Le ultime novità nei giochi creativi

 giochi-creativi-per-bambini

Ci avviciniamo a grandi passi al Natale e si inizia a pensare ai regali per i più piccoli. E come ogni anno il dubbio su cosa scegliere è sempre lì ad aspettarci. I giochi creativi sono un bellissima soluzione a mio parere.

Intanto si staccano dalla massa di regali legati ai cartoni animati e anche da quelli super-stereotipati “da maschio” e “da femmina”.

Le caratterizzazioni ci saranno sempre, ma non così forti.

Vediamo allora qualche idea fra le nuove proposte delle case produttrici:

novità giochi creativi

Iniziamo con i mandala da esterno di Ravensburger: grandi puzzle in plastica trattata per limitare le aggressioni dello sporco e gessetti di altissima qualità per colorare il mondo. Cosa ci può essere di più bello per un bambino? Qui ne ho scelto uno a tema fate, ma lesiste in quattro varianti e una più bella dell’altra.

Una scoperta fatta di recente è stata Aquarellum di Sento-Sphere. Gli acquarelli piacciono molto ai bambini perché sono più semplici da stendere rispetto alle tempere, ma dobbiamo ammettere che il risultato di solito non è molto preciso data la loro liquidità. Per non deludere le loro aspettative da novelli Goya possiamo regalare loro questo bellissimo kit per imparare a dipingere con gli acquerelli che oltre a bellissimi disegni da realizzare e a colori davvero validi, offre un plus non da poco: i bordi leggermente gommati che li aiutano a non far fuoriuscire il colore fra una zona e l’altra. assolutamente da provare!

I vostri bambini amano i fiori e magari avete insegnato loro i primi rudimenti di scrapbooking? Allora il laboratorio creativo dei fiori di Haba fa la caso vostro con i suoi fiori coloratissimi e i kit per creare bouquet, fermagli per capelli o scatole. Sì, anche questo va nel nostro elenco 😀

I vostri figli hanno la passione per la cucina? E magari anche quella per il disegno? Perfetto, perché da oggi con il grembiule da cuoco Goki potranno combinare le loro passioni colorando da soli il proprio grembiule. Per chef davvero esclusivi!

Una variante di una certezza: con l’album per i biglietti di Natale dei Sabbiarelli faremo sicuramente un successone. Non conoscete i Sabbiarelli? Non ci credo! Questo gioco creativo nasce in modo…creativo! Esatto, perché la Ferrari Granulati, azienda di lavorazione del marmo, non voleva buttare i propri materiali di scarto e decise, da essi, di creare un gioco che non sporcasse ma con cui i bambini potessero creare quadri e oggetti meravigliosi.

L’ultimo gioco è in realtà un libro: Giardino Segreto di Galucci Editore ha molto a che vedere con i mandala, ma se ne differenzia perché i soggetti non sono percorsi iniziatici volti, secondo la religione buddhista, alla crescita interiore di chi li crea, ma alla realizzazione di quadri rappresentanti la meraviglia della natura in ogni sua declinazione: da quella urbana dei parchi a quella selvaggia dei boschi. E in più i bambini si divertiranno anche a trovare piccoli amici nascosti fra le fronde.

 appen-giochi-preziosi

C’è anche la APPen di Giochi Preziosi, con cui Mammafelice sta lavorando: un corso di disegno per bambini (e per adulti) in 10 lezioni. Per mettersi alla prova, o anche per apprendere le basi del disegno a mano.

E voi avete delle nuovi giochi creativi da farci conoscere?

Commenti

  1. Si il mio!!! è un gioco, più che creativo, didattico, anche se molto divertente perchè non si limita a far star seduto il bambino a scrivere ma deve anche saltare, ballare e fare piccole “penitenze” per poter proseguire nel gioco. Si chiama il gioco delle doppie e l’avevo inventato qualche anno fa per mia figlia che è disortografica per aiutarla a compensare l’ortografia in maniera divertente. Adesso è realtà e usufruibile anche da altri bambini. http://fabbricadeisegni.it/index.php?id_product=33737&controller=product

    • Ciao Maria, ho visto il tuo gioco, ma mi chiedevo: si può comprare solo on line o è disponibile anche presso i rivenditori di giocattoli?
      Grazie, Gabriella.

  2. Sono proposte molto interessanti, del genere che amiamo noi per i nostri figli: abituare la mente a lavorare, inventare, manipolare!! Ottimi spunti!

Parla alla tua mente

*