Insalata con petto di tacchino e ravanelli

insalata-tacchino-ravanelli

Un’insalata semplicissima da portare anche in un cestino da picnic e in spiaggia, ma con condimento a parte. Oppure da servire a cena dopo una giornata di mare o una bella camminata in montagna, quando non avete certo voglia di cucinare e volete semplicemente gustare qualcosa di fresco, saporito e leggero.

L’insalata è davvero veloce e richiede solo ingredienti pronti. Potete però arricchirla con del buon pane ai semi di sesamo o pane di segale, o anche con della focaccia all’olio un po’ croccante.

Ingredienti:
insalata valeriana già pulita
pomodorini tondi rossi
ravanelli freschi e sodi
una confezione di petto di tacchino light
sale, pepe, olio e aceto balsamico.

Il modo per rendere più gustosi (e meno aspri) i ravanelli, è quello di schiacciarli e lasciarli marinare. Se avete tempo, pulite i ravanelli, schiacciateli con il palmo della mano fino ad appiattirli (date un colpo secco su un tagliere), e lasciateli marinare nel condimento. Preparate dunque il condimento con olio, aceto balsamico, sale e lasciare marinare per un quarto d’ora. In questa fase, se volete arricchire il gusto dell’insalata, potete aggiungere anche uno spicchio di aglio schiacciato, che poi toglierete.

Ora aggiungete la valeriana già lavata, i pomodorini tagliati a metà e le fettine di tacchino tagliate in quattro pezzi oppure arrotolate e poi tagliate a rondelle.

Mescolate bene gli ingredienti, date una spruzzata di pepe fresco e servite subito, per evitare che la valeriana si annerisca e perda freschezza.

Per un tocco in più: potete aggiungere un pezzettino di feta sbriciolata.

Parla alla tua mente

*