A cosa serve la Moda Uomo

moda uomo 2012

Buongiorno e buon inizio di settimana!
Ieri, con Parigi, si sono chiuse le sfilate di Moda Uomo Primavera/Estate 2013.

A parte l’angoscia di sapere che già si parla dell’anno prossimo mentre io non ho ancora indossato dei sandaletti presi su ASOS a inizio stagione, vi riporto una delle memorabili ed estemporanee conversazioni tra me e la sociafelice:

Caia: Quanto vorrei andare alle sfilate…
Barbara: Machettefrega, è la moda uomo!
Caia: Sai quanti bei post avrei potuto scrivere su Trashic?
Barbara: Ma no, dai, io ho visto le foto: sono tutti in bermuda con la giacca di pelliccia a vivo e i mocassini con le calze. Orrore.
Caia: Socia, devo proprio insegnarti tutto… Ma non sai a cosa serve la moda uomo?
Barbara: A vedere come non ci si deve vestire?
Caia: Ci scrivo un post. Non puoi capire.

Ed è così che nasce questo post.

Cara sociafelice,
tu che fai tanto la trendsetter e vai in giro vestita da palombara con le scarpe di cartone, vorrei farti notare che ad andare alla settimana della moda maschile potresti imbatterti, entrando e uscendo dalle sfilate, in cose simili. E già questo varrebbe il biglietto del treno per Milano. E anche il ritorno.

Poi c’è un’unica e sola ragione per cui mi importa qualcosa della Settimana della Moda Uomo: prendere ispirazione per fare regali a mio marito che poi possa biecamente rubargli.

E quindi ti lascio qualche suggerimento, nel caso tu volessi seguire il mio esempio.

moda uomo 2012

Faccio per dire: arriva il suo compleanno e tu gli regali una meravigliosa clutch coccodrillo fucsia iridescente di Burberry. Un figurone. Poi una volta che è lì, dici che non te lo fa fare un giro se una sera esci con le amiche mentre lui resta a vedere la partita spaparanzato sul divano? Non vedrà l’ora.

Oppure che ne dici di un foulardino? Va bene anche come pensierino per un’occasione meno importante e sai come sta bene annodato al manico della tua Birkin?

moda uomo 2012

Ed ecco che Trussardi arriva in tuo soccorso.

moda uomo 2012

Oppure immagina che nonchalance nel gettarsi sulle spalle il cardigan del tuo compagno sullo scamiciatino di garza di cotone e improvvisamente darti questo tono artistico-intellettuale proposto da Jil Sander.

moda uomo 2012

Comunque se dovessi fare una scelta per andare sul sicuro, opterei per una di queste impalpabili sciarpe di Ermanno Scervino che possono diventare un passepartout delle sere d’estate: sulle spalle, attorno al collo, in vita o — perché no? — tra il colletto di una camicia o sotto il lembo di un cardigan come proposto in passerella!

moda uomo 2012

Per non parlare delle borse di Bottega Veneta: degli stilosissimi bagagli a mano per brevi fughe romantiche a inizio stagione.

E comunque l’unico interrogativo che mi resta è pane per i tuoi denti, socia. Visto che hai occhio e lungimiranza dimmi tu: conosci qualcuno a cui regalare questa cosuccia così chic e taaanto discreta?

moda uomo 2012

Per onor di cronaca è una proposta Versace.

 

Commenti

  1. ehi, quella cintura è perfetta come parareni in moto!!!!
    io quella della dainese, ma non è così chic…o kitsch….
    non ricordo mai…come si scrive….eh eh eh
    😉

    p.s. comunque una tamarrata tale non poteva che essere versace!

  2. p.s. e io che sgrido sempre il marito quando si mette male la sciarpa!
    cavolo, anticipava le mode e io non lo avevo capito!!! che pessima fashion addicted sono!!!

  3. Scusate…sto ancora sbavando sul primo link…mi ripiglio poi magari commento anche eh…sbav sbav sbav

  4. I cardigan di Trussardi sono splendidi!
    Li voglio (soprattutto quello blu), ma…. per me!!!!!!
    O__o

  5. Idea geniale! Propongo l’accoppiata clutch Burberry – cintura Versace, secondo me lanciamo un trend!

  6. me lo vedo nex… anzi mi vedo anche luca con questi abbigliamenti un pò da …..bipppp bipppp bipppppp !:P
    per me luca vorrebbe solo la cintura dell’uomo tigre…una tra quelle li sotto!
    Apro parentesi! io ho un fratello attento all’abbigliamento che ha l’armadio che trabocca…ma con la borsetta per fortuna nn lo vedro’ mai

Parla alla tua mente

*