I colori che ci donano

i colori che ci donano

Quando scegliamo i vestiti non sono solo la forma e la vestibilità a influire sulla riuscita e versatilità di un capo, ma anche il loro colore: è molto importante scegliere i vestiti nei colori che ci donano.

Esistono studi molto dettagliati sui fototipi, delle specie di categorie a cui ogni donna può scoprire di appartenere per poi seguire pedissequamente i colori da indossare che meglio si intonino. Ma come tutte le griglie strette non tengono conto di fattori climatici, transitori e soprattutto umorali, quindi io posso riassumervi i quattro fototipi fondamentali che fanno capo per simpatia alle quattro stagioni, ma poi è necessario metterci del proprio per tarare al meglio questa teoria e scegliere la palette giusta per il nostro guardaroba.

La cosa più semplice sarebbe tornare bambini: i bambini hanno una spiccata capacità naturale a scegliere i colori che mettano meglio in risalto la loro luminosità. Quando cresciamo invece, sommersi dagli stimoli stagionali, perdiamo di vista la cosa più importante: il nostro corpo con le sue cromie.

La carnagione, il colore dei capelli e anche quello degli occhi sono degli elementi importanti di cui tener conto.

Ecco i nostri consigli per scegliere i colori che ci donano.

La donna Autunno

donna autunno: colori che ci donano

Capelli: rossi, biondi o castani, in tinte particolarmente dorate o addirittura infuocate.

Carnagione: va dall’avorio, al latte, al pesca, fino al miele, mai olivastra. Può avere le lentiggini.

Occhi: verdi, nocciola, topazio o castano, generalmente con venature ambrate.

I colori sì: tutti i beige e i marroni, il ruggine, il giallo senape, l’arancio zucca, il corallo, il rosa salmone e l’albicocca, inoltre il viola mosto e tutta la gamma dei verdi.

I colori no: tutti i blu e i colori caratterizzati da quel sottotono, banditi anche i grigi e i colori pastello molto polverosi.

La donna Inverno

donna inverno: colori che ci donano

Capelli: scuri, dal castano al corvino, con riflessi cenere, raramente ramati

Carnagione: può variare dall’avorio all’ebano, con una diffusissima variante olivastra, ma quello che la differenzia è il “sottotono freddo” riconoscibile dalle vene blu intenso all’interno del polso.

Occhi: marrone scuro, neri, nocciola o grigio-verdi, eccezionalmente blu zaffiro o verde smeraldo.

I colori sì: nuance scure o chiarissime, ma sempre molto accese. Questa donna veste bene tutti i grigi e la vasta gamma dei blu, il viola, il bordeaux, il melanzana, fino al magenta e il rosa shocking. Vanno bene anche rossi e verdi nelle accezioni più vibranti e brillanti e transige solo sulla tinta limone, escludendo tutti gli altri gialli. Qualche eccezione per le sfumature tenui solo se abbinate a tonalità forti.

I colori no: colori pastello e polverosi, i beige, gli aranci e tutte le sfumature dorate prettamente autunnali, marrone compreso.

La donna Primavera

donna primavera: colori che ci donano

Capelli generalmente biondi, con varianti ramate e talvolta castane, ma sempre dorate.

Carnagione avorio, con tendenza alle lentiggini, oppure meravigliosamente effetto pesca.

Occhi possono essere azzurri, verdi, topazio o nocciola, con pagliuzze dorate nell’iride.

I colori sì: simili a quelli della donna Autunno, ma più gentile nei toni. Perfetti tutti i neutri (avorio, burro, cammello, cuoio, fino al marrone molto chiaro) e i verdi dorati, gli aranci e i rossi più brillanti (albicocca, pesca, salmone, corallo e vermiglio) e i viola e i blu con alta percentuale di giallo.

I colori no: i colori molto scuri e freddi, il verde bosco e il bianco assoluto.

La donna Estate

donna estate: colori che ci donano

Capelli vanno dal platino al castano medio passando per il biondo cenere.

Carnagione pelle diafana, spesso rosata o avorio.

