Sandali: le collezioni 2012 Zara

sandali-zara-2012

Alla – ormai disperata – ricerca di scarpe abbinabili a un vestito da cerimonia e in evidente ritardo sono entrata in un negozio di Zara e ho provato alcune soluzioni delle collezioni primavera-estate 2012.

Il marchio ha un sito web in italiano che consiglio di visionare perché le immagini e le varietà sono decisamente rappresentative dei prodotti tra abbigliamento e calzature; nonché dei possibili abbinamenti seguendo i colori, i tagli e le linee delle ultime tendenze.

Collezioni sandali 2012 Zara

Avendo, però, valutato anche dal vivo, vi segnalo alcune proposte di scarpe adattabili a un abito da cerimonia quanto a un’occasione meno ufficiale ma ugualmente elegante e con stile.

01. Wide Strap Sandal abbina a un tacco 12 un sandalo in pelle che fascia il piede giocando con tre colori molti chic ovvero il bianco, il grigio e il nero. E’ un sandalo di grande effetto che valorizza i piedi sia con un abito corto quanto con un pantalone elegante (ma per le più ardite può essere un interessante abbinamento con un jeans attillato e una camicetta ad esempio di seta per un aperitivo).

02. Shiny Sandal ha un tacco di 11,5 cm e una linea abbastanza classica ed estremamente elegante, rafforzata dal color ‘sabbia’ con inserti brillanti ovunque a rendere il sandalo un punto luce da non sottovalutare nell’outfit.

03. I basic sandal mantengono le promesse di estrema semplicità con linee pulite a vestire piedi e caviglie con sensualità, 11 cm di tacco. Estremamente versatile nella versione in nero, più sbarazzina e sfrontata l’alternativa che abbina un rosa chiaro a una tonalità più aranciata sui talloni.

Collezioni sandali 2012 Zara

Certo, per una cerimonia è consigliabile non abbandonare mai un tacco – il più alto possibile, di solito.

Fortunamente le regole sono fatte anche per essere infrante, non siete d’accordo? Vi segnalo allora alcune ispirazioni che mettono da parte il tacco ma non rinunciano a colpire, attirando lo sguardo sui dettagli, i colori e i sottili giochi ad esporre pelle e cinturini.

04. Flat Jelly Sandals ripropone alcune caratteristiche del cugino Shiny Sandal, con un rinforzo nero sui talloni a fare da contrasto con il tessuto color sabbia brillante a illuminare la parte anteriore del piede con un gioco di trasparenze verso la punta delle dita. E 0,50 centimetri appena di tacco.

05. Studded Ankle Strap ripensa una struttura minimale di sandalo basso e comodo, in pelle nera con inserti brillanti ad impreziosirne i cinturini sottili, con la suola in gomma. Un sandalo comodo che risalta con una gonna corta o un pantalone aderente dal ponpaccio in giù ad esaltare la bellezza dei piedi.

Collezioni 2012 Zara
Tornando ancora ai tacchi, vi propongo altri due modelli a variare le forme.

06. Lace Peep-Toe, composto per il 65% di pelle di capra e per il 35% di cotone, abbina il nero sulla punta al rosa antico tenue, due tonalità che ricorrono per la primavera-estate 2012, tacco 12 e fiocco rosa sul cotone nero a richiamare inserti di pizzo.

07. Pointed Vinyl Court rivisita un altro ‘classico’ adatto alle occasioni speciali specialmente con la bella stagione. Pelle nera lucidissima che dal vivo ha decisamente una buona resa, tacco da 10 cm e mezzo e una punta pronunciata ad allungare il piede con garbo.

Foto iniziale: Platform sandal Zara.

 

Commenti

  1. Le calzature di Zara rigide e scomodissime.

  2. io ho un paio di paia di scarpe zara e finora mi ci sono trovata bene

    🙂

  3. Io non ho mai provato, ma in effetti a vederle dal vivo non sono straconvinta della qualità…ma magari sbaglio, perché l’abbigliamento invece come rapporto qualità/prezzo è soddisfacente.

    • Io adoro le linee di Zara. Se fossi magra sceglierei di vestirmi da Zara e Promod. Ma sono cicciona, quindi non so qual è l’effetto indossato. Spero di potervelo dire, un giorno 😉

  4. Ho comprato un paio di spuntate l’anno scorso. Provandole in negozio mi avevano convinta. Dopo averle indossate per 3 ore consecutive, piedi pieni di vesciche a causa della durezza della tomaia. Mai più scarpe di Zara.

  5. Non ho mai provato le scarpe di Zara, ma i suoi vestiti sono assolutamente adatti al mio fisico pienotto, sederone e coscie abbondanti più magra sopra. E poi hanno un rapporto qualità/prezzo fantastico! A vedere queste scarpe sono belle, ogni piede però necessita di tomaie diverse, non siamo tutte uguali. Bisognerebbe provarle.

  6. Per le scarpe vi sarò sapere, io ho comprato il modello Basic Sandal però nella versione total black e considerando che dovrò usarli per due cerimonie – che tradotto vuol dire per due lunghissimi giorni – li testerò per bene…

Parla alla tua mente

*