Trucco perfetto per andare in ufficio

trucco-ufficio

Mi sono imposta di truccarmi tutte le mattine, da quando sono finite le vacanze, anche se in ufficio non mi vede nessuno. Il vantaggio di lavorare in una piccola azienda familiare è proprio non essere vista praticamente da nessuno (ad esclusione delle due persone che lavorano con me e magari del postino, o anche delle maestre quando al mattino portiamo la bimba a scuola). Ma questo può anche essere uno svantaggio: negli anni in cui ho lavorato da casa mi sono talmente lasciata andare da diventare cicciona e anche prendermi poca cura di me.

Dunque ho fatto acquisti da Kiko, all’Esselunga, da Limoni e anche alla Coop, e ho rimpolpato il mio beauty case. Doppiando alcuni prodotti da tenere in ufficio.
Io adesso voglio truccarmi ogni mattina, utilizzando un trucco leggero, ma efficace.

Il trucco del mattino:
– Copri occhiaie in crema, che spalmo sia sopra che sotto gli occhi;
– Crema viso di ottima qualità (ve ne parlerò, perché ho anche acquistato la crema vivi verde Coop e mi ci trovo benissimo), possibilmente con filtro solare;
– Fondotinta in crema, che io mescolo con la crema viso e spalmo su tutto il viso;
– Burro cacao preliminare;
– Fondotinta minerale o cipria, che uso con il pennello per uniformare e opacizzare il colorito del viso;
– Fard in polvere, color pesca, per dare un tocco di salute sugli zigomi;
– Ombretto abbastanza neutro (per esempio tortora o rame) da mettere sopra la palpebra mobile, e un tocco di ombretto bianco da mettere sotto l’arcata sopraccigliare esterna;
– Mascara nero ultra volume, da utilizzare soltanto dopo la piegatura delle ciglia;
– Rossetto naturale.

Potrei anche usare la matita per sopracciglia, ma non sempre ne ho voglia o tempo, e non la ritengo strettamente necessaria di giorno.

Per il ritocco in ufficio:
– Fondotinta in polvere da passare con la spugnetta velocemente, o cipria compatta;
– Burro cacao e rossetto.
Oppure una piccola passata di BB cream unita alla crema viso che ho tenuto qui in ufficio (Revitalift), che ha anche il filtro solare, se proprio sono distrutta dalla giornata di lavoro e devo uscire a cena fuori senza poter passare a casa.

Pensate ci voglia troppo tempo? Pensate di non riuscire? Di solito siete sempre di corsa al mattino?

L’ho pensato spesso anche io, e anche io sono sempre di corsa. Mi alzo alle 7.15, mi faccio una doccia veloce, mi lavo i capelli. Dopo la doccia mi trucco subito, e mi occorrono davvero 5 minuti di orologio.
A quel punto mi vesto, mentre Nestore fa fare colazione a Dafne, e poi ci diamo il turno: mentre vesto lei, si veste anche lui. Infine mi asciugo i capelli quando è già il momento per tutti di indossare le scarpe, e sono a posto.

Mi sento bene. Certo, ci andrà costanza.
Ma una piccola base trucco mattutina mi renderà migliore. E’ una coccola che mi devo, e adesso la voglio per me stessa.

E voi? Trucco o acqua e sapone? Siete pronte ad accettare la mia sfida, e a passarvi almeno un pochino di fondotinta liquido insieme alla crema per il viso, e un piccolo tocco di mascara?

Trackbacks

  1. […] Mi trucco ogni mattina (questo è già un record), ma in questi giorni di caldo non so come truccarmi e perdo tempo prezioso. Quindi alla fine faccio un macello e non sono contenta, e divento nevrastenica perché ho scelto il trucco sbagliato, sudo, mi sento la faccia che tira, e insomma ormai la giornata è già storta, quindi qualunque cosa, da questo momento in poi, andrà storta. […]

  2. […] ormai sa chi legge abitualmente Trashic, da diversi mesi ho preso a truccarmi quotidianamente, tutte le mattine dopo la doccia, e mi piace pure. Tanto che adesso ho in camera un tavolino solo […]

Parla alla tua mente

*