Per la sicurezza on line dei kids

Febbraio si è concluso da poco. Nel corso del mese si è celebrato in tutto il mondo il Safer Internet Day (la Giornata per la Sicurezza su Internet): la tematica della navigazione web da parte di bambini e adoloscenti è tutt’ora molto dibattuta specialmente perché non è sempre facile poter controllare direttamente ciò che i nostri figli avvicinano nel web.

Nelle famiglie italiane la presenza di internet è ancora una realtà molto differenziata essendo un fenomeno abbastanza recente e recepito dagli adulti in modi non sempre consapevoli rispetto agli effettivi rischi in cui i ‘piccoli di casa’ possono ‘inciampare’.

A parte la scelta di vietare l’uso del web ai nostri figli, è possibile cercare soluzioni che permettano di monitorare ciò che i kids visionano mentre sono on line, senza per questo invadere la loro privacy. Come Browser for Kids, un’applicazione dedicata alla sicurezza on line dei minori, che il 21 febbraio scorso è stata aggiornata.

L’applicazione, lanciata da Purpel Soc.Coop. è disponibile su i Tunes Store a un costo contenuto e fornisce agli adulti gli strumenti per selezionare i siti che che si possono visualizzare.

Compatibile con iPad e iOS 5.0 e successivi, Browser for Kids è semplice ed intuitivo e permette di settare diversi parametri della navigazione.

Per maggiori informazioni dall’iTunes Store http://itunes.apple.com/it/app/browser-for-kids-parental/id497702327.

 

Parla alla tua mente

*