Aggiornare il guardaroba autunnale: il piccolo foulard

aggiornare-guardaroba-autunno-piccolo-foulard

Abbiamo voglia di qualcosa di nuovo che dia una fresca allure ai nostri abbinamenti autunnali consolidati?

Ecco che un paio di idee ci arrivano dalla sfilata MiuMiu: righe e pois su calze, cappotti, tailleur e piccoli foulard annodati al collo come negli anni ’60!

Io di questa deludente sfilata salvo proprio la rivisitazione del foulard di piccole dimensioni legato al collo, niente più che un vezzo.

Che ne pensate?

miu-miu-foulard

Miu Miu scarf @MyTheresa

Può arricchire un golfino girocollo di cotone per ora, più pesante strada facendo. Può dare un contrasto accattivante alla giacca in tweed o velluto, oppure riempire uno scollo generoso che ci portiamo appresso dall’estate. Per non parlare dell’effetto di novità che crea sui nostri intramontabili basic: immaginatelo con una camicia bianca, col cardigan abbondante indossato a pelle e stretto da una cintura, sulla marinière.

Io volendo inserire un accessorio simile nel mio guardaroba mi tufferei nel mondo Hermès per cedere a un gavroche con stampa geometrica.

hermes-gavroche

Carré Cube @Hermès

Ma ci sono tante soluzioni simpatiche a costi decisamente inferiori.

Per esempio i foulard di Diffusione Tessile, in seta e a soli 15eur.

diffusionetessile-foulard

Foulard in seta 100% @DiffusioneTessile

In particolare si tratta di accessori creati a scopo benefico. Il ricavato infatti concorrerà alla donazione di 50.000eur per costruire un nuovo reparto di oncoematologia presso l’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Io lo prenderò sicuramente!

E voi? Foulard sì, no o forse?

Commenti

  1. Foulard si! Di queste dimensioni ne ho uno solo, sui toni del biscotto e del celeste, preso appunto da Diffusione Tessile: dovrò rimediare! In effetti preferisco le sciarpe, e i foulard li metto soprattutto legati alla borsa (un puro vezzo, insomma) ma ogni tanto non mi dispiace portarli così. Per l’autunno potrei decisamente rivalutarli, però in versione sportiva, perché altrimenti temo sembrerei un po’ troppo Marion Cunningham 😉

  2. Oh foularino sisisisìì!! Io me lo farei proprio di seta a pois. Poi la collezione Miu Miu quest’anno è una miniera di idee, io sto pensando anche alle calze colorate a righe! (peccato che le originali costino 120 €)
    Bacibaci

    • a me sinceramente la sfilata m’ha proprio deluso e aborro quella specie di bomber maxisize portati con la cinta :O
      son carini gli stivaletti alla mary poppins, ma per il resto mi sembra tutto scontato, boh. non m’ha preso 🙁

  3. ogni scusa è per me buona per andare da diffusione tessile. anche un minifoulard, che proprio è una cosa di cui non ho mai sentito l’esigenza. Ma se è per beneficienza… e poi almeno non ha taglie. sob.

  4. ehm ehm
    io ho ceduto a una gavroche recentemente
    😉
    uscendo dal negozio mi sono detta “ho fatto la c*****a” e invece è deliziosamente utile

  5. (la fantasia, per le curiose, “Pique Fleuri de Provence”)

  6. foulard…io li adoro portati alla maniglia della borsa, così intono qualsiasi cosa!! e ha un’aria decisamente più curata… devo rivalutare quello al collo, magari del colore giusto…

  7. Ma non sarà che qualche redattrice di moda di Io donna (Corriere della sera) legge Trashic?
    Sul numero di sabato 7 settembre c’era un servizio di moda intitolato “La parisienne” i cui motivi dominanti erano, guardacaso, il piccolo foulard della collezione Miu Miu, la marinière e il blazer portato con la cintura… tutti dettagli molto in stile Caia , direi…

  8. Il piccolo foulard è strategico per difendersi dal mal di gola quando fa ancora troppo caldo per le sciarpe!
    Io in questo periodo porto tantissimo un gavroche scovato nel guardaroba di mia mamma, di tela di cotone, in una fantasia di nodi marinari e timoni nei colori bianco e blu.
    Sembrerebbe una fantasia estiva, ma dato l’autunno eccezionalmente caldo di Roma sto usando tantissimo il beige ed il blu. Oggi ad esempio lo indosso con una maglia morbida color corda e una gonna a ruota di seta a righe beige e blu.

Parla alla tua mente

*