Come scegliere la crema anti rughe

come-scegliere-crema-anti-rughe

Oggi parliamo di come scegliere la crema anti rughe: perché sia efficace, perché ci faccia stare bene, perché ci aiuti a prenderci cura della nostra pelle.

Ebbene si, è arrivato il momento di parlare di rughe! Lo so, è un argomento duro da affrontare ma, prima o poi, ci tocca da vicino e riguarda tutte noi, sia ventenni che sessantenni!
Meglio parlarne e trovare una soluzione, non credete?

Ci aiuta questo post di ZiaPolly, che ci spiega come scegliere la crema anti rughe in base all’età.

Innanzitutto, perché si formano le rughe?
Già a partire dai 30 anni la nostra pelle comincia a perdere elasticità quindi non riesce più a decontrarsi completamente e correttamente dopo i movimenti mimici perché non è più molto flessibile; inoltre la pelle tende a perdere la sua capacità di trattenere l’acqua, questo porta ad una forte disidratazione e secchezza, di conseguenza ad uno scorretto funzionamento delle cellule.

I principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo sono i radicali liberi, indotti dai raggi UV e dagli inquinanti atmosferici, e le modificazioni ormonali.

È quindi importante scegliere dei prodotti cosmetici di qualità che siano in grado di contrastare efficacemente i segni del tempo!

Per scegliere correttamente la crema antirughe ci baseremo sia sull’età anagrafica sia sulle specifiche esigenze della nostra cute: osserviamoci attentamente allo specchio e cerchiamo di individuare i nostri problemi.

Crema anti rughe a 30 anni

A 30 anni la pelle comincia a perdere compattezza, diventa più spessa e grigia, la micro circolazione rallenta e la produzione di melanina diventa irregolare. Si comincia a notare la comparsa delle prime rughe, segni d’espressione più profondi.

Bisogna prevenire per mantenere i tessuti elastici, quindi sceglieremo una crema idratante e nutriente che rimpolpa l’epidermide e la mantiene tonica, dotata di filtri solari per evitare macchie cutanee.

La crema ideale dovrebbe contenere: sostanze capaci di restituire l’equilibrio idrolipidico come acido ialuronico e glicerolo; e antiossidanti come la vitamina E, per combattere i radicali liberi responsabili della distruzione delle fibre elastiche della cute.

Per esempio: la crema Rilastil.

Crema anti rughe a 40 anni

A 40 anni la pelle del viso comincia a cedere e a perdere tono, diventa più sottile, più sensibile alle condizioni esterne, le fibre di collagene si deteriorano, le cellule sono poco ossigenate perché la circolazione sanguigna rallenta in maniera evidente. Le rughe sono marcate e ben visibili, come dei solchi profondi.

Bisogna tenere a bada cedimenti, segni del tempo e pelle spenta per donare maggiore turgore, compattezza e grana fine e luminosa.

creme-anti-rughe-40-anni

Link di esempio: Antirughe erbolario | Siero Collistar.

La crema perfetta per questa età dovrebbe essere a base di principi attivi e formule sempre più tecnologiche, acidi e oli essenziali specifici, ceramidi (lipidi fondamentali dello strato barriera che protegge la pelle), sostanze liftanti e proteine di origine vegetale.

Crema anti rughe a 50 anni

A 50 anni la pelle si presenta fragile, assottigliata, le ghiandole sebacee non sono più in attività, la cute è secca, ruvida e flaccida. Si formano nuove rughe, solchi marcati e profondi e rughe verticali sul contorno labbra.

Dovremmo utilizzare prodotti effetto filler mattina e sera, attivi che a contatto con l’acqua presente nella pelle, aumentano il loro volume, riempiono le rughe e stirano l’epidermide, dandole un aspetto più levigato.
Le creme anti-età di ultima generazione possono competere con i trattamenti dermatologici perché spesso vengono utilizzate le stesse sostanze impiegate in medicina estetica come l’acido ialuronico a basso peso molecolare, che penetra in profondità, il collagene e i fitormoni naturali.

Per esempio: la crema anti età Lierac.

Inutile dirlo: affinché le creme portino a termine nel migliore dei modi il loro lavoro, la pelle deve essere detersa, pulita in profondità ed esfoliata.

Prestate quindi molta attenzione anche alla pulizia del viso: utilizzate con regolarità detergenti specifici, tonici ed effettuate almeno settimanalmente uno scrub delicato.

Avete già trovato la crema perfetta?
A chi vi siete affidate nella scelta?

Parla alla tua mente

*