetto pelliccia. E’ inguardabile.
Molto meglio delle belle braccia lisce, che si abbronzano uniformemente al sole, e soprattutto sono piacevoli da guardare.

Che poi in realtà basta depilare gli avambracci, e non è necessario andare oltre il gomito, perchè il braccio non è, di norma, troppo irsuto.

Come depilarsi? E’ facile e veloce. Si può fare a casa senza spendere un capitale e senza dover andare dall’estetista.
Basta procurarsi delle strisce depilatorie di buona qualità (io uso quelle della Veet: non so perchè, ma mi piacciono di più, le trovo più delicate…). Occorrono due minuti per braccio, e il risultato è duraturo.
Io le uso addirittura quando sono in bagno per i fatti miei ehheee 😉

Scaldate una striscia tra le mani, separatela, appoggiatela sull’avambraccio nel senso dei peli e strappate contropelo. Alla fine dell’operazione, rimuovete i residui di cera con le salviettine in dotazione, oppure con dell’olio di mandorle naturale, e idratate con una buona crema idratante anche un po’ grassa.

Quando depilarsi? Se avete un appuntamento importante, depilatevi 3 giorni prima della vostra deadline. le braccia al momento diventano piuttosto rosse, e il giorno successivo i follicoli potrebbero essere lievemente infiammati, e dunque essere rossi. Se vi depilate tre giorni prima del vostro appuntamento, le braccia saranno lisce e senza arrossature.

E mi raccomando le ascelle… E’ vero che non state girando in città col costume da bagno, ma con le maniche corte spesso si vedono le ascelle: basta alzare leggermente il braccio per lasciarle allo scoperto. Depilatele con il rasoio, sotto la doccia, oppure con una bella ceretta di primavera dalla vostra estetista: in questo caso la depilazione non sarà affatto piacevole, ma durerà nel tempo, e non proverete fastidio durante la ricrescita.

Commenti

  1. A costo di sembrare un’antiquata, credo che non mi depilerò mai le braccia..Non credo di conoscere nessuno che lo fa e non ci avevo mai pensato prima! Ma dove vivo?? Questi tuoi consigli li trovo comunque interessanti, sapere come si fa può sempre servire, magari da suggerire a qualche amica!:)
    Buona giornta,
    Kinà

  2. Io mi accodo al gruppo delle non depilate…non je la fo…
    Sarà che già il fatto di depilarmi le gambe e poi combattere con la ricrescita…doverlo fare pure con le braccia, col rischio che ricrescano più forti e, orrore, più scuri…no grazie mi tengo la mia peluria, che non è eccessiva e che d’estate mi fa diventare così piacevolmente dorata (e, soprattutto, resta sempre della stessa lunghezza minima…mentre se depilo sono sicura, perchè mi conosco, che possano tornarmi più lunghi..)

    • ma noooo, ma mica si allungano! 😀
      anzi, si indeboliscono molto, e col tempo sono da depilare sempre meno di frequente.
      maddaiiii basta reticenze, su su 😉

  3. Anche io non mi depilo le braccia. Sono biondi e pochini… le ascelle sì, anche d’inverno, ma le braccia proprio no… Evviva il lato trash di trashic!! 😀

  4. Io faccio parte della schiera depilate! Yeeeeeeeah! Io mi depilo tutto l’anno, nonostante abbia pochi peli mi sento comunque molto più sicura e “a posto” quando so di essere perfettamente liscia 😀

  5. Ok…è l’unica parte che non ho mai depilato…ok mi arrendo…se sentite prossimamente un urlo belluino dalla bassa padana sono io 😀

  6. Guardate che se la prima volta può far male, poi i peli si indeboliscono tantissimo, ma proprio tantissimo e si può far da sé in tutta tranquillità. Io sono per la depilazione tutto l’anno, peli sempre più indebiliti e tanto fastidio in meno.

  7. io diversi anni fa avevo iniziato a depilare le braccia col silkepil (non è che avessi poi così tanta peluria..)..ora..non serve piu, si sn talmente indeboliti che manco ricrescono..dai dai su reticenti..e vedrete che bello!!!

