Come truccarsi in estate

come-truccarsi-in-estate

Come ormai sa chi legge abitualmente Trashic, da diversi mesi ho preso a truccarmi quotidianamente, tutte le mattine dopo la doccia, e mi piace pure. Tanto che adesso ho in camera un tavolino solo mio che uso come toeletta, e mi pongo – appunto – domande inconsistenti tipo: come devo truccarmi in estate? Adesso che fa caldo e la faccia mi si squaglia come un ghiacciolo dimenticato nel cruscotto, come mi devo truccare al mattino?

Da Giugno (in altri anni avrei detto anche Maggio, ma quest’anno il sole ha tardato ad arrivare) fino a Settembre, si cambiano molte cose: si cambia alimentazione, si cambia dieta, si cambia sport (ahhaaaa), ma soprattutto si cambia make up. Io su questo adesso voglio concentrarmi, perché al mattino sto diventando nevrastenica: un po’ che ho sbagliato materasso e quindi mi alzo già stanca e incavolata, un po’ che dopo dieci minuti che mi sono fatta la doccia e truccata figa (secondo me), dovrei già iniziare daccapo perché sudo, devo ancora vestire mia figlia, aspettare tutti prima di uscire di casa.

Il vero ‘problema’ del trucco estivo, per quanto mi riguarda, è la base: la solita base trucco e la solita crema viso giorno non sono più adatte. La pelle infatti suda, quasi come se ‘rigettasse’ la crema troppo grassa dell’inverno, anche se prima la nostra pelle l’assorbiva benissimo e anzi ne traeva giovamento. E’ normale. Non succede a tutte, e le poche fortunate che possono, ne approfittino. A noi comuni mortali invece succede, e occorre correre ai ripari, perché: non è mai una buona idea rinunciare all’idratante da giorno, soprattutto sopra i 25 anni; non è una buona idea insistere con il solito prodotto, perché arrivate in ufficio finiremo per scioglierci; siamo destinate alla sofferenza, altrimenti saremmo nate fighe.

Prima missione, dunque: trovare la crema viso da giorno adatta a voi, adatta al clima estivo. Per esempio una crema gel, o una crema soffice a rapido assorbimento, o una BB cream dalla texture leggera e poco coprente. Importantissimo: la crema che sceglierete deve tassativamente contenere un fattore di protezione solare (SFP) sufficiente a proteggervi la pelle. Uscire di casa in estate senza protezione solare è sbagliato: non solo perché può essere causa di tumori della pelle, ma anche perché rovina irrimediabilmente la pelle del viso. Guardate quelle donne che si sono sempre abbronzate al sole: hanno la pelle grinzosa, stanca, arida, e con tante macchie create dall’accumulo della melanina. Meglio di no.

In seconda battuta, occorre scegliere se colorare la pelle oppure no. Usare il solito fondotinta in crema non è una buona idea: colerebbe lungo il viso con il passare delle ore. Molto meglio non usare alcun fondotinta o colorante, se la vostra pelle ve lo permette, oppure utilizzare delle BB cream (come sopra) molto leggere e poco coprenti, con il solo scopo di uniformare il colorito del viso e perfezionare la pelle. In alternativa, possiamo usare un fondotinta minerale in polvere, che sarà utile tenere in borsa anche per qualche ritocchino durante la giornata, o per opacizzare la zona T al momento del bisogno. Molto utile utilizzare il blush, ma in polvere: un tocco di color pesca ci darà un bel colorito sano anche in estate. Io sono contraria agli autoabbronzanti: fate voi. Mi sembrano proprio innaturali.

Per gli occhi sarà importante utilizzare trucchi waterproof, ovvero a prova di acqua: mascara, ombretti, matite. Altrimenti finirete per trasformarvi in panda entro l’ora di pranzo. E’ un po’ noioso la sera struccarsi, quando si ha un trucco waterproof, ma sono i costi di un make up perfetto. Non dimenticatevi delle sopracciglia: una matita per sopracciglia non va mai abbandonata. E delle occhiaie: un copri occhiaie in crema va fissato con la cipria, per evitare che cada sulle guance a metà giornata.