Occhi chiari, verde, grigio o celeste.

I colori sì: tinte pacate a base blu, rosa o grigia, ma può davvero spaziare su tutte le gradazioni, escludendo solo le tinte più calde e ricche di giallo (rosa salmone o pesca, per esempio). Il verde solo se povero di giallo e via libera ai rossi nelle tinte squillanti fragola, carminio, ciliegia e anguria.

I colori no: assolutamente il nero (particolarmente vicino al volto). Da lasciar perdere anche il bianco abbagliante, l’ocra, il biscotto, l’arancio e tutte le tinte cariche di giallo.

Come scoprire il colore perfetto per noi

Queste tipologie hanno poi delle sotto categorie, ragion per cui possono aiutarci soltanto in linea generale, poi la pratica, l’esperienza e un pizzico di immaginazione ci aiuteranno a sbrogliare tutte le questioni cromatiche. Spesso è sufficiente comprendere il nostro “sottotono” facilmente distinguibile osservando le vene all’interno del polso. Se sono blu, abbiamo un sottotono freddo, se sono verdi, un sottotono caldo. Di conseguenza nel primo caso vestiremo meglio tinte fredde, nella seconda occorrenza sceglieremo le tinte più calde.

Voi vi riconoscete in una di queste categorie?

Se avete difficoltà a partire da questa classificazione potete compiere il percorso inverso: mettetevi davanti allo specchio con luce naturale, perfettamente struccate e coi capelli raccolti in un turbante d’emergenza fatto con un tessuto bianco (una t-shirt del marito andrà benissimo). E poi prendete tutti i capi colorati che avete nell’armadio e provate ad accostarli al viso: che succede? Sembrate malate di epatite? In balía di un attacco di mal di mare? Oppure apparite radiose? Se non riuscite ancora a districarvi, chiamate una persona fidata (la mamma è sempre un buon asso nella manica) e fatevi fare da specchio!

Io sono senza dubbio una donna Inverno ma mi concedo di indossare alcuni colori “no” quando sono abbronzata o quando posso contare su un make up forte. Ovviamente queste indicazioni generali sono molto utili se vogliamo strutturare il nostro guardaroba perfetto con capi basici e “sicuri”, quelli su cui cascare sempre bene e che risolvono le situazioni quotidiane da “non ho niente da mettermi”, potendo contare su una palette che faccia risaltare la nostra bellezza naturale.

Voi ci fate attenzione o scegliete i colori solo in base all’estro?

Commenti

  1. Credo di essere una donna estate: la pelle ce l’ho proprio bianca, i capelli castani dai riflessi piuttosto freddi e gli occhi a seconda della luce variano dallazzurrino-grigio al blu e eccezionalmente persino all’indaco

  2. Io non capisco a quale stagione appartengo T.T capelli biondo scuro + riflessi ramati e con attaccatura biondissima nelle tempie, leggerissime e poche lenticchiette sulle guance, occhi nocciola-verdi, pelle che tende al giallino. Il colore che m sta meglio é il rosso, di seguito il bianco, il viola acceso e il celeste… IO NON CAPIRE ahah non m rispecchio in nessuna categoria xDdd

    • cmq secondo me sei piu’ un autunno.
      comunque non e’ normale che tante variabili quali incarnato, occhi, capelli, e persino umore, non possano inserirsi in categorie assolute. \queste sono semplicemente delle linee guida che possono aiutarci a pensare a colori che non avevamo preso finora in considerazione e potrebbero invece giovare alla nostra immagine.

  3. io ho gli occhi verdi/grigi,l’incarnato medio e i capelli sul castano scuro/chiaro e adesso ho fatto lo shatush. siccome ho gli occhi un pò gli occhi piccoli,eppure ho un bel colore e vorrei valorizzarlo e allungare di più l’occhio. ho provato con l’eyeliner ma tende a scurire e a rimpicciolire ancora di più l’occhio,ho provato con il marrone ma nom c’e’ bessuna differenza secondo me.. quindi vorrei chiederti se con il biondo nè platino e nè troppo scuro starei bene.. e poi vorrei chiederti che tipo di trucco potrei usare per allungare o ingrandire l’occhio. grazie <3

    • chiediamo a zia polly!