  8. Quando non ho il “coraggio” di usare silkepil o strisce depilatorie (durante il ciclo ad esempio sono più … “sensibile”) … mi butto sulle creme ma sempre depilatorie!! Le braccia poco o meno “pelose” non si possono guardare 🙂 quindi … forza e coraggio!!!! 🙂

  9. Ma siete sicuri che non ricrescono più dotati di autostima e fiducia in se stessi?
    Anch’io è l’unica parte che non ho mai depilato…
    E’ che ne ho pochissimi e d’estati si schiariscono tantissimo…
    Che fare?

    • Infatti! Come ogni pelo depilato poi ricresce bello rincuorato, spesso il doppio.
      Che fare? Niente, continuare così tranquille come abbiamo fatto finora 😉

  10. PiccolaStella

    Ma… io non ne avevo neanche mai sentito il bisogno… Pochissimi peli e neanche si notano. No, non posso pensare di dover soffrire anche per le braccia 🙂

  11. Non depilata! e non voglio neanche iniziare! non l’ho fatto per il matrimonio e non comincio ora! daiiiii!!! sono pochi, sono chiari, non hanno mai fatto male a nessuno…io mi ci sono affezionata! e poi sono contro il mito della donna glabra! forse dovevo nascere in Germania o in Svezia, se è vero quello che raccontano…

  12. Vi piace proprio tanto la sofferenza, vero?

    Mi rincuora sapere che sono in molte a non farlo. W la libertà di scelta!

    I peli sulle braccia (entro certi limiti, certo) non stanno per niente male e vi assicuro, perché è stato argomento di discussione più volte, piacciono anche agli uomini!

  13. niente, non vi ho convinte 😀
    io comunque voglio vedere le foto!!

  14. No no le braccia no , io le strisce depilatorie non ce la faccio a usarle nemmeno sulle gambe che mi riempio di lividi , le braccia mai e poi mai 😉

  15. Che argomento carino questo, un po’ fetish….comunque io sono di pelo nerissimo e prima dei bambini ero pelosissima, un’adolescenza terribile!dopo i bimbi, i peli sono praticamente spariti!! miracolo ormonale…cosi’ ora faccio solo la ceretta all’inguine (li’, per forza!!!). Prima pero’ mi depilavo le braccia e ascelle con il rasoio che misteriosamente e solo sulle braccia faceva effetto ceretta (sulle gambe…noooooo).
    Ora sulle gambe, post-bambini, un passata di rasoio veloce veloce in estate per togliere i 3 peli nati uno qui e uno laggiu’ (evvai, una cosa positiva lasciata dalle gravidanze!
    Alessia S.

  16. Ma per carità!
    Già ho la schiavitù delle gambe, i baffetti, le sopracciglia… e mò pure le braccia?
    Giammai!
    E poi sono belli pochini e morbidini: ho toccato delle braccia depilate e trascurate e toccare un braccio “ispido” è bruttissimo. Eh perchè come quelli delle gambe, poi ricrescono belli duri!
    Insomma, mi continuate a piacere eh? però alla depilazione delle braccia dico no grazie 😉

  17. se verrò alla fiera sarà solo per mostrarvi con immenso orgoglio le mie braccia leggermente “pelute”! ah ah ah ah 😀

  18. nooo e la schiavitù della ricrescita… ok io li ho ma son biondi, non ce la faccio a rischiare che diventino peggio, mi basta già soffrire con le gambe….

  19. ahah siete decisamente la mia fonte di trashume preferita :))
    per la cronaca, io sono un’adepta della depilazione alle braccia… una passata di rasoio sotto la doccia, una volta al mese, e passa la paura!

  20. uhm… secondo me se i peli sono chiari depilare le braccia è una fatica e sofferenze inutile!
    Io depilo gambe, ascelle e inguine tutto l’anno (anche in inverno naturalmente) ma la ceretta alle braccia non l’ho mai fatta: i peli sono biondissimi e sottilissimi e non ha senso strapparli, anche perché è vero che ricrescono più deboli e rari ma anche più scuri e secondo me è meglio una leggera peluria chiarissima che pochi peli neri!!!

Parla alla tua mente

*