Infine le labbra: utilizzate solo un burro cacao colorato. Non ha senso utilizzare rossetti o colorare troppo le labbra, quando in estate basta l’effetto lucido a renderle belle. E’ un gesto facilissimo, perfetto per stare sotto il sole: uno stick di burro cacao da tenere sempre in borsa e usare più volte al giorno. Io per esempio uso il Labello al melagrano: ha un profumo buonissimo, lucida le labbra, le colora leggermente donando loro un colorito sano, non unge, e si può usare più volte al giorno. E ha un fattore di protezione solare pari a 10, quindi che ve lo dico a fare.

Guardate che bel trucco acqua e sapone in questi video di PixieWoo, realizzato proprio grazie a una BBcream.

E voi? Come vi siete attrezzate per l’estate?
Quale make up avete studiato per voi?

Commenti

  1. La base: questa sconosciuta. In mancanza di risultati che siano lontanamente accettabili ho finito per abolirla, ma sbaglio, lo so, perché sono soggetta a macchie e arrossamenti.
    E poi mi chiedo come facciano certe donne con 200 gradi all’ombra a sembrare sempre fresche e in ordine, capelli compresi.
    Mistero!

    • Le odio, quelle maledetteh. Le donne che non sudano dovrebbero morire male. 😀
      Comunque io stamattina ho provato la BBcream, ma dopo 10 minuti mi scioglievo già. Ieri ho provato la crema gel + una goccia di fondotinta, e addio, peggio di un cono al sole.
      Domani a questo punto provo solo idratante + fondotinta minerale in polvere e vi dirò.

  2. mamma mia come ti capisco…io vorrei farmi chiudere i pori della pelle sulla fronte in estate….mi schifo da sola! avevo trovato una crema che aiutava ma mi sembrava di spalmarmi colla vinilica…la ricerca è ancora in atto

  3. Hai proprio ragione: il problema è la base! Ora che comincia a fare caldo non sopporto nemmeno la BB cream leggerissima che uso da marzo. Quasi quasi provo il blush: è facile da applicare?
    Come crema idratante da giorno, io in estate uso la crema per pelli delicate e arrossate con rusco e camomilla dell’erbolario. Contiene la protezione UV,si assorbe subito e non fa sudare la pelle. Da quando l’ho scoperta, qualche anno fa, non posso più farne a meno.

  4. Ciao, io non commento mai ma leggo TUTTI I GIORNI! Devo dire che da quando vi seguo ho lentamente modificato il look, oso un po’ di più’, non pensavo fosse possibile solo leggendo un blog e invece… devo dire che siete speciali! per venire al trucco io per l’estate suggerisco il fondotinta solare (io uso Shiseido e trovo sia il migliore ma ne esistono altre marche) ha fattore protezione 30 e non si sente sul viso in compenso su di me che son sempre pallida la differenza si vede.

  5. Io uso la stessa crema d’inverno e d’estate, ma si vede che è proprio la mia, perché mi si assorbe, mi idrata ma non risputa fuori. Ho provato altre marche, anche più costose, ma dopo un po’ la mia pelle le risputa, anche in inverno.
    Io uso il fondotinta minerle anche d’inverno, d’estate in genere non uso quasi niente, ma se devo andare in ufficio o incontrare un cliente una sbruffatina me la do. Sempre col minerale, tenuto leggero, o con la cipria compatta, che però in estate, stendo col pennello kabuki, come fosse fondotinta.
    Indispensabile, ancora più che in inverno, il primer per occhi. Perché è vero che abbandono un po’ gli ombretti d’estate, ma la zona che mi “butta” di più sono le palpebre.