    • dalla descrizione della tua carnagione e del colore dei tuoi occhi penso che potresti stare bene con un biondo miele o ambrato.
      per quanto riguarda il trucco, i colori che più fanno risaltare gli occhi verdi sono l’arancione, il rosso e il viola: bisogna puntare su ombretti, mascara e matite dal tono caldo che abbiano all’interno pigmenti che virino sul rosso (fucsia, bordeaux, bronzo…). un piccolo segreto è quello di utilizzare un mascara color viola o borgogna; colori intensi che faranno risaltare il colore degli occhi e renderanno lo sguardo più definito e in primo piano.
      Per far apparire gli occhi più grandi è preferibile usare ombretti dai toni naturali:applicare sulla palpebra mobile un colore chiaro (bianco, rosa chiaro, pesca…), nella piega palpebrale applicare un colore medio come un marrone tortora sfumando bene verso l’interno senza arrivare fino all’angolo interno, con un colore più scuro invece andiamo a dare definizione allo sguardo applicandolo solo nell’angolo esterno ed infine applichiamo nella rima interna una matita color nude che illumina e apre lo sguardo!
      per rendere gli occhi più grandi è molto importante anche definire le sopracciglia!
      spero di essere stata utile!:)

  4. Io mi riconosco in due categorie e mezzo come faccio: estate,primavera e autunno 🙂 xD
    Perchè?!
    Estate: ho i capelli tra biondo scuro cenere e castano cenere .
    Primavera: capelli con riflessi dorati spenti ,occhi verdi kaki scuro con righe azzurro cenere e attorno alla pupilla castano aranciato,poche lentiggini.
    Autunno: Riflessi dorati spenti, poche lentiggini,pelle miele? rosa con i gialli e gilla con i rosa xD ,occhi verdi kaki scuro con righe azzurro cenere e attorno alla pupilla castano aranciato.

    che sono, un ibrido ?! xD

    • Però mi sembri un bell’ibrido! 🙂

      • per nulla, anzi faccio fatica xD così oggi mi sono armata di vestiti colorati et voilà xD messi nella capoccia e per ora sto bene con: blu-verde, viola intenso scintillante, verde acqua chiaro, marrone cioccolato, fango, grigio caldo, blu scurissimo,nero,bianco. Quindi che sono xD?!

        • ah..dimenticavo…azzurro,cobalto.. xD poi non ricordo se ho omesso qualcosa .

          Ma se mi stanno meglio i colori freddi..perchè in mezzo c’è il marrone cioccolato (chiaro verso arancione molto scuro) e il grigio caldo? xD
          e poi, come dovrei farmeli i capelli?? perchè il castano cioccolato nelle tinte è molto scuro xD il nero pure non mi sta benissimo ( o dio, non che sui colori mi eccelleva, era indifferente) ma non posso farmeli viola intenso xD o fango xD ahahha

    • puo’ darsi, non mi preoccuperei pero’, anzi!
      mi sbizzarrirei!
      probabilmente ti donano molti piu’ colori!

      • Mi sono ricordata che i capelli, mi si sono “inceneriti” a causa di tinte chiare, ma da piccola li avevo non chissà quanto dorati, ma nemmeno cenere i riflessi, sembravano quasi sabbia/miele o roba del genere.

