La camicia a quadri

camicia-a-quadri
Ogni tanto parlo con Caia su Skype, per un veloce aggiornamento vita-lavoro: tu stai bene? chi scrive questa settimana? come procede con il libro? e i bambini? e cosa mi compro?
E si finisce per parlare di qualche nuovo acquisto compulsivo che ci tarla la mente, qualche bizzarro desiderio, qualche novità da guardare insieme.

Così finisce che Caia mi dice di sentire assoluto bisogno di una camicia a quadri, ma senza sapere il perché. E io mi ricordo che sono almeno due anni che sento il bisogno di avere una camicia a quadri, e poi non ho avuto mai il coraggio di comprarla, non so perché. O forse lo so, perché con la mia taglia una camiciona a quadri sembrerebbe una tovaglia da picnic, mentre farebbe un figurone su Caia, che ha il fisico giusto e anche l’armadio giusto.

Fa un po’ troppo country per voi? Può darsi, ma la camicia a quadri, almeno una, dovrebbe trovare posto nell’armadio di tutte le donne. Da usare come copri spalla con la classica t-shirt e jeans per il tipico look sportivo, insieme a un paio di calzettoni fluo e un paio di allacciate maschili. Ma anche per essere indossata insieme a una gonna di pelle, un pantalone palazzo, e persino per smorzare l’effetto serioso di quel tailleur nero che vogliamo mettere in ufficio.

Bisogna solo sceglierla con criterio, quindi ovviamente dicendo un sonoro NO alla camicia di flanella. Che se fosse per me andrebbe abolita la flanella anche dai pigiami, dalle lenzuola. Ho i brividi solo a pensarvi mentre vi infilate a letto col pigiamone, io che metto una lunga t-shirt a manica corta anche in pieno inverno, senza altro che non siano un paio di mutande.

Per esempio la camicia a quadri alla coreana di ZARA (nella prima foto), con lo scollo incrociato, i polsini stretti e lo scollo profondissimo. Non è super sexy?

camicia-a-quadri

O la camicia a quadri con taschini, bianca e azzurra, leggerissima e semi trasparente, da indossare quando ci si sente davvero molto femminili.

camicia-a-quadri-boyfriend

Per arrivare alle versioni più classiche, che possiamo trovare ovunque. Come la camicia stile boyfriend in cotone a quadri di Mango. E siamo sempre sull’azzurro e sul blu.

camicia-a-quadri-rossa

Anche se io, lo ammetto, penso che sceglierei il rosso, per me. Questa camicia di Bonprix che osservo da mesi, e che non ho mai avuto il coraggio di ordinare. Ma che si adatta in pieno alla mia personalità.

abbinamenti-camicia-a-quadri

j crew shirt, €68 / GANT colorful shirt, €120 / Patrizia Pepe slim fit pants, €160 / Oasis flared denim skirt, €40 / H&M skinny fit jeans, €35 / Corset skirt, €23 / Tan wedge heels, €27 / Leather boots, €155 / Dune short heel shoes, €75 / Converse , €35 / Rosantica , €490 / Hoss Intropia multi strand necklace, €75

Da abbinare a tutto: ad un tutù, o a un paio di jeans neri. O una gonna con cintura in cuoio e scarpe con la zeppa interna. Con grandi collane tipo bib-necklace, da infilare sotto il colletto e far scendere sul davanti.

E voi? Osereste indossarne una? E quale abbinamento scegliereste?

Commenti

  1. Anche io ho tanta voglia di una camicia a quadri! Sarà perchè sono al II o III giro di virus con i figli (non so ho perso il conto…).
    La camicia a quadri mi evoca prati, pic nic, praterie…..insomma libertà.
    Sarà anche che qui nella pianura Padana oggi piove e il sole non si vede da mesi…..

    • piove anche qui a roma e a questo giro il virus me lo son beccato io. sempre meglio che ai bambini, ma insomma, me losa rei evitato volentieri…

  2. Mmmm. Non so. Su di me forse farebbe un effetto troppo contadinotta.
    In ogni caso eviterei il jeans, che mi fa subito boscaiola. Giocherei sul contrasto, quindi visto che la camicia a scacchi è casual e maschile, il resto lo declinerei sul femminile e più elegante, quindi tacco, collana, gonna.
    Del tuo set mi piace l’abbinamento di sinistra, camicia blu/marrone/mattone con gonnellina blu e francesine con zeppa.
    E mi piace la camicia di apertura, ma più per la forma particolare che per lo scozzese, amo di più le camice a stampe o a fiori eventualmente.

    • e se ci mettiamo sotto un bel tutu’? con la camicia annodata in vita, un paio di stivali tipo equitazione o un paio di converse e una collanazza sbrilluccicosa…
      ecco questo sarebbe il mio abbinamento.
      oggi sto delirando ragazze :*

  3. Io ne ho una in lino ma troppo maschile e quindi eliminata.
    Un’altra ce l’ho con un cotone invernale larga ma femminile con scollo alla coreana.
    Me ne servirebbe una davvero con del rosso e sfiancata per l’estate.
    Vi odio…mi è venuta voglia!

  4. celo (ovviamente)
    🙂
    ne ho a maniche lunghe e a maniche corte, di forma femminile, quindi avvitate (le più carine sono di promod e di brandy&melville).
    si perchè ora per fortuna esistono anche camicie da boscaiola a forma di femmina, quindi si evita l’effetto “torno da governare le vacche!”
    le mie sono sui colori del rosso/rosa oppure celeste/giallo (ma dipende dall’incarnato di ciascuna la giusta combinazione di colori…) e le porto con jeans chiari, sneakers tipo onitsuka tiger o bikers boots e alternativamente un maxi pull (fino a metà coscia) con cappuccio (zara o h&M) color corda oppure una giacca sportiva grigio melange (color della tuta per capirci).
    quando vado in campagna con jeans skinny e hunter e lì fa proprio effetto campagnola, ma non mi dispiace…
    le camicie a quadri sono la mia divisa del tempo libero

  5. A me la camicia a quadri piace moltissimo, ne ho una comprata una da H&M, non so più quanti anni fa, che mi accompagna tutta la primavera OGNI ANNO! Si, insomma una sorta di capo feticcio 😉
    E la indosso con tutto, in più ha un taglio che rimane largo in vita quindi va benone anche per i giorni no, quelli in cui tutte ci sentiamo più o meno “gonfie”!
    P.s. quelle di flanella le portavo nel mio periodo grunge adolescenziale, rigorosamente oversize e se possibile consunte, scherzi…erano un must per me!!! ;))))

  6. La camicia a quadri in città non mi convince, neanche per il tempo libero, ma è perfetta in campagna o per gite domenicali fuori porta. La mia preferita tra quelle proposte è la camicia sui toni del rosso di bonprix, anche se al momento non mi tenta: ho un’impellente necessità di pois, più che di quadri! A proposito, perchè non fate un post anche sui pois?

  7. ce ne sono di belle da decathlon

Parla alla tua mente

*