Look da ufficio

look-da-ufficio

Ispirata dalle novità sullo store di Anthropologie, mio vecchio amore newyorkese, mai dimenticato e sempre vagheggiato, parliamo di look da ufficio per questo Settembre e per un inizio d’anno col piede giusto.

Abbiamo ancora le gambe abbronzate, tanta voglia di sfoggiare la pelle dorata coccolata in estate, ma dobbiamo fare i conti con la mesta verità: si torna a lavoro. Come conciliare le emozioni contrastanti?

Con una meravigliosa gonna a tubino a stampa floreale e una camicia bianca che esalti l’incarnato estivo. Un paio di deco colorate e la nostra fida borsa h24 e saremo in forma per un rientro in grande stile!

Se l’aria rinfresca, basta aggiungere un morbido cardigan o un blazer. Oppure, come predico sempre, una bella stola o pashmina, per difenderci dalla brezza mattutina.

Tra l’altro non sarete mica a corto di camicie bianche, vero??? E poi considerate che una gonna simile potrebbe rivelarsi un ottimo investimento per dare un tocco di colore al guardaroba della stagione fredda: l’abbinate a scarpe basse e camicia jeans con field jacket per il week end, oppure a un dolcevita in cashmere e stivaletti per tutti i giorni sotto il cappotto.

Allora, ci siete tutte? Già tornate o ancora a indugiare fra le ultime nostalgiche giornate di vacanza?

Commenti

  1. Presente!
    Ben ritrovata Caia! Come sono andate le vacanze?
    Venendo al tema di oggi:
    camicia bianca: celo
    stola: celo
    borsa h24: celo (la fidata e ormai insostituibile neverfull…)
    gonna a tubo floreale: mi manca. Come alternativa una gonna a ruota va bene lo stesso?

    • Ciao cara, le vacanze sono andate bene, devo ammettere, anche se lo dico sottovoce, che mi sono anche riposata e i bambini stanno diventando sempre piu’ gestibili. riguardo la gonna: no, mi dispiace non e’ la stessa cosa 😀
      ovviamente scherzo, nel senso che puoi tranquillamente sostituirla e creare dei bellissimi look ma sicuramente la pencil skirt si presta meglio a un look piu’ rigoroso, con l’unico svolazzo della fantasia floreale, mentre la gonna a ruota fa subito piu’ froufrou, ma alla fine… che ci importa? 😛

  2. ocheinvidiaaaa! al lavoro non ci vestiamo neanche un pochino così…sempre casual-sportivo per la necessità di svolgere molte mansioni all’aperto. Penso che anche alle riunioni sarei fuori luogo…ma che belle cosine!

    • se le tue gambe te lo permettono, puoi azzardare un paio di sneakers anche con questa gonna, le superga sono fantastiche sotto un tubino a fiori 😉

      • magari!! qui solo pantaloni, nulla di troppo attillato-scollato-corto-taccomunito. Praticamente neutrissimo. Ma mi scateno con bijou, colori e accessori…se no non ce la posso fare!! Che son donna, anche se non devo sottolinearlo, eh!

        • scusa carla, ma adesso mi incuriosisci: che lavoro fai?

          • faccio l’educatrice in una comunità residenziale per tossicodipendenti…so che non è facile capire concretamente in cosa consiste…e ci vorrebbe un’enciclopedia per spiegarlo. Il fatto è che ci sono solo uomini, da qui l’esigenza di abbigliarsi in modo così anonimo. Per questo venire qui mi dà taaaanta soddisfazione!! 🙂

  3. Bentornata!! Anche il nostro è un ufficio molto informale, inoltre prendo i mezzi pubblici quindi sono quasi costretta a mettere pantaloni e scarpe comode…:-(. Però l’idea è molto carina!!

Trackbacks

  1. […] Non tutti i look da lavoro sono uguali: alcuni sono più “da lavoro” di altri. Alcune mansioni infatti impongono un dress code estremamente sobrio e informale, poco femminile e con tasso di frou frou pari a zero. […]

Parla alla tua mente

*