Siamo diventate zie

nascita

Le notizie ufficiali dell’altro ieri dicevano che la mia socia era ancora ripiena. Un sms delirante recitava: sono ancora qui, talmente panzuta che non entro più nella doccia.
Ma poi stanotte le cose si sono sbloccate: Caia è diventata bi-mamma e noi siamo diventate zie per procura.

Se penso che mia figlia sta per compiere 4 anni…
Così, mentre la socia è in ospedale con le tette di fuori per allattare il piccolo, le scrivo un post in segreto, per dirle che…

Tu, Caia, sei una ragazza d’oro.
Da quando, un anno fa, ci siamo conosciute e incrociate, mi hai cambiato la vita.
Hai raccolto circa una tonnellata di lacrime, ti sei incazzata con me quando c’era da incazzarsi, hai riso quando c’era da ridere.
Hai scritto dei post meravigliosi, ti sei pure inventata le lezioni di stile.
E hai una grinta che raramente si vede in giro.

E te lo meriti, il successo. E questo figlio non sarà un impedimento, ma un trampolino di lancio.
Perché tu sei una gran donna, e questi due bambini sono veramente, ma veramente fortunati ad avere te come madre.

E quindi niente, socia, daje sotto, e sii felice.

Commenti

  1. Carissima Caia, congratulazioni! Un grosso in bocca al lupo per questa nuova fantastica emozionante avventura. Francesca

  2. auguri caia,
    scusa del ritardo!!! un bacione a te e a tutti i nanetti di casa!!

  3. ma auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.ma che bello……………e come si chiama il piccolo principe????

Trackbacks

  1. […] si apre il ritorno di Trashic nel nuovo anno, con Caia che si dedicherà per un po’ al nuovo bimbo e a un progetto lavorativo molto importante, e con la solidarietà vera che nasce tra amiche e […]

Parla alla tua mente

*