      • Ciao, scusa se ti disturbo nuovamente, ho rifatto il test sotto luce naturale, ma non c’era il sole…Mi sono fatta aiutare dal mio fidanzato, che non è il tipo che dice “stai bene con qualsiasi cosa” xD… Allora le mie vene sono di un verde violaceo…I colori che mi stanno davvero bene sono: il robbin’s eggs ( leggermente più caldo), l’azzurro slavato e il verde Marino (Kelly)…Mi stanno benino invece, il giallo chiaro slavati ghiaccio che non è ne troppo giallo ne sul verde…Ma più sul bianco…Un marrone biscotto con un sottotono verde kaki…Come se fosse un nocciola, tendente al verde…E il verde acqua/menta intenso… Così così l’arancione chiaro intenso… Quindi, secondo te, qual’è il verdetto??? 🙂 Grazieee<3

      • Mi sono fatta il castano medio mogano ramato (un 4.54 per intenderci) mi sta male! xD m’invecchia! Quindi, questo dovrebbe farmi virare verso quale stagione? Calda o fredda? 🙂 Grazie

  5. bello l articolo cercavo proprio un pò di consigli, ma ti chiedo anche io sono un misto di donna inverno e primavera occhi nocciola/cervone/verdoni capelli biondo scuri che però schiarisco con colpi di sole e diventano con ciocche dorate chiarissime (a me piacciono mi danno molta luce) la pelle è terribile un misto di miele e rosato i colori che mi stanno meglio sono il turchese il rosa il bluette e male il nero il blu scuro il verde scuro siccome vorrei ampliare la mia palette mi sai dire quali altri colori potrebbero donarmi? ti ringrazio ciao!

    • ciao nunzy!
      secondo me sei molto più primavera che inverno. se ti stanno bene i colori che mi dici e male gli scuri, probabilmente ti doneranno i colori con molto giallo, quindi verde viola e arancio nelle accezioni più dorate (no salvia, no prugna, no ruggine, per intenderci). e ovviamente i neutri con punte di giallo (il panna, burro, il crema) i marroncini (dal cammello al cuoio) e i vari gialli e giallicci. provaci e fammi sapere!

  6. ah dimenticavo sono andata in profumeria a comprare un fondotinta e la commessa mi ha detto che ho un sottotono rosato…..bah!

  7. ciao! ho scoperto da poco l’argomento armocromia, e me ne sto interessando, anche se mi è ancora in gran parte ignoto.
    sono castana scura naturale, occhi nocciola, pelle beige rosata (è chiara ma si abbronza facilmente), le venuzze più blu che verdi.
    ho due certezze: il colore che mi sta meglio è il rosso (per essere precisi da rosso vivo a rossi più cupi fino al vinaccia), quello che mi sta peggio il beige in tutte le salse. dalle prove che ho fatto mi pare di stare bene con: viola, blu, azzurro cupo, nero (ma non nero totale) e tutte le sfumature del grigio.
    abbastanza bene ma non altrettanto anche con: verde in varie tonalità, marrone scuro, bianco e rosa se tonalità fredda.
    male oltre al beige anche arancio e giallo in tutte le sfumature, i rossi poco decisi o aranciati, i marroni giallastri, gli azzurri intensi e tutte le tinte pastello.
    sembrerebbe una specie di Inverno… che ne dici, ci ho preso?

  8. Consigli da prendere con una certa flessibilità, ma nel complesso validi! bella comunque l’idea di dividere le persone in 4 generi nominati come le stagioni, rende bene l’idea!

  9. Io ho i capelli biondo scuro con riflessi ramati, la pelle chiara con lentiggini e gli occhi verdi, marroni intorno alla pupilla, a volte sembrano quasi gialli. Il colore dei miei occhi si chiama verde o nocciola? E sono una donna primavera o autunno?

  10. ciao, ho visto il tuo articolo e è molto bello, volevo chiederti alcuni consigli, io ho gli occhi marrone scuro, i capelli sul castano chiaro marrone, la pelle ne scura ne chiara, diciamo una via di mezzo, i colori che mi stanno molto bene sono il nero, il blu, il verde militare, il rosso il viola, il rosa chiaro il bianco e altri colori di questo genere, io vorrei farmi i capelli castani dici che potrei starci bene??

Trackbacks

  1. […] la sciarpa grigia con un capo colorato, nella palette più indicata al tuo fototipo (ricordi le lezioni di stile di Caia sui colori che ci donano?). Visto l’effetto castigato del vestito, Christina osa con un trench dalla stampa maculata […]

Parla alla tua mente

*