Come abbinare un abito di seta

come-abbinare-abito-di-seta-in-autunno

Oggi vi mostro come abbinare un abito di seta in autunno e volendo, con un paio di calze e un capospalla più adeguato, anche in inverno.

La seta è un tessuto quattro stagioni e ha una bellezza senza eguali. Al contrario di quanto si pensi non si spiegazza facilmente ed è molto resistente.

È un tessuto naturale, quindi molto traspirante ed è brillante, rende i colori vividi e intensi. Perché privarsene sei mesi all’anno?

come-abbinare-abito-di-seta-in-autunno-5

Io per esempio ho un top di seta che amo indossare anche sotto i maglioni in pieno inverno per la sensazione carezzevole e di “calda freschezza” che mi procura.

In questo caso ho preso questo abito a tunica, altro cimelio newyorkese, e l’ho accessoriato con colori caldi e autunnali.

accessori-autunno

Stivali e pelliccetta mi permettono di uscirci anche di sera senza problemi, mentre di giorno qui siamo ancora sopra i venti gradi quindi non me ne vogliate, ma mi basta una cappetta di lana 😉

come-abbinare-un-abito-di-seta-in-autunno-2

Il tocco Trashic: quando ho indossato questo abito mi è saltato un bottone, che tra le foglie secche è stato impossibile ritrovare. Con la scollatura totalmente aperta avrei dato un’immagine ben diversa di questo outfit 😉 Allora ho guardato sgomenta negli occhi Alessandra che prontamente mi ha ricordato del mio carrè. E così l’abbiamo annodato a top sotto il vestito, facendone intravedere un angolino proprio sul petto… questo quadrato di seta è davvero un asso nella manica e poi ho scoperto casualmente che è meraviglioso accostato a questo vestito!

come-abbinare-abito-di-seta-in-autunno-3

Nota di backstage. Mentre ero seduta su questi gradini sono passati un paio di uomini che parlavano, Alessandra ha smesso di scattare e io ho fatto la vaga, in attesa che andassero via. Perdurando la permanenza dei due figuri alle mie spalle e ancora scottata dall’imprevisto del bottone mi ha sfiorato il pensiero di essere troppo scosciata e aver destato curiosità nei due che si attardavano sulle scale. Ho prontamente controllato e grazie al Cielo no, la gonna era al suo posto… ma non sono più riuscita a smettere di ridere.

come-abbinare-abito-di-seta-in-autunno-4

Photo thanks to Alessandra Cisternino

Outfit autunnale

Abito, Marc by Marc Jacobs

Stivali, Sisley

Cappa di lana, MartinoMidali

Collana, artigianale

Carré come top, Hermès

Borsa, no brand

Giacca di pelliccia, Montereggi Point

 

Commenti

  1. Come al solito, foto stupende!
    Mi piace l’idea di sdoganare i colori vividi in inverno: l’azzurro è tanto bello, perchè relegarlo all’estate?
    La seta poi forse è l’unico filato naturale che è davvero 4 stagioni. Il bello della seta infatti è che mantiene la temperatura corporea, quindi è fresca d’estate (ma a me sopra i 25 gradi mi fa comunque sudare!) e calda d’inverno. Poi naturalmente dipende dal tessuto. Se è leggero, basta metterci un cardigan di lana e il gioco è fatto!
    E comunque secondo me i tizi ti stavano proprio ammirando di sottecchi… ma non perchè eri scosciata, ma perchè sei proprio bella e il look ti donava assai!

  2. Ma uau.
    La foto in cui ridi. Fossi in te mi farei la gigantografia da salotto. Brava Alessandra, ma anche tu sarai anche fotogenica, ma sei proprio bella (ragazze l’ho vista dal vivo, è proprio bella!).
    Il vestito è bellissimo, colore splendido, geniale il carré sotto, di mio gusto lo stivale stile ’70, molto charlie’s angels. Io li ho neri, mi sono pentita di non averli presi caramello.
    ciao.

    • confermo: si, sarai fotogenica, ma sei proprio BELLA!!!!!
      🙂

    • Io ho questi stivali da una marea di tempo, tipo sei o sette anni. sono stati uno di quegli acquisti d’impulso a super saldo da sisley, ma veramente belli, mobidissimi di pelle e con un tacco comodo
      poi li ho pagati veramente poco e a distanza di anni continuo a metterli alla grande.
      riuscissi a fare sempre acquisti di questo tipo…

      baci
      ps cmq mi state facendo arrossire, eh?

  3. Che geniaccio, questa idea del carrè…ma quanto vi siete divertite, voi due??
    Alla faccia dei gentiluomini che non se ne andavano: e ci credo, sei fantastica!!

  4. toh! anche io ho un vestito di seta oggi, e – ari-toh! – lo uso anche io tutto l’anno
    il mio è giallo senape, oggi accessoriato con grigio e rosso.
    bellissima l’idea del carrè-top
    i due figuri secondo me volevano capire che attrice eri

    😉

    • ahhaha
      siamo proprio in sintonia amica… solo che io oggi sono coperta di lana perche’ sono ammalatissima, le foto erano di sabato scorso 🙁

      • Povera! Hai tutta la mia solidarietà… Mia figlia è appena uscita da un’influenza devastante e sto pregando per non ammalarmi anche io.
        Sempre a proposito di vestiti di seta a tinte vivaci, io ne ho uno corto, taglio impero, fucsia con profili rosso chiaro. Pensavo fossero colori troppo squillanti per la stagione ma mi hai fatto proprio venire voglia di colori forti. Che dici può andar bene con foulard nei toni turchese, fucsia e arancione, biker di ecopelle color cuoio e stivali color caramello? Sarà troppo sgargiante?
        Ah, e le calze: meglio dei calzettoni dentro gli stivali oppure collant viola coprenti?

        • wow
          secondo me va benissimo!
          in autunno poi se abbini colori accesi con la docezza dei marroni o stemperando con toni neutri chiari dalgrigio chiaro al crema, il panna, il color burro, secondo me fai bingo!
          sulle calze: direi entrambe le opzioni 😉
          sull’abbinamento rosso/fucsia/viola/turchese/arancio bisognerebbe vedere dal vivo, perche’ magari tutti insieme sono un po’ troppi O.o ma anche li dipende dalla tua verve e anche da come sono giustapposti 😉
          per tranquillita’ sceglierei due tinte vivaci con i neutri di cui sopra!

  5. bellissimo abbinamento! e bellissimo sorriso, come sempre. Complimenti!
    Guarisci presto!
    e.

    • Grazie 🙂
      spero di guarire, ma tanto qui abbiamo semplicemente aperto la stagione, sicuramente sara’ un rimpallo con tutti i membri della famiglia fino ad aprile… pazienza!

  6. Fantastica tu, le foto, Alessandra e l’idea del carrè.
    Prima o poi il maritino diventerà geloso…;)

Parla alla tua mente

*