Giochi creativi per bambini

giochi creativi per bambini

Con cosa amano giocare i vostri bambini? Spesso i bambini si divertono semplicemente a incollare, tagliare, dipingere, “pitturare”, disegnare, glitterare, costruire. La creatività, insomma, la fa da padrona.

Quindi oggi vi propongo una carrellata di giochi creativi fra quelli che abbiamo già testato e altri che ho inserito nella prossima “wishlist” da distribuire fra amici e parenti a ridosso di compleanno-S. Lucia-Natale-Epifania che per noi son tutti attaccati. O faccio la lista o non se ne esce!

Prima serie di proposte: i giochi “in tema pittura e disegno: 

 

1. Collage per i piccoli Djeco 2. I Tampominos 3. Mask Attack 4. Stencil Design Quercetti

5. Sabbiarelli home kit 6. Paint a garden set 7.Acquarellum: pittura su seta 8.Studio artistico crea quadri Eurekakids

Di questi abbiamo testato i collage Djeco (ok, adoro questa ditta… abbiamo tantissimi loro prodotti e vi ammorberò ancora…), gli stencil Quercetti e il garden set da dipingere di GALT. Sono bellissimi!

L’importanza della pittura , del disegno o del collage risiede nella relazione con il corpo e con lo spazio. Verso i 3 anni i bambini iniziano a dare un senso ai propri tentativi artistici e se questi tentativi non vengono incoraggiati ma piuttosto sottovalutati o derisi dall’adulto che non capisce cosa il bambino vuole rappresentare si rischia di smorzare sul nascere un’attitudine espressiva fondamentale.

Dare a un bambino uno schema semplice da seguire come disegno da colorare o uno stencil da seguire, lo aiuterà a imparare la guida della propria mano e il rapporto con lo spazio bianco e colorato, oltre allo schema dei colori e alla loro fusione.

Utilizzare poi diversi materiali come sabbia colorata, tempere, timbri, supporti diversi (carta, stoffa, cartone, tela) o fare collage con materiali di differente tattilità  li introdurranno poi in un meraviglioso mondo fatto di liscio, morbido, duro, ruvido, leggero, pesante, denso, solido, liquido ecc…

Dopo i giochi pitturosi passiamo a quelli di creazione vera e propria, ovvero a quei giochi in cui ottengo come risultato un oggetto con un suo uso proprio.

Questi sono giochi molto amati dai bambini che oltre ad essere dei veri e propri Van Gogh in erba sono anche molto pratici: provate loro a chiedere se preferiscono pasticciare con voi in cucina o guardare la TV!

Questo perché i bambini preferiscono finalizzare le loro azioni ad uno scopo, vedere i risultati, continuare all’infinito quel gioco bellissimo di causa-effetto che era il buttare un milione di volte il cucchiaino giù dal seggiolone per vederlo ricomparire.

Ora declineranno questa causa effetto in sfumature più produttive, ma il principio di base rimane lo stesso: impegnarsi in un’attività che abbia un risultato.

1. Telaio circolare SES 2. Set per costruire aquiloni 3. Set per album scrapbook 4. Set per acquario in vetro

5. Fab Fairies 6. Casetta Micky 7. Valigetta da cucito 8. Origami creativity for kids

Noi abbiamo provato una versione più semplice dei braccialetti di perline e gli origami ma nella versione “animali della giungla”.

Gli altri sono più adatti per bambini più grandi della mia presuntuosissima nana tutta “Io sono grande!”…ma nulla vieta a voi di ignorare questo fatto e comprarli per giocarci voi 😀

Il gioco creativo che permette di ottenere un “prodotto” per i bambini è fondamentale non solo per portare a un livello superiore, come dicevamo prima, il concetto di azione-reazione, ma anche per potersi mettere a confronto con l’adulto che, per hobby o per lavoro, “crea” qualcosa.

E poi ammettiamolo: pastrocchiare assieme coi i nostri bimbi è divertente!!!!

Parla alla tua mente

*