Trucco per l’estate

trucco-estate

La questione del trucco che si “scioglie” in estate è un problema che accomuna un po’ tutte noi. Ne parlavamo tempo fa con Barbara, ma non eravamo giunte ancora a una soluzione definitiva. Abbiamo provato a chiedere aiuto a ZiaPolly. Leggiamo quali prodotti utilizzare per far durare un po’ di più il nostro trucco nonostante le temperature estive.

Cominciamo dalla detersione: detergiamo la pelle del viso in maniera accurata senza però esagerare; con una pulizia troppo aggressiva rischiamo di peggiorare la situazione creando un aumento della produzione sebacea quindi via libera a gel leggeri, dalle formule fresche ma rispettose del pH della pelle.

In estate si pensa che l’idratazione del viso non sia necessaria o sia addirittura un extra visto che poco dopo cominciamo a sudare: ed è un errore perché è un gesto che non deve mai mancare nella routine quotidiana altrimenti rischiamo di ritrovarci a fine stagione con segni d’espressione e rughette più profonde proprio a causa della perdita naturale di liquidi provocata dalle alte temperature. Per evitare il fastidioso effetto unto optiamo per creme o meglio ancora gel dalle texture leggerissime capaci di idratare e nutrire ma che contengano anche principi attivi sebo equilibranti ed opacizzanti e naturalmente un fattore di protezione.

Vi consiglio per l’estate di dare un’occhiata alle linee cosmetiche per pelli miste e grasse anche se avete una pelle normale: le creme adatte a questi tipi di pelle hanno solitamente formulazioni leggere e come primo obiettivo quello di rendere il viso mat grazie alla presenza di polveri assorbenti. Conservate la crema in frigorifero così il momento dell’applicazione sarà veramente piacevole ed energizzante!

trucco-estate-idratazione


Crema viso Collistar

Una volta applicata la crema possiamo procedere con il make up: tante ragazze in estate abbandonano il fondotinta perchè riescono a vedersi bene anche al naturale visto che l’abbronzatura rende tutte più belle! Io sinceramente anche d’estate utilizzo il fondotinta soprattutto di sera, mi piace che la pelle sia perfettamente omogenea e levigata!

Qualche piccolo accorgimento: naturalmente abbandoniamo le formulazioni che solitamente utilizziamo in inverno come fondotinta liquidi e in crema preferendo formule compatte e in polvere, i fondotinta minerali sono perfetti in questa stagione!

Se non si hanno particolari imperfezioni, per rendere omogeneo il colorito possiamo anche utilizzare una cipria al posto del fondotinta; magari la acquistiamo in un colore abbastanza scuro (le ciprie tendono ad essere sempre molto chiare) e così scongiuriamo l’effetto lucido!

La cipria è d’obbligo anche sopra il fondotinta, in questo caso preferiamo ciprie trasparenti dall’alto potere assorbente. Io mi trovo davvero bene con questa polvere fissante della Kiko: è l’unica che mi rende veramente opaco il viso, dura a lungo e non altera il colore del mio fondotinta!

Prima di applicare fondotinta e/o cipria possiamo anche utilizzare un primer opacizzante in grado di far durare di più i prodotti applicati in seguito e di conferire al viso un finish mat.

Dopo il fondotinta o la cipria applichiamo un velo di terra abbronzante e/o il fard, da preferire in crema piuttosto che in polvere perché è più facile da stendere, dona un effetto più naturale e dura più a lungo!

Per quanto riguarda gli occhi, meglio evitare matite e ombretti in polvere perché si sciolgono e spariscono creando molto facilmente delle macchie quindi io consiglio di optare per ombretti in crema o in stick a lunga tenuta e tanto mascara waterproof!

Se proprio non sappiamo rinunciare alla matita occhi, preferiamo gli eyeliner, non sbavano e non vanno via!

Per le labbra scegliamo dei rossetti leggeri effetto gloss, lucidissimi e non pesanti, o semplicemente tinte labbra gelatinose in modo da mantenere il colore a lungo ma anche la brillantezza.

Se vogliamo che il trucco sia veramente a lunga tenuta allora ricorriamo ai fissanti spray per make up, una spruzzatina e il trucco non sparirà facilmente! Anche l’acqua termale è perfetta a questo scopo.

Inoltre da portare sempre con sé in borsa, le salviettine opacizzanti: tamponate delicatamente sul viso servono ad assorbire l’eccesso di sebo e di acqua e a rendere vellutato il viso grazie alla presenza di micro polveri assorbenti ed e opacizzanti.

Con questi piccoli accorgimenti saremo sicure di sfoggiare un trucco impeccabile almeno per qualche ora! 😛

Commenti

  1. Utilizzo anche io l’Invisible power di Kiko: anche per me è l’unica che opacizza a dovere. Tutto ciò in inverno, quando uso il fondotinta liquido.
    D’estate viro al fondotinta Minerale (ottimo quello Neve Make Up) e seguendo uno dei tutorial della ClioMakeUp ho scoperto che applicando una base di polvere trasparente che assorbe ed asciuga, il fondotinta minerale ha una presa più omogenea e dura perfettamente fino a sera.
    Che poi è la scoperta dell’acqua calda ma io sono rimasta con la faccia del “Ma va?!” davanti al video! 😉

    • i fondotinta minerali sono perfetti per l’estate e il consiglio di Clio è indubbiamente da seguire.
      della neve make up ancora non ho provato niente, ma al più presto voglio comprare qualche prodotto da testare, mi sembrano ottimi!

      • Ma se vado in una profumeria devo chiedere di una “base in polvere trasparente” o c’e’ un nome specifico per questo prodotto?
        E.

