Smalti e unghie perfette

In un vecchio post della mia sociafelice, eravamo state addestrate a tenere sempre in ordine le mani con minimo sforzo, e anche altrove avevamo dispensato consigli su come tenere in ordine i piedi, ma adesso che siamo in procinto di indossare i sandali, a togliere di mezzo i guanti e, inevitabilmente, a esporre maggiormente il nostro corpo e in particolare le estremità, un problema si fa di rilevanza imprescindibile: lo smalto.

Smalto sì, smalto no, colorato, neutro, stravagante, iridescente, laccato, perlato…

Vediamo di capirci qualcosa.

Tanto per cominciare prima e unica regola: smalto sì!

Ognuno avrà le proprie preferenza in fatto di colore o effetto, ma lo smalto ci vuole. Dà un senso di ordine e pulizia anche ad unghie corte, ma ben limate, e un senso di completezza.

Io per esempio uso solo due smalti: il rosa pastello, se voglio una manicure neutra e anche sbrigativa, oppure il rosso lacca su mani e piedi se voglio qualcosa di più sofisticato.

Per me non esistono altri colori: pistacchio, turchese, arancione, rosa shocking li lascio alle più temerarie e anche a chi ha tempo per cambiare smalto ogni giorno. Perché se un rosa o un rosso lacca sono classici e sempre “giusti”, un giallo canarino… be’, potrebbe in qualche maniera interferire con l’insieme e dare l’effetto di “sovraccaricamento”.

È pur vero che ogni tanto mi piace cadere in tentazione e provare un antracite o un rosso geranio, ma accade soprattutto quando sono con mia sorella che si diletta a mettere e togliere smalti, e in genere ne ha tanti da farmi provare. Sono solitamente momenti che condividiamo come passatempo, relax e chiacchiere e quindi non fanno testo.

Stranamente (O.o) ne sono anche una misera consumatrice, perché appunto, è difficile che ne acquisti tanti, sono affezionata da anni alle due nuances che porto sempre e che acquisto in genere da Sephora. Ultimamente però ho provato anche gli smalti Kiko e mi sembra abbiano una buona tenuta.

E voi che marche usate?

Che consigli volete condividere?

Il vostro colore d’ordinanza? E le vostre follie in fatto di smalti?

Dai, datemi una scossa che con l’estate, magari oso anch’io 😉

Commenti

  1. io faccio prima a dire che colori di smalto odio xD il nero e il marrone. per il resto li adoro tutti! ** dal flash al piu opaco. appena ne compro uno ne voglio subito un altro. Ho svariate marche di smalti e ognuno ha i suoi pro e contro ^^. Adoro di piu quelli della kiko perchè hanno dei coloro belli! ma anche i flash di wjcon sono adorabili *-* mente vado meno pazza per gli smalti della avon 🙂 insomma tutti gusti.
    Ho in totale 32 colori di smalti diversi 😀 (gia sono una pazza), adesso mi affretto a finirne almeno la metà se no dopo non saprò piu che colore scegliere! >.< adoro gli smalti brillantinati ma non mi piace metterli perchè poi è una gran fatica a toglierli infatti ne ho 2-3 di quelli e li uso solo in casi rari .-.

Parla alla tua mente

*