Caro 2012, desidero che…

desideri-2012

Così si apre il ritorno di Trashic nel nuovo anno, con Caia che si dedicherà per un po’ al nuovo bimbo e a un progetto lavorativo molto importante, e con la solidarietà vera che nasce tra amiche e colleghe, quando si prova una sintonia fortissima.

E su Trashic non si inizia con buoni propositi che non realizzeremo mai e ci creeranno solo frustrazione, ma si comincia con i desideri, con i ‘lo voglio’, con i ‘vorrei tanto che…’.

Nello spazio dei commenti, lasciateci i vostri desideri per quest’anno.
Desideri solo per voi, per la vostra felicità, la vostra bellezza, la vostra realizzazione professionale.
Come dicevo in un tweet pochi giorni fa:

mammafelice-twitter

Ecco il mio mantra. Fatto di pace, ma anche di tanta azione e idee nuove. E il vostro? Quale sarà il vostro mantra 2012?

Commenti

  1. vorrei solo assaggiare degli attimi di pura e semplice FELICITà, quelli che ti fanno stare bene poi per tanto tempo anche solo a pensarcil, è da tanto di quel tempo che non mi succede che ormai non mi ricordo più come ci si sente!!!ah si e farmi una di quelle grosse e grasse risate, fatte veramente con gusto di pancia, che poi ti fa male tutto..vedere mio padre di nuovo camminare e alla fine raggiungere quel traguardo tanto agoniato e sofferto aihmè!!!

  2. Caro 2012, non faccio e non farò più liste di progetti, desideri e cose da fare. l’anno passato mi ha fatto sprofondare in un crepaccio profondissimo di inerzia e di insoddisfazione, caduta che mi ha fatto allontanare inconsapevolmente da chi mi sta vicino.
    Adesso sto risalendo dal crepaccio, piano piano. E l’unica cosa che voglio fare quest’anno è ridere e godermi la vita. Basta, nient’altro.

  3. Io ho deciso che per il nuovo anno non faccio progetti e non esprimo desideri. Ho deciso di accogliere tutti i fatti che succederanno, come una sopresa bella o brutta che sia. Meglio così, per evitare illusioni inutili.
    Buon anno ragazze!

  4. Pazienza, coraggio, creatività, fiducia, amore, allegria.
    Ce la faremo, e se una cade ci saranno tante mani intorno a farla rialzare vero?

  5. quest’anno sarò me stessa con tutte le cntradsizioni del mio carattere, voglio il tempo per imparare a lavorare a maglia e uncinetto, cucinare con il cuore(per me nasce tutto da dentro), fare progetti e portare a termine quelli che veramente sento miei, e voglio vivere quest’anno con la voglia di esserci, con l’ottimismo. WWWW la vita.

  6. Anche io non ho fatto buoni propositi, cosa che per me era tradizionale, con tanto check di metà anno. 🙂
    Il Il mio obiettivo sono ora i 40 anni (ne ho appena compiuto 39) e ci voglio arrivare in forma e con una situazione economica più stabile. Però una cosa la vorrei tanto, vorrei che la mia azienda andasse abbastanza bene da poter dare lavoro ad altri, che in questo periodo ce ne è bisogno e sto sentendo parecchie storie drammatiche. Vorrei portare speranza e avere più tempo per le persone care, non solo i miei figli e chi mi sta vicino, ma anche amici lontani che avrebbero bisogno di una mail, una telefonata, una visita in più. Ho lavorato tanto quest’anno, vorrei equilibrio e non tenermi dentro quello che posso dare. Buon anno, ragazze!

  7. Dopo questi bei commenti mi sento un po’ terra terra a dire che nel 2012 voglio perdere 5 kg!!!!!!!!

  8. Io ho bisogno di calma e organizzazione ma anche di felicità, creatività, curiosità, coccole e amore!!!!

  9. Io spero….che mio marito trovi lavoro…..il 31 dicembre la ditta ha chiuso……
    mi sento dispetara…

    • In bocca al lupo, ti capisco benissimo perchè è capitato anche a me qualche anno fa (io ho dovuto smettere di lavorare per problemi di salute e poco dopo, senza alcun preavviso, anche mio marito ha perso il lavoro perchè la ditta dove lavorava ha chiuso)…negli ultimi tempi tante persone che conosco bene si sono trovate nella stessa situazione…l’importante è non disperare e credere fermamente nelle proprie possibilità, essere disposti a mettersi in gioco e anche a rivedere le priorità della vita!

  10. Voglio essere felice, voglio fare un sacco di foto, voglio trovare tante storie e raccontarle con le parole e le immagini, voglio che casa mia torni ad essere il posto più ospitale del quartiere, voglio avere il tempo per stare con le persone che amo, voglio essere ottimista, voglio frequentare persone positive e usare l’auto il meno possibile, per tornare a vivere la mia città col sorriso sulle labbra e non piena di road rage com’è stato ultimamente.
    Buon anno nuovo!

  11. Le mie parole guida per il 2012: creatività, organizzazione, intraprendenza, respiro, indipendenza, decluttering. E felicità, ma quella -come insegni- vale per tutto l’anno.

  12. la salute dei miei cari, un pizzico di fortuna per me e per il mio percorso professionale, irto di ostacoli!!!! Speriamo bene 😀

  13. Solo una cosa: riuscire ad entrare in tempo e SENZA TROPPO SBATTIMENTO nella casa nuova. E riuscire per il prossimo Natale ad organizzare finalmente un pranzo nella nuova casa, col nuovo tavolo con tutti i nonni ed i miei cari.

  14. Per me niente progetti per l’anno nuovo, è inutile perchè so già che sarà peggiore dell’anno vecchio, almeno per me: l’unica cosa che vorrei è riuscire a essere serena nonostante le difficoltà che incontrerò, e conservare quella briciola brillante di speranza che tengo ben nascosta nel mio cuore, così che quando non riuscirò proprio più ad andare avanti posso farmi ancora un po’ di coraggio con quella!

  15. Io vorrei progredire nel mio progetto
    e vedere i miei genitori un po’ sereni….per il resto va tutto bene cosi’ 🙂

  16. Per prima cosa voglio ringraziare Mammafelice perchè ogni giorno mi dà una carica di buonumore!!
    E poi… il mio “voglio” per il 2012 è: voglio godermi ogni minuto intensamente, bello o brutto che sia, con la mia famiglia (mio marito, Vittorio il mio elfo di cioccolato e la mia “pancia” che comincerà a crescere perchè ad agosto nascerà il mio/a 2°/^ figlio/a). Voglio stare bene fisicamente per poter dedicare tantissimo tempo a mio figlio quest’estate, perchè la scorsa purtroppo ho avuto solamente una sett di ferie e per questo mi sento un po’ in colpa, quindi devo rimediare…
    Voglio poter esprimere tutta la gioia che ho dentro!
    Buon anno a tutti

  17. Io vorrei che il 2012 mi regali una casa tutta mia. Un lavoro e la possibilità di avere un blog.

Trackbacks

  1. […] già al lavoro, ma come vi aveva accennato la mia sociafelice mi sto occupando di un progetto importante che non riesco a far conciliare con una presenza assidua […]

Parla alla tua mente

*