Ma che gli ho fatto, io, alla tecnologia? #angoliocurve

#angoliocurve

Io sono tra quelle che litiga con tutto ciò che ha un pulsante. Per quello mi son scelta il marito digitale.

Ricordo benissimo che da piccola rompevo tutte le puntine del giradischi, quando ascoltavo Cicciotella (Loretta Goggi). Un nome, una garanzia.

Poi fu l’era dei frullatori: ne ho bruciati a iosa, in vita mia. Posso ancora ricordare quell’odore di elettronica bruciata che si diffonde dentro casa.

Un giorno ho dimenticato accesa una vecchia piastra tostapane. Per qualche ora, credo. Al mio ritorno i toast erano così carbonizzati che ho dovuto buttare persino il tostapane (Ciao, mamma, volevo dirtelo: aspettavo solo il momento…).
E quella fu l’era delle merendine confezionate, tanto non sapevo cucinare.

Tu invece sei come Manny Tuttofare: aggiusti tutto. Ci metti sei ore a montare una mensola, ma poi è talmente in bolla da segnare la linea dell’equatore. Mi si spegne il telefonino e tu in qualche modo lo riaccendi.

[E’ che sono preciso, lo sai. Non so se ti ricordi quando mi ero messo in testa di risistemare il rubinetto del monolocale che avevamo affittato appena arrivati a Bologna. Mi ero comprato di tutto: manuale di idraulica fai da te, ginocchiere, occhialini di protezione, due chiavi serratubi, insomma alla fine avevo speso il triplo di quello che ci aveva chiesto l’onesto idraulico (non so se l’ossimoro sarebbe gradito a Gianni Rodari)]

Mi si blocca il citofono, e a te basta suonare il campanello per sentirmi rispondere:
– Chi è?
– Funziona.

Non posso nemmeno dire che tu non te la sappia cavare sugli altri fronti, visto che sai anche fare la maglia, sai cucire, leggi le favole alla bambina (ok, i Promessi Sposi forse non sono una favola, Amur, nemmeno se li ha riscritti Eco), cucini il chili con carne.

Ti chiedo un favore: sbaglia qualcosa.
Non può essere che l’unico errore della tua vita sia stato sposare me!

[Qui dovrei dire qualcosa, ma è difficile controbattere a una frase così. Sono sempre guardingo quando mi fai complimenti del genere. Dato che non hai materialmente tempo di farti un amante… non è che vuoi che ti regali un aspirapolvere nuovo? Ovviamente: Hom-Bot Square di LG]

Ora ci penso, devo scegliere per forza una sola opzione?

=======

LGEHA_HOM-BOT

Questo post è offerto da LG Hom-bot Square

Hom-bot Square, con la sua forma quadrata, riesce ad arrivare negli angoli come nessun altro robot tondo può fare.
La tecnologia LG ti permette di eliminare la polvere come faresti tu, ma senza fatica!
Scopri tutte le storie di #angoliocurve

 

 

 

 

=======

Commenti

  1. Sandra e Raimondo 😛 vi lovvo!

Parla alla tua mente

*