Comitato di rivalutazione delle infradito

comitato-rivalutazione-infradito

Sono stufa di voi altre snob tacco 12. Sono stufa di nascondere le infradito nella borsa, e di usarle di nascosto come se stessi rapinando una vecchietta che ritira la pensione. Da oggi apro il mio Comitato di rivalutazione delle infradito, e voi non mi fermerete.

La scarpa con il tacco è sexy, ci piace. Ho imparato ad usare i tacchi e ne vado fiera.
Adoro anche le scarpe con la zeppa: altissime, basse, medie, di tutte le forme e i colori.

Ma, certi giorni, quando il caldo, la fatica, le corse, le commissioni, il MALE AI PIEDI… mi chiamano, io ho bisogno di indossare le mie infradito, e mettermi le ali ai piedi.

infradito-lusso-michael-kors

Link foto: 01 | 02

Della bellezza preconfezionata non mi importa niente. A me piacciono i piedi comodi, la pianta del piede che si allarga e si spatascia sulla ciabatta in tutta la sua larghezza, la comodità di arrivare a sera dopo 4 ore di fila alla posta, senza volermi suicidare dal dolore a piedi, ginocchia, gambe e schiena.

E poi, le vedete le infradito fluo, perfettamente in linea con i trend di stagione? Ecco, persino Michael Kors si è preso la briga di realizzarle. Qualcosa vorrà dire, no?
Caia dice che questo tipo di infradito, con quella sorta di T-Bar centrale, si chiama ‘caprese’. Per amor di conoscenza, mi ha detto.

infradito-fiore-pelle

Link foto: 01 | 02

Io voglio vivere. Non demonizziamo le infradito. Cosa vi disturba di questa scarpa? Cos’è che trovate così sgradevole da combattere una battaglia sociale contro le infradito?

C’è ben di peggio, in giro!
Ci sono quelli con i pantaloni a pinocchietto; quelli teutonici dentro, con i sandali da frate e i calzini; quelle che si mettono le minigonne e le maglie attillate e hanno i rotoli di ciccia che escono come pezzi di sugna da un salume fresco.

infradito-elegante-intreccio-corda

Link foto: 01 | 02.

Le infradito sono un inno alla libertà. Sono la poesia di affrontare la giornata con il sorriso, senza pensare a mille modi per morire mentre si indossano scarpe che ci trafiggono di dolore come una Madonna degli Spilli.

L’importante è sceglierle con cura, e quindi, ecco poche semplici regole:
– no alle infradito economiche: ad esclusione delle infradito di materiale naturale, per esempio in paglia (da indossare solo a casa o in spiaggia), mai scegliere infradito troppo economiche e di dubbia provenienza;
– scegliete scarpe con la suola morbida: tutte le scarpe devono essere abbastanza comode da non ‘bruciare’ la pianta del piede mentre camminate, soprattutto quando il piede suda a causa del caldo.

Io dico, con forza, che le infradito vanno rivalutate. Solo chi è estremamente sexy, saprà portare le infradito come se indossasse un tacco 12. Potete criticarle quanto volete, ma da oggi nasce il Comitato di rivalutazione delle infradito, e chi ci sta si iscriva qui sotto nei commenti.

Infradito al potere!

Commenti

  1. Infradito 4ever!!!
    Pero’ con tallone “incremato” e liscio liscio…

  2. io metto i sandali a maggio e li tolgo a metà settembre sempre che il tempo lo permetta qui in val padana. infradito o meno, sempre e solo sandali. birkenstock e da trekking nel week end, sandali un po’ più cittadini in ufficio. non potrei superare l’estate con le scarpe chiuse, amo gli smalti colorati e (se sono presentabili) i piedi a vista non mi dispiacciono. mi iscrivo al club allora?

  3. Io sono assolutamente una fan del tacco 12 ma – in piena estate – solo infradito tacco zero. E ti dirò di più: indosso quelle con la suola di paglia anche sotto la maxi gonna, per andare a fare la spesa (se non devo guidare ovviamente) e… non me ne vergogno. Certo abito nel Salento e il mare aiuta a sentirsi più libere, ma non toccate le mie infradito. Proprio ieri sera ne ho comprato un paio nuovo: infradito gioiello, da mettere anche di sera.

  4. Io come voi adoro le infradito da indossare in estate per tutta la giornata…cioé intendo dalla mattina alla sera…quindi piedi nudi sempre e comunque…in estate o primavera si intende…sia a spasso sia al lavoro se possibile…io potendo scegliere di indossarle in ogni caso me le infilo ai piedi e non ci penso piú…con tutta sincerità me la godo e riesco a godermela anche oltre ogni limite consentito.

Parla alla tua mente

*