Abiti sposa Max Mara

abiti-sposa-max-mara

Gli abiti da sposa Max Mara Collezione 2012 sono freschi, limpidi, puri e romantici. Una collezione, quella di Max Mara Bridal, da lasciare a bocca aperta, con la sua freschezza e la sua originalità.

I tessuti impalpabili come lo chiffon di seta, l’organza e il taffetas di seta ci riportano alla Primavera del Botticelli, con le sue linee lievi, romantiche, poetiche e morbide.

abiti-sposa-max-mara-2012

Max Mara sembra davvero incarnare tutta la Primavera, con la sua collezione Bride, perfetta per le spose giovani. L’innocenza, la purezza e il bianco assoluto dipingono un meraviglioso quadro che lascia incantati.

Link: Max Mara Bridal.

Commenti

  1. veramente meravigliosi!

  2. Mi ripeto…veramente bellissimi. Prima o poi mi metterò a vendere abiti da sposa…….

  3. mannaggia che sono già sposata. se li produce in altri colori, penso che farà affari d’oro!!!

  4. Framboise dice:

    Max Mara fa dei vestiti da sposa bellissimi: chic ma semplici e con un tocco particolare ed elegante. E poi fa anche degli abiti perfetti per i matrimoni civili!

  5. Il terzo, lo voglio!!! Sono anni che li guardo quelli di MaxMara, sono bellissimi e semplici come desidererei il mio abito da sposa. Come accessorio userei un fiore tra i capelli.
    Altra nota a favore, so che hanno buoni prezzi

    • Ecco, io i prezzi non li conosco… ma in realtà non conosco nemmeno i prezzi degli abiti ‘normali’. Che io mi sia sposata in jeans premaman potrebbe essere un indizio. :D
      Però le cose belle mi piacciono.

      • Molti MaxMara viaggiano sui 1500, dicono sia un prezzone. Qualcuno meno, sugli 800 e ovviamente qualcuno più.
        Il trucco salvaspose è quello di comprare l’abito quando cambia la collezione, prendere uno di quelli prima, si risparmia un sacco

        • Cavolo, 1500 è un prezzone! Io guardo Real Time (sono portatrice sana di Real Time) e in Say yes to the dress vedo che spendono anche 10mila dollari!

          • Io nel 2010 ho preso l’abito proprio da Max Mara, perché mi piacevano i modelli semplici, per il prezzo e perché mi metteva angoscia l’idea di entrare in un’atelier di abiti da sposa.
            L’ho pagato (anzi, l’ha pagato mia mamma che ha voluto regalarmelo) circa 900 euro, compreso il coprispalle in lana. Sono tanti soldini, ma “pochi” se paragonati ai prezzi medi degli abiti da sposa.
            Il modello, se siete curiose, lo vedete nello header del blog o nei post che ho dedicato al matrimonio.
            L’esperienza acquisto nel negozio è stata positiva e indolore, anche se io e mia mamma ci siamo sentite comunque un po’ imbarazzate perché non abituate a negozi del genere che sono sopra il budget abituale e a volte hanno delle commesse con la puzza sotto il naso… ma quello dipende dai casi.

Lascia il tuo commento

*