Pappardelle gamberetti e zucchine

pappardelle-gamberi-zucchine

Uno dei primi piatti più semplici, e allo stesso tempo più gustosi: la pasta con zucchine e gamberetti.

Può diventare tranquillamente un piatto unico, se aumentate le quantità delle verdure e del pesce, e può salvarvi da una cena estiva in cui non sapete proprio cosa cucinare (o non avete voglia di passare troppo tempo ai fornelli).

La preparazione è velocissima, e basta scegliere ingredienti freschi e di qualità per un sapore davvero unico.

Ingredienti:
pappardelle all’uovo (o linguine)
gamberetti freschi (ma vanno bene anche quelli sgusciati e surgelati)
500 grammi di pomodorini
700 grammi di zucchine verdi
aglio, olio
vino bianco da cucina
timo o prezzemolo freschi
peperoncino (facoltativo)

Preparazione:
Pulite le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a bastoncini dalla forma regolare. Fate cuocere le zucchine in una pentola bassa con olio, peperoncino, sale e aglio, finché saranno belle dorate.

Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Tagliate i pomodorini a metà, spremeteli leggermente con le mani e aggiungeteli alla padella delle zucchine, lasciando soffriggere bene il tutto. Aggiustate di sale.

Aggiungete a questo punto i gamberetti, e lasciateli cuocere un paio di minuti, sfumando con poco vino bianco.

Scolate dunque la pasta, fatela saltare un paio di minuti insieme al sugo, aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura se necessario. Completate con prezzemolo fresco e servite subito.

Parla alla tua mente

*