Polpette al sugo

come-fare-polpette-al-sugo

Una ricetta classica che piace tantissimo ai bambini: anche quando non mangiano volentieri la carne o le verdure, tutto ciò che è a forma di polpetta in genere è sempre gradito.

In questo caso, polpette al sugo in versione proprio tradizionale, con tanto macinato misto e un mix di pangrattato ed erbe aromatiche. Ma se volete introdurre le verdure, basta aggiungerle all’impasto, e regolare la quantità di pane in proporzione. potete farlo ad esempio con le zucchine.

Ingredienti:
macinato misto bovino e maiale
2 uova intere
4 cucchiai di pecorino romano
menta e prezzemolo freschi
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di latte
pangrattato
carota, sedano e cipolla
passata di pomodoro
basilico fresco
sale, un cucchiaino di zucchero

Preparazione:
Mettete la carne in una larga ciotola, aggiungete sale, le due uova, il pecorino grattato e il latte. Mescolate bene, poi condite con menta e prezzemolo freschi tritati, e aglio tritato.

Ora aggiustate il composto con il pangrattato, possibilmente grattugiando a mano del pane raffermo di qualche giorno, che è migliore del pangrattato secco perché assorbe meglio l’umidità.

Lasciate riposare l’impasto in frigo per circa mezz’ora: in questo modo si rassoderà ulteriormente.

Iniziate a preparare la salsa di pomodoro: fate un soffritto finissimo di carota, sedano e cipolla, e fateli soffriggere in una pentola alta con l’aglio. Sfumate con vino bianco, aggiungete la passata di pomodoro. fate riprendere il bollore, poi aggiungete il basilico fresco intero, un cucchiaino di zucchero (per togliere l’acidità del pomodoro) e un bicchiere di acqua del rubinetto. Portate a cottura con il tegame parzialmente coperto, finché si restringe il sugo, lasciando comunque abbastanza salsa per cuocervi le polpette. A questo punto salate a piacimento.

Prendete l’impasto di carne dal frigo, formate delle polpette di dimensione regolare e friggetele in olio di semi. Poggiatele su un piatto coperto con carta da cucina, e poi tuffatele con delicatezza nella salsa di pomodoro, facendo in modo che la pentola venga scaldata a fuoco basso. Fate asciugare la salsa per 10-15 minuti e poi servite le polpette al sugo.

Con il sugo rimasto, potete cucinare un buonissimo piatto di spaghetti al pomodoro, che grazie ai succhi della carne avranno un gusto buonissimo.

Commenti

  1. Le polpette ce le ho già pronte, surgelate che l’ultima volta ho fatto doppia razione.. basta solo scongelare…

Parla alla tua mente

*