Idee per realizzare un terrario

idee per realizzare un terrario

Il terrario mi affascina.
La possibilità di ricreare un piccolo habitat in un contenitore di vetro mi lascia sempre a bocca aperta… 😉

In realtà nel terrario possiamo anche inserire una singola specie, una pianta, rocce, terra… le possibilità e le composizioni sono tantissime.

Oltre tutto possiamo scegliere tra le forme di vetro più strane. Non è originale la lampadina della prima proposta? La trovate nello shop di Run2theWild.

Diamo un’occhiata insieme ad alcune idee da Etsy:

idee per realizzare un terrario


La bolla di vetro con foro laterale
è un classico che può contenere piccole piante grasse e sassi ornamentali.

Anche una bottiglia può essere una soluzione interessante per un terrario, controllate che le dimensioni dell’apertura siano sufficienti a permettervi di inserire all’interno ciò che volete per il vostro terrario.

Una scatola in legno e vetro è un’idea decisamente più impegnativa ma di grande effetto. Nella proposta la struttura della scatola è realizzata in legno di ciliegio con un impianto d’aria già predisposto per il terrario, mentre i due lati più lunghi sono di vetro per permettere di vedere l’interno.

Il terrario nella struttura di vetro dalla forma allungata non ve lo dovete perdere: non sembra un’imbarcazione? All’interno un habitat formato da licheni e rocce.

Il box di vetro rettangolare con piccolo foro superiore contiene un habitat marino per un’alga. Lo vedete quel puntino verde scuro in mezzo ai sassi? Quella è l’alga! Nella proposta si tratta di una specie giapponese, ovviamente voi potrete valutare quale specie preferite.

Infine non ho potuto resistere al ciondolo con girocollo in argento: nel terrario vive un minuscolo muschio d’un verde brillante. Semplicemente adorabile. 🙂

Allora, come sarà il vostro terrario?

Commenti

  1. mi ha colpito il terrario rettangolare con dentro l’alga, bellissimo

  2. Una idea geniale ma sopratutto molto originale,bello da vedere.Maria Z.

Parla alla tua mente

*