Come truccarsi per fare le foto

come-truccarsi-per-fare-foto

Socialnetwork, ma anche eventi, servizi fotografici e book fotografici: ecco tutti i segreti per truccarsi in modo perfetto per venire bene in foto.

La pelle deve essere liscia, luminosa e priva di imperfezioni.

Il nostro viso non è molto fotogenico? Abbiamo sempre paura che qualcuno ci scatti una foto e la condivida con tutto il mondo sui social network? Vediamo come migliorare la situazione e riuscire a venire bene in foto!
Grazie a ZiaPolly, scopriamo tutti i segreti per il trucco perfetto.

La base per il trucco

Il fondotinta: scegliamo un fondotinta leggero ed illuminante per ottenere un incarnato omogeneo e per coprire discromie ed imperfezioni. Non esageriamo con la quantità per non creare macchie e accumuli che verrebbero messi in risalto dalla luce del flash.

Evitate prodotti con Spf (protezione solare); questi fattori di protezione riflettono la luce e ci potrebbero far sembrare “bianche cadaveriche”!

La cipria: è indispensabile opacizzare bene il viso, perché il flash mette ancora più in evidenza quell’antiestetico effetto lucido nella zona T.
Evitiamo ciprie HD: sono delle polveri finissime ed impalpabili, ma reagiscono male con il flash e nelle foto creano delle vere e proprie macchie bianche, come se ci fossimo spalmate della farina bianca sul viso!

Correzione delle macchie

Il correttore: correggiamo e copriamo occhiaie e brufoletti con un correttore matte, da sfumare alla perfezione.
Evitiamo correttori illuminanti che rischiano di farci sembrare dei panda!

Usiamo un correttore più scuro per creare contrasti con la tecnica del contouring. Come?
Stendiamo un correttore, più scuro di almeno due toni rispetto al nostro colore naturale, sotto gli zigomi, per “scavarli”, e sulle tempie, poi sfumiamo bene verso l’esterno.

Il flash tende ad annullare i volumi del viso, per cui questa tecnica è indispensabile per ricrearli e per dare plasticità al viso grazie ad un gioco di luci e ombre.

Il fard: scegliamo un blush nei toni del rosa o del pesca, tonalità quindi fresche e naturali.
Sconsigliati i colori troppo scuri perché, se non sfumati alla perfezione, i volumi del viso potrebbero risentirne e farebbero apparire il viso spento nelle foto.

Occhi

Gli ombretti: scegliamoli opachi o satinati.
Gli ombretti perlati o addirittura con glitter sono da evitare perché riflettono la luce e sembrano bianchi o peggio ancora creano dei puntini luminosi davvero antiestetici nelle foto!

Evidenziamo bene la piega dell’occhio con un colore scuro (marrone, grigio, nero) ed illuminiamo l’angolo interno dell’occhio con un colore chiaro: attirerà la luce ed esalterà lo sguardo!

Eyeliner: l’effetto in foto di una riga di eyeliner sarà sorprendente e ci regalerà uno sguardo magnetico.

Gli occhi sono sicuramente la parte che dona maggiore intensità alle nostre foto per cui è importante sottolinearli al meglio.
Bisogna però stare molto attente nell’applicazione perché la linea deve essere perfetta, senza sbavature.

Mascara e ciglia finte: le ciglia devono essere lunghe, voluminose ed esagerate! Applicate 2-3 strati di mascara nero intenso per evidenziarle il più possibile. In caso di ciglia corte o non molto folte, optiamo per le ciglia finte. Ci regaleranno uno sguardo aperto, delineato e sensuale.

Un altro piccolo consiglio? Definiamo bene le sopracciglia: in foto, se lasciate a se stesse, risulterebbero poco visibili e disordinate. Pettiniamole ed evidenziamole con una matita o con un ombretto matte e l’aiuto di un pennellino di precisione!

Labbra

Il rossetto: scegliamo un colore nude, rosato o ”rosso labbra” tenue, se abbiamo usato colori molto scuri sugli occhi; altrimenti sbizzarriamoci con i colori accesi: se i denti non sono più bianchissimi, evitiamo i toni dell’arancio e preferiamo magari un rosso con i toni del blu come il vinaccia per far apparire i denti più chiari e splendenti!

Vi siete mai truccate per un servizio fotografico?

Avete incontrato dei problemi con alcuni prodotti e la loro resa?
Buone foto!

Commenti

  1. Ma quante ne sai?
    Io ricordo la volta che mi hanno truccato per la televisione, mi sono guardata allo specchio e mi sono fatta paura, avevo un mascherone incredibile.
    Poi mi sono rivista in tv e sembravo acqua e sapone, un bel viso fresco dal colorito sano. Incredibile.
    quella della cipria hd è una dritta incredibile, grazie.

    • Si le luci e i flash annullano i colori del nostro trucco!quindi un po’ bisogna esagerare nell’applicazione!le ciprie HD hanno fatto fare brutta figura anche ai makeup artist di personaggi famosi come Nicole Kidman ed Eva Longoria!!!ci sono foto sul web che fanno paura!!!:)

  2. Non ho in progetto alcun servizio fotografico, nè alcuna partecipazione televisiva… ma mi sa che questi consigli possono essere utili anche per chi deve presenziare sotto la luce neon a eventi formali e sociali, no?
    Io il neon lo detesto, non capisco mai come devo truccarmi (per quel poco, ma alle volte è necessario avere un aspetto più curato!).

  3. frequento amici che hanno sempre la reflex in mano, ora che so, uso qualche trucco :p che mi hanno anche stufata!

    bel post…. professional!

  4. Io mi trucco per i miei servizi folli su instagram 🙂 Scherzo! Mi piace moltissimo truccarmi e truccare, anche per le feste in maschera, scorso anno a carnevale ho dato del mio meglio 🙂 Cmq il fondo io uso solo minerale. Adoro! 🙂

    • Belli i trucchi per carnevale e halloween!!!
      I fondi minerali sono ottimi proprio perché permettono una coprenza graduale e facilmente modificabile!!!

Parla alla tua mente

*