Me lo merito

in estate me lo merito

Me lo merito — farsi un dono, darsi valore, fermarsi un istante, regalarsi un sorriso, amarsi un pochino di più, ricordarsi di essere donna –.


Mi meriterei: riposo tempo spazio.
Mi sarei meritata una bella vacanza, in uno di quei posti dove non lavi i piatti e non rifai i letti (il fatto che io non li rifaccia nemmeno a casa, è ininfluente, credetemi…), ma una serie di eventi non dipendenti dalla nostra volontà (ovvero: i suoceri danno forfait un mese e mezzo prima di quanto concordato) ci hanno fatto spendere il budget in una casa rustica di montagna per 3 mesi, invece che in un albergo per un mese.

Che posso dire? Tra 5 giorni è Agosto, e io intendo dormire. Riposarmi. Trovare un equilibrio.
Intendo mangiare frutta e verdura fresche, piatti ‘giovani’ che non devono essere cucinati, sushi. Intendo bere gin lemon ogni sera.
Voglio indossare infradito ogni giorno (quelle in paglia), e rifare la pedicure di nuovo, dopo l’esperienza dell’estetica cinese che era stranissima, ma ha funzionato.

Affrontare un trasloco a Luglio è veramente pesante. Anche se si tratta ‘solo’ di un ufficio.
Ma adesso ci siamo: io scrivo dall’ufficio, siamo online, mancano ancora alcuni dettagli e soprattutto devo ancora riordinare casa (e questo mi spaventa assai), ma anche questa è fatta.

Sapete cosa mi merito, ma veramente veramente? Una comunità. Gente che ti aiuta portandoti i tasselli da 5 che hai smarrito chissà dove. Gente che alle 18.30 in punto ti suona il citofono e ti porta una birra fresca. Gente che mette la tuta e viene a smontare i mobili.

Ecco, questo lo meriterei.
Ma comunque la birra ghiacciata è in frigo, e possiamo fare al contrario: chi viene a bersela direttamente a canna, adesso?

Commenti

  1. eh eh eh pat pat, carissima! pat pat davvero! anche io rifletto spesso sulla mancanza di una comunità (e mi colpevolizzo. ma ‘è un’altra storia!) però bellissima questa versione della rubrica.. adesso vado a scrivere la mia! così ci sentiamo presto su.. me lo merito! un bacio e complimenti per il trasloco!! silvietta

    • perchè ti colpevolizzi? io non ho più voglia nemmeno di colpevolizzarmi. sai che ti dico? per una volta ho solo voglia di avere ragione su tutto. come sono modesta 😉

  2. Te lo meriti e te lo auguro… il sushi, il gin lemon, la comunità. Tutto quanto.
    Buona settimana!

  3. Capperissimo se te lo meriti!!!!!

  4. quando trovi amici che si offrono volontari per smontare i mobili, presentameli per favore 😉

    Io forse invece mi merito di andare direttamente in comunità.
    Non quelle di recupero, eh.
    Tipo una comune.
    Di quelle dove curi l’orto, c’è un marito comune (no, scusa, quello sarebbe un harem), i figli si badano tutti assieme…

  5. Quanta quanta quanta ragione!A volte siamo così prese dal quotidiano casino mammesco che non riusciamo a coltivare la vita sociale intorno a noi…x me più che “a volte” è “sempre”.
    Così mi rapporto solo con nani e non riesco mai a concludere niente, nella testa tante idee e poi in concreto nulla.
    E sì che una rete di amicizie ad un metro da casa, una sorta di compagnia del quartiere, sarebbe fantastica, riuscire a darsi una mano…non so se vi capita, ma quando riesco a passare una serata con gli amici poi sono molto più amorevole con mio marito e più paziente con i bambini 🙂

Parla alla tua mente

*