Parmigiana velocissima al ragù

parmigiana-ragu-velocissima

Sulla parmigiana ho già detto tutto: l’ho cucinata in mille modi, di solito quasi ‘in purezza’, vantandomi anche di possedere la migliore ricetta mondiale di parmigiana di melanzane, visto che me l’ha insegnata mia Nonna Pina trenta (SIGH!) anni fa e io continuo a cucinarla con la gioia di tutti, tirandomela anche abbestia.

Ma siccome la parmigiana è tanto, tanto, tanto lunga da preparare, e pure un po’ pesantuccia, visto che bisogna stare a friggere le melanzane una a una, e si fa incetta di olio fritto che non è proprio l’emblema della sana alimentazione, oggi vi ‘regalo’ una ricetta velocissima di parmigiana, che non è una parmigiana, ma quasi un tortino di melanzane al ragù, o quasi – persino – una pasta alla Norma rivisitatissima, o addirittura una lasagna di melanzane.

Insomma: questa ricetta NON è un sacco di cose, però è buona. Ciò vi basti.

Parmigiana velocissima al ragù

Ingredienti:
3 melanzane grandi lunghe
macinato di carne misto
2 bottiglie di salsa di pomodoro
soffritto di cipolla, aglio, carota e sedano
un cucchiaio di concentrato di pomodoro
un cucchiaino di zucchero bianco
basilico fresco
sale o dado
besciamella

Lavate le melanzane, tagliatele a fette, fatele grigliate in una padella anti aderente. Lasciatele colare lasciandole in un piatto inclinato sul lavandino.

Preparate un soffritto finissimo con due spicchi di aglio, due carote, una costa di sedano e una cipolla bianca, e fate soffriggere tutto con l’olio in una pentola alta. Aggiungete il concentrato di pomodoro, la salsa di pomodoro e dell’acqua calda, e portate a bollore.

Aggiungete un cucchiaino di zucchero per eliminare l’acidità del pomodoro, il basilico fresco e il dado, e lasciate restringere il ragù. Salate a piacere.

Preparate gli strati alternando melanzane, besciamella e ragù. Terminate l’ultimo strato con il ragù, infornate a 180 gradi per circa 20-30 minuti e servite.

 

Commenti

  1. Aspetta che rendo la ricetta ancora più veloce:
    scongelate una busta di melanzane già grigliate e asciugatele rapidamente a una a una con lo scottex se fossero troppo acquose;
    scongelate un biberon di ragù (e certo, che voi li avete buttati i vecchi biberon???) che tenete sempre pronto in freezer;
    aprite una confezione di besciamella pronta e procedete come nella ricetta!
    😀
    Sono stata brava?

Parla alla tua mente

*