Christmas Table: come apparecchiare la tavola a Natale

christmas-table-come-apparecchiare-tavola-natale

Fra le cose più belle che adoro fare nel periodo natalizio è apparecchiare la tavola! Che si trascorra un pranzo in famiglia o con un gruppo di amici una bella tavola imbandita riesce sempre a creare quella magica atmosfera natalizia composta dai più bei servizi di stoviglie e bicchieri, da candelabri d’argento tirati a lucido, e ancora centrotavola decorati con fiori, tovaglioli ripiegati in modo speciale e candele luccicanti. Insomma tutto l’occorrente per lasciare a bocca aperta ospiti e commensali.

Un piccola curiosità. Sapevate che il termine “tavola imbandita” (titolo originale “La desserte”) deriva da un dipinto ad olio su tela di Henri Matisse realizzato intorno al 1896? La tavola imbandita appunto raffigura una scena di vita quotidiana in cui una donna, forse una domestica, preparava la tavola per il pranzo.

Dunque per iniziare a decorare la nostra tavola propongo di pensare alla scelta del colore predominante che si vuole utilizzare. Fra le varie possibilità direi di considerare il rosso, il bianco, l’argento e l’oro, oppure creare delle combinazioni fra alcuni di essi.Il trend ultimamente predilige il total white con qualche inserto ricorrente in argento e un singolo tocco di rosso che non guasta mai. Vi suggerisco allora un paio di soluzioni scenografiche:

Runner centrale con tovagliette all’americana

-Il runner è un tipo di tovaglia rettangolare lunga ad esempio 250/140cm x 40cm circa di larghezza e serve a coprire in genere solo la parte centrale di un tavolo rettangolare-. Stendendo appunto sulla tavola un runner bianco con decorazioni natalizie rosse sarebbe carino poi sovrapporre per ciascun commensale delle rispettive tovagliette all’americana di colore rosso. Iniziate poi così ad apparecchiare la vostra tavola con delle stoviglie bianche che abbiano linee/pallini/decori rossi, tovaglioli rossi e segnaposto (magari hand-made) sempre di colore rosso. Per tutto il resto ad es. posate, bicchieri, accessori per la tavola e candelabri sbizzarritevi con le tonalità dell’argento e con le trasparenze del cristallo. Avrete così ottenuto un’atmosfera natalizia vivace e raffinata 🙂

Christmas Table

1. La desserte – Henri Matisse 2. Esempio Runner centrale con tovagliette all’americana 3. Esempio Tovaglia Tradizionale Zara Home 4. Servizio Piatti Natalizio

Tovaglia tradizionale

Un effetto elegante e chic potrete ottenerlo invece utilizzando per la vostra tavola una grande tovaglia bianca sovrapponendo questa volta dei piccoli runner, sempre di colore bianco, da mettere da un estremo all’altro del tavolo, facendo in modo che ogni runner ricopra il posto dei due commensali che siedono l’uno di fronte all’altro e così via. Se avete dunque deciso di adottare la scelta del total white vi consiglio quindi di utilizzare il bianco per tutto quello che vi occorre per imbandire la vostra tavola. Scegliete infine l’argento per dare un tocco di luminosità e brillantezza!

Christmas Table

1. Flute Champagne 2. Candele Ikea 3.  Posate Argento 4. Come apparecchiare la tavola

Avete già cominciato a scegliere cosa far indossare al vostro tavolo da pranzo?

Commenti

  1. Cito la trasmissione Cortesie per gli ospiti: se c’è tovaglia su tutto il tavolo MAI mettere anche le tovagliette all’americana per ogni ospite…fa troppo tamarro…
    ah de gustibus…
    Auguri a tutti.
    Susanita72

  2. Per fortuna che esiste lo showbiz! Cosí da riuscire a farci apprezzare e confrontare quelli che sono i nostri gusti e le nostre tradizioni 😉 Spesso quello che viene mostrato in tv non sempre lo si ritrova nelle case di chi ve lo ha proposto..è come se la Cuccarini avesse in casa una Scavolini, mhh..avrà almeno una Valcucine 😉 Ma non per questo non apprezziamo la Scavolini, de gustibus appunto! Ah dimenticavo, cmq per l’esattezza parlavo di Runner e non di tovagliette 🙂

  3. I runner mi piacciono moltissimo, disposti su tavolo rettangolare perpendicolarmente alla tovaglia…insomma non so spiegarmi meglio di così ma uniscono i “coperti” di commensali seduti l’uno di fronte all’altro. Tipo se la tavola è apparecchiata per quattro, due commensali su ogni lato lungo del tavolo, e due runner paralleli al lato corto del tavolo 😀
    (Mado’ il quizzone della scuola mi ha distrutta non riesco a scrivere 😉 )

    Noi abbiamo un bellissimo tavolo che, aperto, diventa quadrato e può ospitare 12 persone, tre per lato, quindi unico runner centrale 🙂
    (Che i runner mi piacciono moltissimo l’hogiàdettooo?)

  4. @Alef La tua spiegazione è chiarissima! Anche a me i runner piacciono tantissimo, vestono la tavola in maniera originale e chic ma nello stesso tempo è carino inserirli anche in contesti informali e casual… Allora, viste le dimensioni del tuo grande tavolo avrai modo di sbizzarrirti in questi giorni di festa, runner, runner e ancora runner :))

    Merry Christmas e tanti, tanti auguri 🙂
    http://www.youtube.com/watch?v=GYBuzVFZ8mg

Parla alla tua mente

*