Come tenere in ordine i trucchi

come-tenere-in-ordine-trucchi

Devo solo organizzare un trasloco da Bologna a Torino, quindi niente di che. Per questo mi ossessionano i particolari, mentre perdo di vista le cose essenziali. In pratica: non abbiamo nemmeno i letti e i materassi, ma io non dormo la notte per capire come sistemare tutti i miei trucchi, visto che finalmente avrò una mia toeletta privata.

La news infatti è che avrò la mia stanza, e quindi avrò anche la mia toeletta. Oltre che il doppio bagno, scusate, ma mi sembra un sogno. La mia toeletta non sarà niente di chic, perché non avevo abbastanza soldi per comprarmi una toeletta vera, quindi utilizzerò una scrivania IKEA lunga e stretta, e andrà benone così. La riciclerò dalla camera attuale.

Ma i trucchi come li metto?

Al momento ogni mattina impazzisco perché mi tocca truccarmi in piedi in un angolino del bagno, con la schiena piegata per potermi vedere nello specchio basso, e la cosa non mi piace per niente. Voglio truccarmi da seduta!

Inoltre, adesso ho tutti i trucchi messi dentro un beauty in acrilico a forma di valigetta, e quindi per trovarli ogni mattina devo svuotarne tutto il contenuto, e la cosa mi irrita non poco. io non ho tanto tempo per truccarmi, eppure ci tengo molto. Nella mia nuova filosofia di vita c’è anche il truccarmi ogni mattina, poco ma bene. Vorrei quindi farlo per me, e per volermi bene, senza stressarmi per l’occasione, e senza cacciarmi il mascara dentro gli occhi perché devo contorcermi per guardarmi allo specchio.

Sto quindi vagliando varie possibilità, considerando che la scrivania è molto scarna e non ha cassetti:

– Un portapenne per tenere in ordine i pennelli: potrebbe essere un portapenne da scrivania, o una tazza tipo MUG, o anche un portapenne da scuola, di quelli con l’apertura a portafoglio, perché alcuni pennelli sono doppi e non possono stare in verticale. Nello stesso portapenne potrei tenere anche le matite per gli occhi.

come-tenere-in-ordine-trucchi

– Un contenitore per gli smalti, per l’acetone e i dischetti di cotone. Per esempio potrebbe essere qualcosa tipo Antonius, molto molto semplice, o addirittura un divisorio per ripiani, così sotto potrei metterci qualcos’altro  e quindi sfruttare anche lo spazio in altezza.

come-tenere-in-ordine-trucchi

– Un contenitore per gli ombretti, che vorrei sempre avere a portata di vista, perché non ho voglia di perdere tempo al mattino nel cercare il colore giusto per gli occhi. Potrebbe anche essere un contenitore a scomparti, così sarebbe più semplice, anche se resterebbe sempre aperto e quindi i trucchi prenderebbero polvere. Esistono dei contenitori chiusi, però, in alternativa: sarebbero perfetti per tenere in ordine le cose più delicate.

come-tenere-in-ordine-trucchi

Mi piace molto anche la scatola a scomparti che c’è nella prima foto: lì sì avrei tutto a portata di mano. Mica male. E poi i cestini bianchi (la camera sarà in total white), che possono contenere tutte le altre piccole cose.

come-tenere-in-ordine-trucchi

Altrimenti posso andare sullo spartano, e comprare una di quelle cassettiere mitiche di IKEA, che finalmente sono tornate in assortimento, e magari ridipingerla di bianco, e poi arricchirla con delle foto o iconcine su ogni cassetto, in base a ciò che contiene. Certo, ci vorrebbe del tempo che forse non ho.

Insomma, son decisioni importanti 😉
E non sono la sola. Ci sono tante risorse in Rete dove trovare consigli: su RealSimple si consiglia ad esempio di utilizzare contenitori in acrilico, che ricordano molto i contenitori di Muji che Caia usa come portagioielli.  Io ho ancora pochi gioielli, non mi pongo il problema – per adesso. Ma avendo una mia cassettiera con due mezzi cassetti superiori, pensavo di dedicarne una alle sciarpe, e una ai gioielli. Usando magari qualche divisore per cassetti, come sopra.