    • Sì, vero: gli ombretti in polvere adesso non tengono niente. Stamattina per gli occhi ho fatto il tentativo dell’ombretto rosa perlato, ma è già scomparso. Domani almeno sugli occhi ci vado di primer.
      Senti, ma la crema che usi qual è? Magari mi riesco pure a trovare un campioncino per provarla…

      • Non ci crederai, dopo aver provato miliardi di creme di marche costose e prestigiose, mi sono fermata alla Oil of olaz complete! Solo la elizabeth arden che mi comprava mamma da adolescente mi teneva così bene.

        • voto a favore della Oil of Olaz complete! se non mi trucco, quella è perfetta anche tutta la giornata da sola!!!

          • E non fa bruciare gli occhi? Perché a me succede spesso che poi queste creme della grande distribuzione mi facciano bruciare tantissimo gli occhi, se inavvertitamente ci finisce dentro un residuo di crema.

            • personalmente, pur avendo occhi sensibili e usando lenti, non ho avuto problemi agli occhi con qs crema…

            • Ti va negli occhi? Ma come te la dai, con la cazzuola?
              Non mi ha mai fatto bruciare gli occhi, ma in genere non la metto sugli occhi, passo con le mani fino all’sso dello zigomo, e di sopra fino alle sopracciglia, è difficile che mi arrivi negli occhi.
              Quante volte ho detto occhi? Occhi occhi occhi.

              • Io la metto fino sulle occhiaie, è per quello che mi va negli occhi. Ma le occhiaie devo per forza idaratarle, perché son secche e mi si spacca la pelle se non metto la crema. Maronn che cesso di donna che sono!!

  6. io ho, optato per la crema idratante colorata della nivea, e va abbastanza bene, ma solo se sotto ci metto un’idratante leggerissimo della garnier o venus…e in realtà funziona anche per la mia dodicenne nel pieno della sua brufolite…anche io (dopo aver raccolto il consiglio di mf riguardo i burrocacao colorati della labello) uso quel trucco x labbra: comodissimo ed economico!!! inoltre “I love woterproof” ma detesto la fase strucco…pazienza, se bella vuoi apparire…

  7. io mi trucco poco e solo gli occhi, base crema idratante coop Vivi Verde che trovo leggerissima (ma non ha filtri solari, credo), primer sulle palpebre, ombretto oro/oro chiaro Kiko, matita nera o marrone, bona lè (ogni tanto eyeliner, ma le righe vengono SEMPRE diverse……)
    in questo modo non mi disturba il trucco e non sudo…..poi ovvio se esco e ci sono 40 gradi……ma per ora questo problema non si è ancora presentato!
    sì comunque quelle che non sudano, che hanno sempre i capelli a posto (i miei fanno ca.gare anche 20 minuti dopo essere uscita dal parrucchiere…….), che sono sempre super-abbinate-fighe-pronte-riposate-disponibili-organizzatissime, si meritano una fine malvagia (faccina satanica che non trovo ma che rende!)…..

  8. Base Just crema per le macchie, comprata dopo la mia seconda gravidanza per combattere le macchie brune che mi ero rimaste, protezione 15 che continuo a mettermi ogni mattina.Dopo una decina di minuti stendo la crema Viso dell’ Erbolario al Limone e cetriolo per pelli grasse e impure, ha leggero effetto coprente, fondotinta liquido della Lepo (sempre L’ erbolario).
    Costono un pò ma la resa è di almeno 6 mesi quindi ottimo no?
    Alla fine un velo di cipria d’ inverno e d’estate, con una leggera abbronzatura un velo di terra dai riflessi dorati, mascara e gloss!

    • Parliamo delle macchie, ecco. Che io purtroppo ne ho molte sul mento, e sembra che sia sporca 🙁
      Mi dici come si chiama?

      • Barbara la crema si chiama Crema Schiarente Antimacchia ai germogli di crescione e soia!La consulente dove l’ ho presa mi consigliò di usarla d’ inverno però vedo sul sito che puoi metterla anche ora in primavera, ovviamente non devi prendere il sole, questi trattamenti vanno fatti prima!

  9. Barbara fai un giro sul sito della Lepo per te che hai la pelle molto sensibile i loro prodotti potrebbero fare al caso tuo!

