Come fare il sugo di pomodoro e basilico

salsa-di-pomodoro

La ricetta più classica della cucina italiana, la salsa al pomodoro, spiegata passo passo.

Sembra una cosa banale e scontata, ma chi è giovane e non ha esperienza in cucina, deve pur cominciare dalle basi.

Ingredienti:
carota, sedano e cipolla
1 spicchio d’aglio
vino bianco da cucina
2 bottiglie di passata finissima di pomodoro
basilico fresco
sale, un cucchiaino di zucchero

Preparazione:
Pulite e lavate la carota, la cipolla, l’aglio e il sedano e fate un soffritto finissimo.

Fate soffriggere i gusti in una pentola alta con l’olio extravergine, sfumate con vino bianco, aggiungete la passata di pomodoro.

Fate riprendere il bollore, poi aggiungete il basilico fresco intero, un cucchiaino di zucchero che toglie l’acidità del pomodoro e una bottiglia di salsa vuota riempita con acqua del rubinetto.

Portate a cottura il sugo coprendolo con un coperchio per i primi 15 minuti. Poi tenete il coperchio leggermente sollevato, per permettere all’acqua di evaporare.

Lasciate restringere il sugo fino alla consistenza desiderata, e a questo punto salate a piacimento.

Utilizzate il sugo per condire la pasta o per fare le polpette al sugo: potete anche congelarlo e poi utilizzarlo entro sei mesi dalla preparazione.

Commenti

  1. i gusti? io li ho sempre chiamati gli odori…
    cosa c’è di più buono della pasta semplice, pomodoro e basilico?
    Io la faccio spesso anche con il pomodoro fresco, usando i pachini o i datterini tagliati a dadini piccoli e il basilico del mio orto. Si fa presto ed è saporitissima.
    Lo zucchero è importantissimo!!!!

  2. certo “dote”, perché una volta al mercato li regalava l’ortolano gli odori per il soffritto!

  3. ma quanta ne sapete ragazze?
    di questo passo mi trasformerete a breve in una massaia provetta. ma chic!

Parla alla tua mente

*