Torta a strati di patate e spinaci

torta salata patate e spinaci
Se non avete mai tempo di cucinare, come me, adottate il metodo: cucino mentre mangio. Mentre cenate, la sera, mettete sui fornelli la preparazione per la cena dell’indomani. In questo modo siete già in cucina, potete buttare un occhio ai fornelli senza bruciare tutto, e potete variare le cene senza dovervi alzare alle cinque del mattino (mai fatto).

Una soluzione, ovvio, sono le torte salate: voi tagliate le verdure, e la torta si cuoce praticamente da sola. Così non dovete fare altro che spegnere il forno al momento giusto, e riporre tutto in frigo, per la sera successiva.

Torta a strati di patate e spinaci

Ingredienti
patate a pasta gialla
2 uova
parmigiano grattugiato
1/2 confezione di panna da cucina
burro, sale e pepe
spinaci surgelati
250gr ricotta
mozzarella

Preparazione

Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle ancora calde. Aggiungere le uova, la panna da cucina, il parmigiano, il sale e il pepe e mescolare per formare un composto omogeneo e cremoso.

Nel frattempo lavare gli spinaci, sgocciolarli molto bene e unirli interi alla ricotta, aggiustando di sale. Ungere una teglia di burro, versarvi il composto di patate e livellare molto bene con il dorso di un cucchiaio inumidito.

Tagliare la mozzarella, farla sgocciolare e disporre le fettine sul composto di patate. Aggiungere infine il composto di spinaci e ricotta e livellare bene. Cuocere in forno molto caldo per circa 30-40 minuti, e lasciar intiepidire prima di sformare.

Parla alla tua mente

*