Uova strapazzate cremose

uova strapazzate cremose

Sembra semplice cucinare le uova strapazzate, ma questa ricetta richiede molta maestria e anche un po’ di pazienza, perché esiste una sottile linea di confine tra uova strapazzate cremose e deliziose, e uova strapazzate troppo secche e immangiabili.

E siccome mi sono fissata con le uova perfette, come avevamo già visto con la ricetta del perfetto uovo sodo, ecco oggi un piccolo trucchetto per cucinare uova strapazzate super cremose, e anche light (ma questo non lo diciamo a nessuno, perché è un nostro segreto di donne).

Ingredienti:
6 uova fresche e biologiche
uno spicchio d’aglio
2 cucchiai di philadelphia balance o light
olio, sale e pepe
un pizzico di curcuma o zafferano (facoltativi)

Prendete una padella capiente e bassa e un mestolo di legno piatto. Fate soffriggere l’olio (almeno 3 cucchiai) nella padella calda, insieme a uno spicchio di aglio schiacciato. Eliminate l’aglio e aggiungete le uova, rompendole direttamente dentro la padella.

Fate rapprendere leggermente le uova, e a quel punto iniziate a romperle con la paletta di legno, soprattutto mescolando bene i tuorli. Non giratele troppo: ogni tanto lasciate che si rapprendano, dunque rompetele di nuovo. E così via.

Dopo due o tre minuti le uova inizieranno a cuocersi (il bianco dell’uovo non deve restare liquido). A questo punto versate il philadelphia e girate velocemente, per amalgamare il tutto: il risultato saranno delle uova molto cremose.

Siccome il philadelphia renderà bianche le uova, potete usare un trucchetto per ‘ricolorarle’ di giallo, ovvero mettere un pizzico di curcuma e zafferano, mentre salate e pepate il tutto.

Parla alla tua mente

*