Tortillas messicane vegetariane alla zucca

tacos-tortillas-messicane-vegetariane-zucca

Vi piace la cucina messicana? Volete assaggiare piatti messicani light, e pure vegetariani / vegani? Partiamo dalle tortillas di mais con la zucca: facili, veloci, con poche calorie.

Ingredienti: tortillas di mais già pronte, lattuga romana lavata, zucca arrostita, pico de gallo, mais in scatola.

Arrostiamo la zucca nel solito modo: cuocendola in forno con la buccia e un po’ di sale, con l’aggiunta di due spezie care alla cucina messicana, ovvero il cumino e il peperoncino in polvere.
Poi tagliamola a tocchetti e teniamola in caldo, in modo da servirla tiepida.

Prepariamo il pico de gallo, tipica ‘salsa’ messicana base di pomodori. Per una dose abbondante di pico de gallo ci servono: 500 grammi di pomodorini, 2 cipollotti, sale, mezzo cucchiaino di zucchero, pepe bianco, il succo di un limone (o di un lime), prezzemolo fresco (o coriandolo).
Tagliamo i pomodorini e i cipollotti a dadini molto piccoli. Condiamo tutto con il succo del limone, il sale, lo zucchero, il pepe e il prezzemolo tritato finemente. Lasciamo riposare per almeno 30 minuti.

Componiamo le tortillas: farciamo ciascuna tortilla con la zucca arrostita, il pico de gallo, la lattuga e il mais. Arrotoliamo e mettiamo a grigliare per pochi secondi su una piastra anti aderente.

Piatto unico? Nessun problema: basta aggiungere i fagioli rossi messicani. Li potete trovare già pronti in barattolo, nei supermercati. Sciacquateli, scaldateli al microonde e conditeli con pepe, origano, poco olio e sale.

Se non siete vegani, sarà perfetta anche la feta sbriciolata, e un condimento a base di yogurt greco condito con sale e pepe. Ma potete anche arricchire ulteriormente la ricetta, con avocado, pollo grigliato (o salmone affumicato!) e anche formaggio tipo cheddar a fette, che fonderà con la cottura alla piastra!

Commenti

  1. Le mangerei subito, le metto nel menu’ settimanale 😛

  2. L’ho già detto che al messicano non rinuncio nemmeno se dentro c’è il peperone???? 🙂
    Non vedo l’ora di provare 😉

Parla alla tua mente

*