Casual Monday

Buongiorno Bellezze

e buona settimana!

Come cominciare questa prima settimana d’autunno?

Innanzitutto con un pizzico di buonumore, che non guasta mai.

E poi iniziando a sbirciare nel guardaroba “caldo” senza perdere la praticità estiva del “senza calze” e non troppo infagottate.

Io adoro questo periodo dell’anno, non mi stancherò di dirlo.

La bellezza di vestire leggere e aggiungere strati all’occorrenza. La possibilità di non mettere ancora i collant e sfoggiare ballerine con le caviglie scoperte e soprattutto smettere di sudare.

Per cui oggi un paio di pantaloni dal taglio comodo, con mariniere e cardigan sciallato per uscire la mattina presto e rientrare la sera buttandolo sulle spalle.

Per me si tratta di must: il pantalone di cotone, di colore neutro che può andare dal beige, al corda, al khaki, al tabacco, la maglietta a righe (che io ho in blu, ma quando tornerò in me conto di prendere anche in nero), un cardigan morbido, confortevole, in un colore passepartout.

Ovviamente anche un paio di ballerine nere o blu sono indispensabili. Così come una borsa molto capiente da giorno in un colore che possa ravvivare le solite uniformi basic e cittadine.

Io non aggiungerei altro, se non un bel gioiello o bijoux, anche vistoso che esprima uno stato d’animo, un tocco di personalità, una sensazione che ci accompagna per la giornata.

in questo set:


Tall top
$98 – topshop.com

J Crew slouchy tee
$43 – jcrew.com

Harem pants
$31 – romwe.com

Givenchy low heels
€398 – jades24.com

Diane von Furstenberg oversized handbag
$545 – my-wardrobe.com

Vince Camuto pyramid jewelry
$48 – zappos.com

Commenti

  1. Sai che non ho mai considerato il pantalone in cotone di colore neutro? Però è vero che può essere un’ottima alternativa al nero o al jeans: altrettanto passepartout e molto meno noioso, mi pare.
    Buon lunedì.

  2. ehm, qui col cardigan si morirebbe di caldo… come si fa a fare autunno con il caldo?
    io sto mettendo ancora i vestiti estivi… si può? vero che si può?

    • certo mia cara, pure io vado ancora in giro con vestitini di cotone, ma se esci da casa la mattina presto, fino alle nove c’e’ quella brezzina pungente che te lo chiede proprio un bel cardigan!
      ma infatti la cosa che mi paice dei nostri autunni e’ poter mettere ancora i sandali ma amgari appoggiarsi una bella sciarpona sulle spalle e attorno al collo…
      oppure, piu’ avanti, iniziare a indossare gli stivali coi calzettoni anziche’ i collant
      ^.^

      • ecco qui purtroppo quando raffresca fa freddo (io i sandali già li ho messi via per il prossimo anno, sigh)
        però i pantaloni cargo color ghiaccio di tela sottilissima con le ballerine ancora si mettono, vero? 😀 (e confermo che alle 8 un golfino leggero di cotone in effetti serve :-P)

  3. tesoro, io oggi sono vestita proprio così..o meglio una variazione sul tema, pantaloni neri e scarpe con il tacco….
    🙂

    ed è vero, da lunedì al lavoro, non troppo formale, caldo e fresco al punto giusto

    🙂

  4. Wow! Anch’io trovo che il pantaloni di colore neutro siano una vera manosanta in questa fine d’estate. La maglia a righe non ce l’ho, ma posso sempre acquistarla ;-). Per il resto ballerine forever!

  5. Oh che bel set!
    Ho praticamente tutto l’occorrente…avrei anche una maglia a righe…quasi quasi domani….lascio i jeans a casa 🙂

  6. Mariniere anche per curvy girls?

    • perche’ no?
      l’importante e’ scegliere righe sottili e un taglio confortevole. manco a dirlo eviterei l’elasticizzato che fa venire le righe a onde e magari un’idea potrebbe essere uno scollo sbilenco che crei una linea diagonale che predomina sulle orizzontali.
      c’e’ una blogger che abbiamo recensito tempo fa che ne fa largo uso e io la trovo adorabile… ora vedo se trovo il link!

Parla alla tua mente

*