        • Base in polvere minerale trasparente va benissimo!di solito questo prodotto fa proprio parte delle linee cosmetiche minerali!

  2. Scusate l’ignoranza, ma che differenza c’è tra fondo tinta minerale in polvere e la cipria? La coprenza? Io anche l’inverno uso solo la cipria, al massimo la BB per le grandi occasioni, perché non ho problemi di pelle e non mi piace la coprenza che danno i fondotinta classici liquidi o in crema. Forse i minerali danno un risultato più naturale?

    • Ciao Framboise,
      non sono un’esperta quindi ti prego di prendere “con le pinze” la mia spiegazione.
      I fondotinta minerali sono composti da delle polveri naturali molto molto fini e a differenza degli altri fondotinta quindi non ostruiscono i pori. L’effetto è estremamente naturale, non si accumula sul viso, nemmeno tra le rughette ed hanno un’ottima tenuta fino a sera.
      Io ho la pelle mista e per me è l’ideale, non so francamente se nel caso di pelle secca possa andar bene.

    • I fondotinta minerali, a differenza della cipria, contengono una maggiore quantità di pigmenti che ne determinano la colorazione e la capacità di coprire le imperfezioni e uniformare l’incarnato. la cipria ha il solo scopo di opacizzare e levigare la pelle.
      solitamente i fondotinta minerali contengono sostanze minerali naturali studiate proprio per pelli sensibili che reagiscono facilmente con altri tipi di prodotti. anche per le pelli secche può andare bene perché queste sostanze aiutano la pelle a non disidratarsi e non irritarsi; le pelli miste e grasse troveranno ancora più beneficio dall’utilizzo di questi fondotinta perché assorbono il sebo in eccesso.

  3. scusami ziapolly, ma ci si può spruzzare l’acqua termale dopo essersi truccate?
    Avrei giurato che acqua sopra al trucco = trucco sciolto …
    E.

    • Mi associo: come si spruzza l’acqua termale sul viso truccato senza combinare un disastro?

    • l’acqua termale viene vaporizzata sul viso ad una distanza di 20-30 cm, in questo modo il viso riceverà delle micro goccioline d’acqua che di certo non andranno a sciogliere niente, anzi aiuteranno il trucco a fissarsi e ad aderire meglio sulla pelle.
      è un ottima alternativa ai soliti spray fissatori per make up perchè l’acqua termale apporta maggiore idratazione e sostanze benefiche a differenza degli alcol cosmetici che si trovano nei fissatori.
      provate e non ve ne pentirete! non abbiate paura, il trucco non si scioglierà, l’importante è spruzzare in maniera uniforme e non troppo ravvicinata!

      • Poi passo in farmacia a comprare l’acqua termale!
        Grazie! E.

        • Una volta provata l’acqua termale vedrai che non ne potrai più fare a meno!rinfresca,idrata e fissa!meglio di così!!!:)

        • Mi permetto di consigliare quella dell’Avene sia nella confezione normale che in quella mini: quest’ultima sta perfettamente nelle nostre borse e d’estate è un toccasana per l’afa! (È la mia salvezza quando mi muovo in metro!)

  4. Le salviettine opacizzanti non le conoscevo! Ottima dritta!

    • io non ne posso più fare a meno! in estate tengo sempre in borsa un pacchetto di salviette opacizzanti per ritoccare il viso durante la giornata!

  5. imperfezioni:ce l’ho; pelle mista: ce l’ho; ecco i prossimi acquisti: cipria e fondotinta minerale kiko. annotato! ^_^

    • Anche io ho la pelle mista e con questi prodotti mi trovo molto bene!spero siano perfetti anche per la tua pelle!buoni acquisti!!!:)

  6. Mi consigliate un mascara Waterproof, please??

    • Da kiko trovi sia un mascara incurvante waterproof,che un top coat da applicare sopra al tuo mascara abituale per renderlo resistente all’acqua!quest’ultimo è un ottimo prodotto,da provare secondo me, perché non devi rinunciare al tuo mascara preferito del quale ti piace la consistenza,il colore,il risultato,per il quale magari hai impiegato anni per trovare quello giusto;ora lo potrai sfoggiare anche in spiaggia grazie al top coat waterproof!

  7. Ciao Caia!!!
    sono nuova di questo blog..sono stata introdotta dalla mia testimone..ed ora non posso più farne a meno!!!
    ho una domanda..come fare a stendere correttamente gli ombretti in crema!??!?
    mi sembra di essere incapace di approcciarmi a loro anche solo guardandoli in foto..
    poi appena ho un attimo di calma ti scriverò per avere un paio di consigli..a settembre mi sposo e da quel giorno per me deve iniziare una vita nuova fatta di cura e di bene-essere..per questo fin d’ora sto cercando di fare attenzione a tutti quei particolari che magari prima tendevo un po’ a trascurare..
    ma questa è un’altra storia..per ora ti auguro una buonissima serata!!!

    • Ciao Bloulisa, benvenuta!
      Per quanto riguarda gli ombretti in crema il miglior metodo di applicazione è con le dita!il calore delle nostre mani fa sciogliere bene il prodotto e ne facilita la stesura.dopo aver applicato un ombretto in crema,per intensificare il colore, e rendere il trucco long lasting, puoi applicare sopra un ombretto in polvere dello stesso colore pressandolo con un pennello per ombretti!spero di esserti stata utile!

Trackbacks

  1. […] Ne sono ricchi, ad esempio, i fondotinta liquidi: se hai problemi di brufoli, prova a scegliere il fondotinta minerale. Controlla sempre le date di scadenza dei cosmetici che […]

Parla alla tua mente

*