Arancini di riso

La ricetta degli arancini di riso

Oggi il commissario Montalbano, il noto personaggio nato dalla fantasia di Andrea Camilleri, approverebbe: vi proponiamo una preparazione degli arancini di riso!

Tipico piatto di origini siciliane, nella ricetta tradizionale, la palla fritta di riso contiene al suo interno ragù, mozzarella e piselli. Noi vi proponiamo una variante con l’aggiunta del prosciutto cotto anche se, in realtà, esistono diverse preparazioni, a seconda della zona geografica e dell’ingrediente principale come spinaci o ‘alla norma’ con le melanzane detta anche ‘alla catanese’, o con il pistacchio di Bronte.

Ideali per una serata tra amici, o se abbiamo voglia di qualcosa di stuzzicante, vi suggeriamo di liberare la fantasia: se vi piace la base dell’arancino di riso, in futuro potete provare altre altre combinazioni per il ripieno assecondando i gusti della famiglia (pollo, pesce, salsiccia, funghi, gorgonzola o altri formaggi…): largo agli esperimenti per il palato! 😉

Arancini di riso

Ingredienti

3 tazze di riso bianco bollito
ragù di carne
mozzarella
piselli surgelati già cotti
dadini di prosciutto cotto
1 bustina di zafferano
pangrattato
farina
1 uovo
olio per friggere

Preparazione

Dopo aver lessato il riso, condirlo con lo zafferano e mescolarlo bene.

Inumidire il palmo della mano con dell’olio, posizionare la mano ‘a conca’ e metterci sopra un piccolo strato di riso.

Aggiungere poco ragù, la mozzarella, il prosciutto e i piselli, e chiudere con altro riso, formando una polpetta ben sigillata e dalla forma leggermente appuntita sulla cima.

Infarinare le polpette di arancini, passateli nell’uovo sbattuto e impanateli con il pangrattato. Friggeteli in olio profondo finché la superficie non acquista la tipica colorazione dorata.

Mettere gli arancini a sgocciolare su un foglio di carta assorbente. Servite caldi.

Commenti

  1. adoro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    simili agli arancini, a roma, ci sono i supplì, sempre di riso, con ragù e mozzarella. però non si trovano ovunque 🙂

  2. che boniiiiiiiiiiiiii

  3. Adorissimo! Arancini e supplì, a me!

Parla alla tua mente

*