Punchy Pendants: Collane d’impatto

Ecco, non vorrei sottolinearlo, che poi sembro poco modesta, ma io l’avevo detto quasi due anni or sono con la mia fissa per la collana di Prada.

E infatti il trend non è ancora in fase calante, anzi. E se lo dice Vogue… mica Trashic e fichi!

Insomma adesso la moda sembra aver virato verso collari e pendenti “importanti”, mentre era partita da collane a bavaglio, ma comunque il concetto è quello: adornare il collo in maniera decisamente vistosa.

E facciamolo anche questo sacrificio! 😀

Su Asos per esempio ci si può togliere lo sfizio di una collana con insetti (la mia preferita), un collare tribale, una collana con scudo, o una collana di design in legno.

Oppure una con fotocamera pendente, che mi gioco la Birkin che non ho che farà saltare sulla sedia la mia sociafelice che, si sa, ha un gusto particolare per il trash 😉

Io d’altro canto, ho un debole per le collane Sodini, ne avete vista qualcuna su queste pagine e di recente ho fatto altri danni 😛

Ma frequentando il negozietto di una donna splendida — con la quale inizio sempre una chiacchiera che i miei mi danno sempre per dispersa — ho scoperto un altro marchio interessante e da tenere sott’occhio: Dim Gioielli. Economici, nichel free, made in Italy.

A me piacciono le collane in acciaio e anche lì… ho già dato!

😀

 

 

Commenti

  1. io ho passato il mio periodo di collane maxi e ora (anche diq uelle) ne ho a chilate..
    tra le mie preferite, una presa in marocco e un’altra che mi hanno portato dalla nigeria..e poi alcune con pietre dure giganti regali di mio papà…
    ora però sto virando più sul minimal…

    ma, va detto, il fascino della collana è innegabile…e quelle grnadi fanno subito estate, vacanza, anche se ci si va in ufficio!
    (che bello questo tuo look spettinato, molto francese…)

  2. il gioiello lo preferisco vero e poco appariscente. Anche le collane se sono più discrete le porto più volentieri.
    la mia preferita è formata da grani in corallo a grandezza scalare appartenuta alla mia nonna.

    • io per esempio non riesco a portare orecchini molto vistosi, in genre infatti metto punti luce, perle al lobo o al massimo orecchini a palletta, ma non piu’ grandi del lobo.
      ma le collane mi piace che facciano bling! 😀

  3. Uao, grazie per la dritta “Sodini”, non le conoscevo e me ne sono innamorata subito… adesso vado in giro per i negozi on line a sognare un po’…

Trackbacks

  1. […] Collana, Dim gioielli, già vista […]

Parla alla tua mente

*