The Apprentice

the-apprentice
The Apprentice Italia parte il 18 Settembre 2012 e andrà in onda ogni martedì sera alle 21.15 su Cielo.
Il format è stato lanciato in America da Donald Trump, e qui in Italia viene presentato da Briatore, ed è un famoso talent show sul mondo del business.

Sedici promesse del business arrivano a Milano, la città degli affari: manager, imprenditori, professionisti…
Si metteranno alla prova come apprendisti, per vincere un posto manageriale con stipendio a sei cifre, presso una delle aziende di Briatore, per almeno un anno.

Prima serata

Ore 21.21: La presentazione del programma, con l’annuncio della sfida più importante: niente amici, niente raccomandazioni, solo MERITOCRAZIA.

Ore 21.24: I concorrenti entrano nel loft che sarà la loro nuova casa.

Ore 21.27: Divisi in due squadre, uomini contro donne, inizia la prova di compravendita. Le donne scelgono il team leader con democrazia, gli uomini scelgono colui che si sente più forte sul tema della compravendita. Parere mio: sbagliatissima la scelta delle donne. Nel lavoro, qualcuno deve comandare. Vincerà la gara la squadra che farà più profitto, meta: mercato ittico di Milano.

Ore 21.43: I partecipanti si recano al mercato rionale. Lo scopo è fare il guadagno maggiore, tolte le spese di acquisto del pesce.

Ore 21.53: Geniale Briatore: le donne hanno scelto di chiamare Lux il proprio gruppo, e gli uomini hanno scelto ‘Il Gruppo’. Briatore li etichetta come poco coraggiosi, ma soprattutto se ne esce con una pillola epica: Bella stronzata! Beh, in fondo mi sta simpatico. No, vabbè, non esageriamo.
L’annuncio del Boss. La prova è vinta dalla squadra delle donne. E io quindi non ho azzeccato la mia previsione. Le donne: incassano 1.341eur; gli uomini: incassano 1.215eur.
Ora gli uomini devono decidere chi eliminare della propria squadra. Briatore elimina Davide, imprenditore di gadget&advertising, che lui giudica troppo emotivo.

La mia opinione: sono stupita dai ragionamenti di business di Briatore. Stai a vedere che ne sa a pacchi? La chicca: il libro delle scuse non ha molte pagine. LOL

Ore 22.20: Io mi sono già stufata. Quando finisce sta cosa? Fosse stata una cosa più ammmmericana, forse, chi lo sa… ma che noia, adesso!
Grazie al Cielo la puntata dura solo un’ora. Ho una intera settimana per riprendermi da questa sciocchezza!

Ussignur, ma… ne inizia un’altra? Salviamoci!!!
L’unica cosa divertente? L’hastag #theapprentice su twitter, grazie al cielo!

Ore 22.36: Di nuovo il telefono in piena notte. Questa, poi, spiegatemela. Tutti al Principe di Savoia di Milano. Sono lì per soddisfare le richieste più strambe dei clienti VIP, reperendo una lista di prodotti di lusso, con un budget di 1.500eur. La noia mi assale.

Tra i prodotti: patè di fegato d’oca, rose rosa, mazze da golf, souvenir del Duomo di Milano e bottiglie di vino, gemelli da uomo in madreperla. Possibile che riescano a far sembrare noioso persino lo shopping?
Le ragazze, poi: comprano le borsette dai cinesi, i guanti da sera tarocchi e i gemelli da uomo al costo di 35eur. Qualcuno dica loro che stanno facendo acquisti per i clienti de Il Principe di Savoia, e non Giggino il Re della Porchetta. E poi, no, ma: mettitelo il tacco 12 per andare a correre su e giù per Milano, eh.

Le ragazze, che perdono, al momento dell’eliminazione, iniziano a scannarsi. ah ah! Brave, proprio la conferma dello stereotipo della donna gallina. Ma che spettacolo edificante, eh. Chiara, studentessa di marketing, viene mandata via per la sua arroganza. Una cosa ribadisce Briatore: qui comando io.
Lezione da imparare: MAI fare la guerra a chi ne sa più di te. Impara da lui l’attitudine al comando e al lavoro.

The apprentice? Io lo boccio. Mi annoia, non ha ritmo, è sciocco. E soprattutto: questi sono i manager del futuro, i migliori, quelli scelti tra 5mila candidati? Poi dicono la crisi…

Facciamo che ci rivediamo qui su Trashic per commentare X-Factor, il giorno giovedì 20 Settembre? Ecco, dai.

Commenti

  1. claudia caprara

    menomale che me lo sono perso!!!! 😉
    preferisco le stra-stra-repliche di NCIS su FoxCrime con il piacevole a vedersi
    Leroy Jethro Gibbs……

    buona giornata!
    Claudia

  2. Concordo…noioso, forzato, molto poco credibile. Ho visto solo la prima puntata però, poi mi sono arresa.

    • Io quando ho visto che c’era anche una seconda puntata, ho iniziato a bere alcolici ahahaa 😀
      Che poi: negli USA The Apprentice ha fatto un successone, e se non erro lo vinse Bill, il marito di Juliana, quelli che poi hanno fatto il reality su E? Entertainment. Vero? E lì fu un successo!

  3. io me lo sono perso c’era SOS TATA ma deduco di non aver perso un granchè….

  4. L’ho perso: ma non è una novità i “real tv” e i “talent show” non mi piacciono. Ho visto qualcosa in passato, ma per lo più mi sono sembrati: poco credibile, poco veri e molta spazzatura.

  5. Perchè i partecipanti ai reality sembrano tutti modelli? Mistero!

    • Immagino che la TV si basi innanzi tutto sulla bellezza, in Italia. Negli USA, per esempio, ho visto anche trasmissioni con ciccioni, bruttine stagionate, persone ‘normali’. Qui in Italia, non so, c’è ancora una cultura un po’ distorta dell’immagine, forse?

  6. claudia caprara

    ah ah ah “cultura un po’ distorta dell’immagine” è bellissimo!!!!!
    bisogna proprio che quando sarai in fiera a Mondo Creativo ti venga a conoscere
    dal vivo perchè per me sei uno spasso!
    C

Parla alla tua mente

*