La casa nella prateria

Oggi mi sento un po’ Laura Ingalls, non so bene di quale epoca, ma comunque con quel “sentimento” lì…

Colletto tondo, piccolo foulard a fiocco, vita stretta, gonna lunga e… scarpe improbabili.

In fondo sono sempre io 🙂

Per questo outfit:

Camicia, Muji

Gonna, H&M, già vista

Piccolo foulard, Moschino, già visto

Calze, Calzedonia

Sandali, Marni for H&M, già visti

Cintura di pelle, vintage

 

Commenti

  1. Quella camicia con colletto tonto *-* Ieri sono stata da Muji e non l’ho vista… di che anno è?! E il foularino è bellissimo… visto che il twilly è giusto?!
    :***

  2. uff, avevo scritto un commentos comparso..
    diveco che per fortuna per completare il look non hai pensato a una cuffietta!

    😉

    così vestita mi sembri anche una di quelle signore inglesi dei film gialli, tipo l’ispettore barnaby, hai presente?
    le signore con la casetta con il giardino fiorito…scarpe a parte, perchè quelle (bellissime) scarpe non vanno proprio bene per il giardinaggio
    molto carina!
    🙂

  3. Le scarpe sono bellissimerrime.
    Sai cosa ci vedrei bene sopra? Magari è una str..upidata, ma io ci vedrei un gilet di pelliccia. Ce l’hai?

  4. Ah, no, quelle scarpe sono fighissime, altro che improbabili, e stanno alla pefezione!
    :-**

  5. quelle scarpe mio papà le ha buttate dalla soffitta molti anni fa che peccato :/

Parla alla tua mente

*