Pasta e ceci

pasta-e-ceci

Pasta e ceci può sembrare una ricetta un po’ datata, o non troppo raffinata. E’ certo una preparazione rustica, ma appena iniziano i primi freddi è un ottimo sistema per regalarsi una cena confortante, e sfruttare comunque le verdure ancora di stagione.

Si prepara con facilità e usando i ceci in scatola non richiede troppo tempo di cottura, dunque può diventare anche una cena veloce preparata in venti minuti.

Ingredienti:
ceci in scatola
pasta formato conchiglie o ditalini
un pomodoro maturo
3 carote
1 costa di sedano verde
una manciata di fagiolini verdi
una cipolla bianca
uno spicchio di aglio
olio, sale
eventuale brodo di dado
un cucchiaio di concentrato di pomodoro

Preparazione:
Pulite e tritate la cipolla, e fatela soffriggere con l’aglio tritato e l’olio in una pentola alta. Aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro, fate soffriggere. Aggiungete i ceci scolati e lavati, fate insaporire due minuti, e poi versate brodo caldo in quantità.

Aggiungete le carote tagliate a quadretti, il pomodoro tagliato a cubetti e privato della buccia, il sedano a pezzetti. Portate a cottura.

Quando le verdure (in particolare le carote) saranno quasi cotte, versate la pasta e i fagiolini spuntati, non prima di aver controllato il livello del brodo: se necessario, aggiungete ancora un po’ di brodo caldo prima di versare la pasta, in modo da avere sufficiente acqua di cottura.

Portate a cottura la pasta, spegnete il fuoco, aggiungete un filo di olio e servite calda.

Parla alla tua mente

*