Maniche corte e braccia depilate

braccia-depilate

E’ un imperativo: con le maniche corte, le braccia vanno depilate. Andrebbero depilate anche se portate le maniche lunghe, a dire il vero, ma adesso siamo in Primavera, c’è un bel sole, fa caldo, ci stiamo per scoprire e… non si può vedere quella peluria che sbuca da sotto le magliette!

Le braccia dunque vanno depilate. Mai, mai, mai usare il colore schiarente al posto della depilazione. Fa l’effetto pelliccia. E’ inguardabile.
Molto meglio delle belle braccia lisce, che si abbronzano uniformemente al sole, e soprattutto sono piacevoli da guardare.

Che poi in realtà basta depilare gli avambracci, e non è necessario andare oltre il gomito, perchè il braccio non è, di norma, troppo irsuto.

Come depilarsi? E’ facile e veloce. Si può fare a casa senza spendere un capitale e senza dover andare dall’estetista.
Basta procurarsi delle strisce depilatorie di buona qualità (io uso quelle della Veet: non so perchè, ma mi piacciono di più, le trovo più delicate…). Occorrono due minuti per braccio, e il risultato è duraturo.
Io le uso addirittura quando sono in bagno per i fatti miei ehheee 😉

Scaldate una striscia tra le mani, separatela, appoggiatela sull’avambraccio nel senso dei peli e strappate contropelo. Alla fine dell’operazione, rimuovete i residui di cera con le salviettine in dotazione, oppure con dell’olio di mandorle naturale, e idratate con una buona crema idratante anche un po’ grassa.

Quando depilarsi? Se avete un appuntamento importante, depilatevi 3 giorni prima della vostra deadline. le braccia al momento diventano piuttosto rosse, e il giorno successivo i follicoli potrebbero essere lievemente infiammati, e dunque essere rossi. Se vi depilate tre giorni prima del vostro appuntamento, le braccia saranno lisce e senza arrossature.

E mi raccomando le ascelle… E’ vero che non state girando in città col costume da bagno, ma con le maniche corte spesso si vedono le ascelle: basta alzare leggermente il braccio per lasciarle allo scoperto. Depilatele con il rasoio, sotto la doccia, oppure con una bella ceretta di primavera dalla vostra estetista: in questo caso la depilazione non sarà affatto piacevole, ma durerà nel tempo, e non proverete fastidio durante la ricrescita.

Commenti

  1. Io le depilo, dalla primavera all’autunno. In inverno, mi tengo la pelliccia che tiene anche più calde le braccia! 😛 La prima volta ho usato le strisce della Veet, ora ogni 15 gg circa ripasso il silk-epil.

    Potreste suggerirmi qualche crema (non olio) buona ed economica post-epilazione?

  2. ussignurrr giusto ieri dall’estetista stavamo parlando di braccia depilate (mai fatto e non mi era mai venuto in mente!) ed oggi dopo aver letto questo post non faccio altro che fissarmi le braccia….:-(….dopo la chiamo e fisso! perchè no, strisce e creme non fanno per me!
    ciao ragazze

  3. Nemmeno io ho mai depilato le braccia. Riesco a stento a star dietro al resto (il che significa che in inverno depilo solo ciò che si vede: baffetti!

    Sulle braccia ne ho pochi e in estate quando sono abbronzata diventano biondi e a me piacciono un sacco!

    Però ve ne dico una: io mi faccio le ascelle con…. IL SILKEPIL!

    Faccio così: la prima volta li scorcio con le forbicine e vado di ceretta (da sola, il bello è l’ascella destra fatta con la mano sinistra: un bijoux!!!)
    Le volte dopo quando sono cortini cortini vado di silkepil, poi una generosa dose di olio di mandorle.
    Io ho la pellaccia dura e non mi fa molto male.
    Il bello è che si sono indeboliti parecchissimo e dopo il silkepil rimane tutto morbidoso e ricrescono lentissssimamente!!!

  4. Imperativo???
    Ma anche no, i peli sulle braccia non danno nessun fastidio, capisco chi ne ha davvero tanti, lunghi e scuri, ma la maggioranza potrebbe tenerseli senza nessun problema! Almeno sulle braccia sarebbe bello accettare la naturalezza del pelo e non soccombere a questa mania della depilazione ovunque e a tutti i costi.

    • Che posso dirti… a me piace avere le braccia lisce 😀

      • Però non è quello che hai scritto! 🙂 Ognuno è libero di fare come vuole, e questi consigli possono essere utili per alcune persone, a me non piace l’impostazione data all’articolo dove non c’è traccia di questa libertà di scelta, tu non dici “chi non ama i peli faccia questo e quello” ma proprio “le braccia VANNO depilate” e “non si può vedere quella peluria che sbuca dalle magliette”, addirittura che solo le braccia depilate sono piacevoli da guardare! Combattiamo già quotidianamente contro pubblicità che ci dicono come deve essere il nostro corpo, non mi sembra il caso di emularle, in quanto donne dovremmo promuovere più apertura anche su questi temi o finiremo per fare lo stesso gioco di chi ci vuole insicure all’inseguimento di un unico modello di bellezza.

        • ossignore, ma che caspita stai dicendo?! ci manca solo il sindacalismo della depilazione…

        • scusate se mi intrometto, ma forse b., questo e’ il primo articolo di mammafelice che leggi… rilassati tesoro, se conosci questo bel posto virtuale dovresti sapere che qui non si dettano leggi, il clima e’ molto aperto e scanzonato.
          si accettano donne pelose, con cellulite, e anche in tuta. a loro rischio e pericolo, certo 😀

        • Scusa eh.. conosco mamma filice da un pochino, e premetto che non mi depilo le braccia e aborro chi lo fa, ma quando ho letto l’articolo ed i commenti mi son fatta solamente un sacco di risate!
          Penso che se ci dovessimo incontrare, anzi quando ci incontreremo mammafelice sicuramente non mi terrà a distanza per le mie braccia irsute! Ne mi guarderà male per quello!

  5. Depilarsi le braccia va bene. Ma con la follicolite come la mettiamo?

  6. Hai perfettamente ragione. Mia moglie ha provato qualche anno fa e non e’ piu’ tornata indietro. I suoi peli sono biondi e non ne ha molti, ma senza e’ tutta un’altra cosa. Specialmente d’estate, con le maniche corte, le braccia depilate sono di grande effetto, forse proprio per il fatto che si capisce che sono depilate e curate.

    Tra l’altro non e’ nemmeno vero che una volta depilate i peli ricrescono il doppio, mia moglie usa il rasoio e se li lascia stare per un mese (finora ha solo un paio di volte in inverno ma poi non ha mai resistito piu’ di un mesetto) tornano esattamente come prima. L’unica differenza e’ quando sono corti e si capisce che la punta non e’ naturale ma tenerli in ordine e’ una questione di un minuto scarso nella doccia una o due volte alla settimana.

  7. Meglio senza peli, ma sono l’unica che usa il le lamette usa e getta ? Vi assicuro che i peli non si rinforzano…solo crescono con la punta tronca e quindi possono pungere di piu’….cerette e silk epil mai più ‘ mi fanno male e i peli crescevano sottopelle….buona depilazione a tutte….

Trackbacks

  1. […] uso le strisce depilatorie anche per le braccia, ovviamente, e poi le strisce delicate per i baffetti (anche una volta a settimana), con la […]

Parla alla tua mente

*