Quello che vorrei adesso

Oggi dovevo scrivere l’editoriale, ma sapete che vi dico?

Non c’ho voglia!

Piuttosto mi faccio un bel tè caldo con miele e limone, o un orzo bollente con un goccino di latte e mi metto comoda a sognare un po’ di shopping virtuale e scambiare chiacchiere da gallinaio con chi vorrà tenermi compagnia.

Bisogna premettere, a mia discolpa, che a causa di questo nubifragio che ci ha colti ieri a sorpresa, Momo non è potuto andare al nido perché le strade erano bloccate, è saltata la luce e non ho avuto collegamento internet per tutto il giorno. Ah! Il telefono era isolato.

Questo per dire che sono in astinenza da internet e quindi stamattina me ne vado un po’ in giro a farmi ispirare, a pensare alle cose che vorrei indossare quando partorirò e alle frivolezze che mi passano per la testa.

Tanto per cominciare mi sto intrippando sul sito di COS. Rispecchia molto il mio mood attuale. E sicuramente farei carte false per avere queste cosine qui:

Se cortesemente me le mandate con le loro stampelline bianche, grazie.

Poi se ritorno presto in forma e magari precisamente per i saldi, non mi dispiacerebbe approfittare di Net-a-porter, dove finalmente vendono J.Crew, altro marchio con capi di buona qualità e fattura, dal taglio abbastanza basic, sobrio, quasi classico, ma spesso con piccole incursioni di stagione che danno quel tocco attuale di cui abbiamo bisogno a ogni cambio di stagione.

E allora mi butterei su questi vestitini:

Uno da giorno e uno da sera. E magari qualche altro capo base da giorno.

Un’altra mia incursione sarebbe da Comptoir des cotonniers, dove replicherei un look simile:

In particolare per questa gonna che trovo versatilissima.

E che poi un salto da Zara non ce lo fai?

Per un maglioncino blu elettrico in cashmere e la gonna al ginocchio svasata che sta bene a tutte?

Ecco, tutto questo accessori esclusi…

Mamma mia che fatica lo shopping!

Comunque questa sarebbe stata la mia lista dei desideri (parziale), da continuare a ragionare e a limare, se non avessi avuto il pancione e stessi seguendo le lezioni di stile.

Ch ve ne pare?

Datemi voi, oggi, qualche consiglio e suggerimento!

Buon fine settimana

love

c.

 

Commenti

  1. Mi spiace non ho consigli da darti ma posso dirti che sicuramente tornerai in forma presto dopo la nascita del pupo credimi! Con due bimbi piccoli dimagrisci,ti fai i muscoli e non te ne accorgi!
    Io oggi sono piena d’energia e incitata dalle tue lezioni di stile ho deciso di uscire e darmi una mossa!
    Taglio capelli,abitini e tacchi alti…seguirò questa mia lista e voglio vedere chi mi ferma…vado come un treno…
    Buona giornata Caia

  2. uhhhhhhhhh, io sto raccogliendo idee su polyvore…ma questi siti non li conoscevo…mi sa che ci faccio un giro.

  3. Uh che voglia che mi viene! Quanti bei sitini da visitare, soprattutto mi incuriosisce la gonna di Comptoir des Cotonniers, devo trovare un modello simile e vedere come mi sta.

    • io pure dovrei capire se calza bene a un fianco prominente come il mio, pero’ mi ispira parecchio. me la immagino in versione week end con un maglione caldissimo e gli stivali col pellicciotto, oppure con camicina (vedi sopra cos) e giacchetta strizzata da cintura con bottines, oppure con un semplice dolcevita nero in cashmere e un maxifoulard gettato su una spalla e le ballerine, oppure con la camicia di seta e uno scaldacuore incrociato e gli stivali con tacco alto, oppure… con camicia jeans e gilet di pellicciotto e biker boots… me ne vengono a raffica di abbinamenti. quella gonna la voglio. ho deciso. ed e’ colpa tua! 😀

  4. ma veramente mi sento stanca solo a guardare le foto 😉 non è che c’è qualcuna con una carta di credito (piena) da prestarmi 😉 buon week end! Almeno tu hai la scusa che sei incinta per non comprare!

  5. l’outfit con la gonna grigia bella calda è miooooo

  6. Vorrei dire alle due autrici di questo sito che da quando vi ho scoperto (una settimana fa) ogni giorno lo visito e leggo attivamente i vari articoli!!! Il sito e fantastico, non noioiso, non scontato e sopratutto sembra scritto da donne intelligenti (finalmente)!
    In particolare seguo le lezioni sullo stile, sono arrivata alla lezione in cui ci si libera di vestiti inadatti dal proprio armadio….la fase piu lenta, ma e cio che volevo fare da mesi…E un caso, ma proprio ultimamente sono in un processo di reinvenzione del proprio stile/rapporto con vestiti (forse anche una reinvenzione di se stessa)…Che dire, mi state aiutando moltissimo di liberarmi di quella zavorra di mille capi di vestiario che ormai non mi rispecchiano…insomma, una liberazione!!
    Buon lavoro!! Vi auguro altri mille articoli e molto successo in questo progetto!
    🙂

  7. CArini i look che ti ispirano oggi, l’unica cosa che io penso proprio di non poter indossare sono i gonnoni lunghi, visto che non raggiungo neanche il metro e 60 cm. di altezza….:(
    Un abbraccio Kinà

Trackbacks

  1. […] me il bello di possedere un vestito che ci piace e che abbiamo desiderato, sognato a occhi aperti, e magari trovato sotto l’albero di Natale, è proprio quello di indossarlo. E indossarlo […]

Parla alla tua mente

*