Voi come vi siete organizzate? Che tipo di trucchi avete, e quanti?

Commenti

  1. Non ne ho tantissimi, perché non sono fra le cose che mi affascinano di piu, perché non mi trucco molto, quindi mi durano una vita quelli che ho.
    Ho mascara, 3-4 matite per gli occhi (nero, marrone, blu e verde), ombretti comprati sull’onda di un emozione e poi usati poco e rossetti (in proporzione più del resto) quindi mezzo cassetto in bagno è più che sufficiente.
    Li ho dentro una specie di portaposate dell’ikea e dentro una piccola trousse, ma tutte le tue idee sono bellissime.
    Pr le cose non a vista, fatti anche un giro da leroy merlin: on sono fashion, ma hanno dei contenitori porta tutto favolosi e praticissimi!
    😉

  2. Ps buon trasloco

  3. claudia caprara

    Barbara, innanzi tutto scusa per non essere riuscita a venirti a salutare a Mondo Creativo,
    ci tenevo tanto ma sono stata rapita dalla bolgia del sabato e avevo i minuti contati…..spero che ricapiti un’altra occasione prima del tuo trasloco!
    Per i trucchi io tengo una busta morbida (tipo trousse) in un cassetto del bagno, con dentro matite, ombretti, mascara, eyeliner e cipria……ma non faccio testo, io non uso fondotinta, fard, rossetti….in pratica mi trucco solo gli occhi e quindi l’ingombro si riduce notevolmente!
    Però sulla scrivania lunga e stretta, visto che ti vuoi truccare da seduta, io ci vedrei bene uno di quegli specchi reclinabili con il cassetto sotto, tipo quelli delle nonne, che sono molto pratici perchè si muovono e poi di solito hanno un bel cassettino, dove magari qualche pezzo lo riesci ad infilare……buona caccia!
    C

    • Ma che bella idea! Chissà dove potrei trovarne uno… suggerimenti? 🙂

      • mercatini usato tipo quello di fe…ne ho visto uno di desin su un sito ma nn so cosa costi

        • claudia caprara

          sì, anch’io direi mercatini, forse anche quelli fissi tipo Mercatopoli o Cose d’altre case (per rimanere a Bologna e dintorni)…..sicuramente scendendo verso la Romagna e il mare i prezzi calano! quei pochi che avevo visto un paio di annetti fa si aggiravano sui 100 euro, ma erano in abbinamento al portabrocca e portacatino (non so come si chiami ‘sta roba!) in smalto……

  4. Io comprai il mio “specchio della nonna” con cassettino annesso al mercato di Porta Portese durante la mia vita Romana. Lo uso per i gioielli. Naturalmente non è antico per niente, ma fa la sua bella figura! Il mio consiglio è cercare nei mercatini!

  5. ps amica…..che cambiamento pero’…leggendoti 🙂

  6. Pure io lil ho dentro il beauty e mi tocca svuotarlo….ci credi che sto meditando anche io in questi giorni come riorganizzarli???? concordo, ci vuole un contenitore a scomparti, in effetti quello morbido IKEA sarebbe perfetto….

  7. Anche io ho da poco voluto fare ordine nei trucchi e alla fine la scelta è caduta su questa cassettierina da Muji
    http://www.muji.eu/pages/online.asp?Sec=9&Sub=39&PID=2425.
    E’ comoda perché non devo rovesciare tutto, facile da pulire, sopra posso metterci i profumi ed è grande il giusto. Non ci starà forse tantissimo ma io ho più che altro matite per occhi e ombretti e l’obiettivo per il futuro è comprare pochi prodotti per volta, di ottima qualità, e finirli prima di comprarne altri.

Parla alla tua mente

*