  10. Con l’estate, se possibile, mi trucco ancora meno che d’inverno.
    Uso sempre una crema idratante che non mi lasci la pelle umida.
    Uso una matitona arancione per gli occhi, ne metto proprio un velo solo sulla palpebra mobile, faccio una riga blu o azzurra nella rima inferiore degli occhi, mascara. (ho gli occhi azzurri.
    Un velo di terra, quella la uso tutto l’anno visto che sono bianchissima.
    E per ultimo un lucidalabra neutro

  11. io uso la stessa crema estate e inverno. la mia pelle è talmente secca che se la beve tutta, altro che effetto lucido…e in ufficio devo pure rimetterla a volte.
    protezione 30 l’estate, sopratutto se mi sposto in motorino.
    per il resto, mi trucco pochissimo estae e inverno, quindi non cambio troppo la mia routine.
    unico prodotto tipicamente estiv.o l’acqua termale avene.
    #maipiùsenza

  12. io uso la stessa crema estate e inverno. la mia pelle è talmente secca che se la beve tutta, altro che effetto lucido…e in ufficio devo pure rimetterla a volte.
    protezione 30 l’estate, sopratutto se mi sposto in motorino.
    per il resto, mi trucco pochissimo estae e inverno, quindi non cambio troppo la mia routine.
    unico prodotto tipicamente estiv.o l’acqua termale avene.
    #maipiùsenza

  13. trucco occhi a prova di calura? Le nuove matite de euphidra, dipende se le sfumi o no sono eyeliner oppure ombretto, hanno il temperino in dotazione sul cappuccio e ne ho già 3, piccolo investimento riuscito.

  14. Ciao,
    io, purtroppo non posso fare a meno della crema solare come iniziano le belle giornate di sole, causa macchie della gravidanza (alias cloasma), io per risparmiare un po’ mi sono creata la mia BB cream personale. Uso un po’ di crema solare protezione 50 (ahimè non posso esimermi sigh) mischiata ad un po’ di fondotinta, da un colorito sano e non appiccica, non chiude i pori, poi per finire una spruzzata di acqua termale avene, di giorno non uso ombretto ma solo mascara.

  15. Domandona: ma BB Cream e primer non tappano i pori? Ho letto in giro che tendono a soffocare molto la pelle, ed è il motivo per cui ci giro al largo e resto affezionata al mio fondotinta opacizzante d’inverno, e alla crema colorata pure opacizzante d’estate. Sbaglio? No perché non mi dispiacerebbe cavarmela con un prodotto solo, anche perché uniformare la pelle è praticamente l’unica cosa che faccio, oltre a un velo di mascara e un tocco di lucidalabbra; in compenso sono un’irriducibile del fissatore per le sopracciglia, prodotto che a quanto pare compro solo io, viste le facce delle commesse quando lo chiedo 🙁

    • Dipende dall’inci! di solito BB cream e primer sono zeppi di siliconi e paraffine.. il primer occhi siliconoso se lo usi solo d’estate ci sta, eviterei la BB cream a meno di non trovarne di buone (mi sembra che l’erbolario ne faccia una..) 😀

  16. Come trucco a prova di caldo per gli occhi vanno benissimo gli ombretti in crema: non sono il massimo della naturalezza a livello di inci, ma restano al loro posto per ore.. e poi sono velocissimi da applicare, basta usare le dita! 🙂
    i migliori per me sono quelli della make up forever, gli aqua cream, ma visto il prezzo (24 o 27 euro, non ricordo bene) spesso ripiego sugli stick eyeshadow della kiko, ce ne sono di veramente carini e sono abbastanza economici (6,90)!

Trackbacks

  1. […] del trucco che si “scioglie” in estate è un problema che accomuna un po’ tutte noi. Ne parlavamo tempo fa con Barbara, ma non eravamo giunte ancora a una soluzione definitiva. Abbiamo provato a chiedere aiuto a […]

Parla alla tua mente

*