Farfalle prosciutto e piselli

pasta corta con panna, piselli e prosciutto

Tipica pasta che piace ai bambini: sarà per il formato di pasta, molto divertente, o anche per la presenza del prosciutto e della panna, che sono un’accoppiata vincente.

Questa pasta è anche un buon metodo per convincere i bambini a mangiare qualcosa di verde: possono sopportare un po’ di piselli dentro la pasta, soprattutto quando sono di ottima qualità e dunque belli dolci e sodi.

Per rendere ancora più divertente questo primo piatto, provate ad utilizzare farfalle tricolori. In mancanza di questo formato di pasta, vanno benissimo i fusilli, le ruote, ma anche i tortellini!

Lo sapete che questa ricetta è anche detta ‘La pasta delle 3P’? Infatti contiene: panna, prosciutto e piselli… ovvero 3 ingredienti che iniziano con la lettera P.
Ma esiste anche ka versione 4P: con l’aggiunta del peperone giallo!

Ingredienti

pasta corta tipo farfalle
piselli surgelati
prosciutto cotto a dadini
panna da cucina
parmigiano grattato

Preparazione

Mettere a scaldare l’acqua per la pasta. Al bollore aggiungere i piselli ancora surgelati, aspettare la ripresa del bollore, salare l’acqua e buttare la pasta.

Nel frattempo far dorare in un padellino antiaderente i dadini di prosciutto cotto, senza condimento. Aggiungere alla fine un po’ di panna da cucina.

Scolare la pasta insieme ai piselli, aggiungere panna e prosciutto e servire con pepe e parmigiano grattato. Una variante gustosa consiste nel terminare l’ultimo minuto di cottura direttamente nella padella dove avete preparato il prosciutto con la panna: aggiungete dunque la pasta scolata e concludete la cottura a fuoco basso aggiungendo alla fine il pepe e il parmigiano.

Commenti

  1. Da provare anche, sempre mantenendo la “P” come ingrediente, con il Philadelphia al posto della panna!! 🙂
    Viene ‘na bontà!!

Parla alla tua mente

*